«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 50 (Nuova Serie), aprile 2019

La Biblioteca parlamentare del Bundestag tedesco

Quando, all'indomani della riunificazione delle due Germanie, venne deciso il trasferimento della capitale da Bonn a Berlino, uno degli obbiettivi principali fu quello di realizzare nel centro della città un quartiere parlamentare dall'architettura sofisticata, trasparente e funzionale, dal forte valore simbolico: intorno all'antico palazzo del Reichtstag, ristrutturato dall'architetto britannico Norman Forster e attuale sede del Parlamento tedesco, lungo le opposte rive del fiume Sprea sono stati costruiti una serie di edifici in vetro e cemento (la Paul-Löbe-Haus, la Marie-Elisabeth-Lüders-Haus, Jakob-Kaiser-Haus, il Palazzo del Cancellierato) che ospitano gli uffici e le diverse sedi nelle quali si svolge l'attività parlamentare e di governo. Essi, nel loro insieme, costituiscono il "Band des Bundes" (nastro federale) volto a riunire in un unico cuore politico i margini dell'antica ferita inferta alla città all'epoca della costruzione del Muro.

A suggellare l'incontro tra la parte orientale e la parte occidentale della città è la "casa del sapere", ovvero l'edificio intitolato al deputato liberale Marie Elisabeth Lüders. Progettata dall'architetto Stephan Braunfelds sulla riva nord-est della Sprea e collegata al palazzo delle Commissioni parlamentari (la Paul-Löbe-Haus) da due ponti sul fiume, la struttura, inaugurata nel 2003, ospita 600 uffici, l'archivio parlamentare, la sala stampa, la sala per le audizioni e la biblioteca del Bundestag tedesco. La nuova ala del complesso, iniziata nel 2010 e che prevede la creazione di uffici per i deputati, una sala conferenze e spazi ricreativi aperti al pubblico, non è stata ancora terminata.

Situata all'estremità occidentale dell'atrio, la rotonda della b iblioteca si articola in cinque piani dalle grandi pareti vetrate: i 22.000 volumi collocati a scaffale aperto sono di libera consultazione da parte del personale parlamentare, dei deputati e dei loro collaboratori nella sala di lettura, che occupa due piani della struttura e il cui perimetro è ornato da una installazione luminosa ("Blauer Ring") opera dell'artista italiano Maurizio Nannucci. Il primo piano della rotonda è destinato all'accoglienza, all'informazione e alla consultazione dei cataloghi, mentre al piano interrato sono i magazzini, in cui è conservata la maggior parte del patrimonio librario della Biblioteca.

La biblioteca del Bundestag tedesco è, accanto a quelle di Roma, Tokio e Washington, una tra le più grandi biblioteche parlamentari del mondo. I suoi servizi sono ad uso esclusivo dei membri del Parlamento e dei loro collaboratori, dei dipendenti dei gruppi parlamentari e del personale degli uffici dell'amministrazione del Bundestag per i quali costituisce, insieme all'archivio e all'ufficio stampa, un vero e proprio centro di informazione e di documentazione: oltre alle attività di catalogazione, archiviazione e conservazione delle opere possedute, il personale della biblioteca svolge una importante attività di ricerca e di approfondimento sui temi oggetto del dibattito parlamentare, curando dossier e raccolte bibliografiche che mette a disposizione dei propri utenti istituzionali. Il suo patrimonio librario, in cui prevalgono le collezioni in materia di diritto, politica, economia, scienze sociali e storia moderna e contemporanea, supera il milione e mezzo di volumi, a cui si devono aggiungere gli oltre 7500 titoli di periodici (molti dei quali in formato elettronico), le raccolte di documenti parlamentari, la letteratura grigia e le pubblicazioni ufficiali. Tra i compiti svolti dal personale della biblioteca è stato anche il mantenimento e l'aggiornamento del database della World Directory of Parliamentary Libraries.

Il pubblico esterno non è ammesso: gli studiosi possono tuttavia accedervi tramite la concessione di speciali permessi rilasciati dal direttore della biblioteca secondo quanto prescritto dal paragrafo 2, comma 3 del Regolamento della biblioteca.

Deutscher Bundestag Bibliothek

Platz der Republik 1

11011 Berlin

Tel: +49 (0)30 227 33073

E-mail: bibliothek@bundestag.de

Sito Web: https://www.bundestag.de/dokumente/bibliothek

Catalogo della Biblioteca (web-OPAC)

Ulteriori informazioni:

https://www.bundestag.de/dokumente/textarchiv/2014/38181075_parlamentsbibliothek/208024

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina