Notizie

  • Mercoledì 28 Settembre 2016

    Progetto "Casa Italia": discussione mozioni in Aula

    L'Assemblea di Palazzo Madama, alle 9,30 di giovedì 29 settembre, ha all'ordine del giorno la discussione di mozioni sul progetto "Casa Italia".

  • Mercoledì 28 Settembre 2016

    Disciplina cinema, audiovisivo e spettacolo: seguito esame in Assemblea

    Prosegue nella seduta antimeridiana di giovedì 29 settembre in Assemblea il seguito dell'esame ddl n. 2287 e connessi, sulla disciplina del cinema, dell'audiovisivo e dello spettacolo, nel testo proposto dalla Commissione Istruzione.
    Come si legge nel comunicato di seduta del 3 agosto quando è stato incardinato il provvedimento, la relatrice, sen. Di Giorgi, illustrando i contenuti del testo proposto dalla Commissione, ha segnalato, al capo II, il riconoscimento degli organismi regionali film commission; l'inserimento, tra le funzioni statali, della promozione di programmi di educazione all'immagine nelle scuole; l'approvazione dell'articolo 9-bis, che istituisce il Consiglio superiore del cinema e dell'audiovisivo. Il capo III, comprendente gli articoli da 10 a 25, è la parte più corposa del provvedimento: introduce sei modalità di credito d'imposta con percentuali variabili dal 15 al 40 per cento; detta una nuova disciplina sull'erogazione di contributi automatici e di contributi selettivi alle opere di qualità e di giovani autori; istituisce il Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell'audiovisivo, alimentato, in misura non inferiore a 400 milioni di euro annui, da una quota parte degli introiti erariali derivanti da attività svolte dalla filiera produttiva. Il tre per cento del Fondo sarà destinato alla formazione audiovisiva nelle scuole. Il capo IV prevede un piano straordinario per il potenziamento delle sale cinematografiche e un piano straordinario per la digitalizzazione del patrimonio cinematografico e audiovisivo. La Commissione ha introdotto l'articolo 27-bis che istituisce una sezione speciale per l'audiovisivo nel Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese. Il capo V, concernente la riforma e la razionalizzazione della normativa vigente, istituisce il Registro pubblico delle opere cinematografiche, e conferisce deleghe al Governo per la tutela dei minori nel settore e per la promozione di opere italiane ed europee; la Commissione ha introdotto una delega per la riforma dei rapporti di lavoro. Al capo IV, riguardante controlli e sanzioni, la Commissione ha stralciato la delega per il codice dello spettacolo.

    Dossier di documentazione »

  • Mercoledì 28 Settembre 2016

    Gestione risparmio previdenziale: audizioni in Commissione Enti gestori

    Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio previdenziale da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, la Commissione Enti gestori ha in agenda per giovedì 29 settembre, alle ore 14, l'audizione del Presidente del Consiglio di indirizzo e vigilanza dell'Istituto nazionale di previdenza sociale, Pietro Iocca e, alle ore 15, l'audizione del Presidente dell'Istituto nazionale di previdenza sociale, Tito Boeri.

Altre notizie

Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina