Versione in vigore dal 01/03/1971 al 01/12/1988
(consulta l'indice)

Art. 161.
Mozioni di fiducia e di sfiducia

1. La mozione di fiducia e quella di sfiducia al Governo debbono essere motivate e sottoposte a votazione nominale con appello.
2. La mozione di sfiducia deve essere sottoscritta da almeno un decimo dei componenti del Senato e viene discussa nella seduta che il Senato stabilisce, sentito il Governo, e comunque non prima di tre giorni dalla sua presentazione.
3. Sulle mozioni previste dal presente articolo non consentita la presentazione di ordini del giorno n la votazione per parti separate.

Versioni disponibili



Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina