«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 46 (Nuova Serie), agosto 2018

Architettura e restauro

facciataMinervaSi propone qui di seguito l'illustrazione di alcuni termini utilizzati nell'articolo Il Palazzo della Biblioteca del Senato.

Bugnato: paramento murario formato da bugne, in uso nell'architettura romana e medievale e specialmente nei palazzi del Rinascimento. Le tipologie più frequenti sono: bugnato rustico, a bugne appena sbozzate dalla superficie ruvida; bugnato liscio, a bugne regolarmente squadrate dalla superficie levigata; bugnato a punta di diamante, a bugne sfaccettate in forma di piramide con la punta rivolta verso l'esterno

Carotaggio: Prelievo di un campione di terreno per lo studio del sottosuolo

Celle di pressione: Strumenti utilizzati per monitorare la pressione radiale e tangenziale in tunnel

Conservazione integrata: «la conservazione integrata è il risultato dell'azione congiunta delle tecniche del restauro e della ricerca delle funzioni appropriate» (cfr. Carta del Patrimonio Europeo, Amsterdam 1975)

Eclettismo: Tendenza a ispirarsi a diverse fonti culturali, operando una scelta degli elementi ritenuti migliori

Estensimetro: Dispositivo per misurare deformazioni di corpi o strutture sottoposti a sollecitazioni meccaniche o termiche

Fessurimetro: Strumento per la misura del movimento di lesioni o piani diversi, anche in frazione di millimetri

Marcapiano: Striscia o leggera cornice che all'esterno di un palazzo segna il livello dei vari piani

Piano nobile: Nei palazzi gentilizi, il piano più elegante, posto solitamente sopra l'ammezzato

Piezometro: Strumento di misura della compressibilità dei solidi e dei liquidi

Topografia: Descrizione particolare di qualche tratto di paese

Transavanguardia: Tendenza pittorica nata negli anni 1975-80, caratterizzata dal recupero eclettico di varie esperienze figurative del XX sec.

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina