«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 61 (Nuova Serie), febbraio 2021

Biblioteca in uso

Le biblioteche del Polo bibliotecario parlamentare riaprono in sicurezza

A partire dal 15 giugno 2020 le biblioteche del Polo bibliotecario parlamentare hanno riaperto i servizi di consultazione in sede per il pubblico esterno.

In queste ultime settimane il personale delle due Biblioteche ha lavorato per garantire una ripresa dei servizi al pubblico nella massima sicurezza per la salute, assicurando a tutti coloro che da ormai diversi mesi aspettano di consultare il nostro materiale bibliografico cartaceo ed elettronico di poterlo fare nella maniera più efficace possibile al momento.

Le biblioteche del Polo sono accessibili su appuntamento, dal lunedì al venerdì, con ingresso contingentato. In virtù della diversa configurazione degli spazi delle due biblioteche, il numero degli ingressi contemporanei e le fasce orarie sono differenti. Non è purtroppo possibile utilizzare il passaggio interno che unisce la Biblioteca del Senato e quella della Camera dei deputati, cosicché gli utenti dovranno rivolgersi direttamente a ciascuna biblioteca secondo necessità.

Per le specifiche modalità di accesso alla Biblioteca della Camera dei deputati, si consiglia di consultare il sito biblioteca.camera.it.

Per quanto riguarda la Biblioteca del Senato sono aperte al pubblico solo le sale del piano terra e possono entrare fino a 3 utenti ogni ora su 7 fasce orarie. La permanenza massima è di un'ora per ciascun utente, salvo necessità specifiche che saranno valutate di volta in volta dal personale della Biblioteca.

Per garantire la salute pubblica è prevista la rilevazione della temperatura tramite termoscanner e in tutti gli spazi vigono l'obbligo della mascherina e di guanti monouso forniti all'ingresso, nonché il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro. Postazioni e ambienti vengono sanificati periodicamente.

Per prenotare l'accesso alla Biblioteca e consultare il materiale bibliografico, gli utenti devono inviare una mail a bibliotecaminerva@senato.it, allegando il modulo di prenotazione precedentemente compilato. Ci si prenota sempre per il giorno lavorativo successivo alla richiesta. Nel modulo è possibile esprimere una preferenza sull'orario. Sarà la Biblioteca a confermare o meno la fascia oraria richiesta secondo le disponibilità.

I servizi disponibili in sede sono la consultazione di materiale bibliografico e microfilm, l'interrogazione delle banche dati accessibili dalla rete Intranet, la riproduzione del materiale bibliografico con mezzi propri o con fotocopiatrice.

Qualora non si siano ancora individuati i testi o le fonti da consultare oppure la ricerca sia molto ampia e non facilmente circoscrivibile si suggerisce - prima di inviare il modulo di prenotazione - di scrivere a bibliotecaminerva@senato.it oppure di telefonare allo 0667063717 per definire meglio la richiesta.

In questa fase non è infatti possibile ricevere assistenza dal personale in Biblioteca. Vista la necessità di contingentare gli ingressi, al momento sono sospese anche la possibilità di introdurre libri personali, dispense e fotocopie e di fare ricerche direttamente a scaffale, l'utilizzo delle sale come luogo di studio, la lettura dei giornali cartacei non rilegati.

Per una visione d'insieme dei servizi della Biblioteca del Senato durante questo periodo si veda la locandina riepilogativa.

In via eccezionale, in considerazione delle limitazioni derivanti dall'emergenza sanitaria, è possibile per ogni utente richiedere, utilizzando il servizio Chiedi al Polo, fino a tre articoli o estratti da volumi per un massimo di 50 pagine totali. Questo servizio, straordinario, potrà essere sospeso in qualsiasi momento, in relazione alle necessità del servizio ordinario.

Come in precedenza, restano attivi i servizi di informazioni bibliografiche e i servizi a distanza, per i quali si rimanda alla pagina sul sito della biblioteca COVID-19 Servizi a distanza e risorse digitali.

Comprendiamo che per chi è abituato a girare tra gli scaffali, a leggere un giornale in Emeroteca, a fermarsi a fare due chiacchiere nell'area snack, a studiare con i propri libri nelle nostre sale le nuove regole di accesso alla biblioteca appaiano restrittive. Riteniamo però che in questo momento sia essenziale rispettare tutti i protocolli di sicurezza per salvaguardare la salute di tutti.

D'altra parte, siamo sicuri che chi ha necessità di accedere al nostro ricco patrimonio bibliografico apprezzi la possibilità di poterlo fare sin da subito senza dover aspettare ulteriormente, sebbene in questa modalità "limitata e provvisoria". Siamo fiduciosi che nel prossimo futuro potremo eliminare gradualmente alcune delle restrizioni attuali, in modo da poter offrire una biblioteca che assomigli un po' di più a quella che i nostri utenti affezionati conoscono da tempo e che i nuovi utenti potranno scoprire in tutte le sue mille sfaccettature.

Per ogni dubbio o necessità ulteriore d'informazione in merito alla riapertura è possibile consultare la pagina apposita sul sito della Biblioteca e la sezione delle domande e risposte, o contattare la Biblioteca al numero: 06/6706-3717 e via e-mail: bibliotecaminerva@senato.it.

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina