Notizie

  • Mercoledì 18 Gennaio 2017

    Relazione del ministro Orlando sull'amministrazione della giustizia: approvata risoluzione di maggioranza in Aula

    Nella seduta antimeridiana di mercoledì 18 gennaio, l'Assemblea ha discusso la relazione presentata dal Ministro della giustizia, Andrea Orlando, sull'amministrazione della giustizia, approvando successivamente la proposta di risoluzione di maggioranza che condivide la relazione.

    Il ministro Orlando - si legge nel comunicato di seduta di mercoledì 18 gennaio - ha svolto la relazione sull'amministrazione della giustizia nell'anno 2016, soffermandosi sulle criticità del sistema e al contempo esponendo le misure che il Governo ha messo in atto per fronteggiarle. In primo luogo, il Ministro ha evidenziato la forza con la quale la globalizzazione impatta sugli ordinamenti nazionali: sempre più si governa tramite convenzioni e accordi intergovernativi, da cui finiscono col dipendere le stesse caratteristiche del diritto interno. Il Guardasigilli ha poi sottolineato i programmi europei promossi dall'Italia sul fronte del contrasto alla radicalizzazione islamista, con una particolare attenzione volta all'uso della rete come veicolo principale di scambio informativo. Il Ministro ha rivendicato il suo impegno, sin dal 2014, diretto a contenere le vacanze degli organici del personale amministrativo: dopo anni, si è dato avvio ad una nuova politica di assunzioni, di riqualificazione e di valorizzazione del personale, in specie nell'amministrazione della giustizia. Ha poi richiamato la riforma della magistratura onoraria come primo intervento organico in materia, con la creazione di uno statuto unico e la revisione delle piante organiche degli uffici di primo grado che completa il percorso avviato con la revisione della geografia giudiziaria. Il Guardasigilli ha inoltre menzionato l'avvio di un Portale delle vendite radicalmente innovativo quale conquista in termini di contrasto all'illegalità e alla corruzione. Ha infine auspicato la rapida approvazione di provvedimenti attualmente all'esame del Parlamento quali il disegno di legge delega sulla crisi d'impresa, che può incidere positivamente sulla competitività del Paese che, insieme alla riforma del processo civile, darebbe sistematicità all'intervento riformista sin qui realizzato.

  • Mercoledì 18 Gennaio 2017

    Istituzione Commissione d'inchiesta sul femminicidio: esame in Aula

    Prosegue oggi, 18 gennaio, in Assemblea la discussione della "Proposta di istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere" (Doc. XXII n. 34). Il 17 gennaio ha riferito sul testo, proposto dalla Commissione Affari costituzionali, la senatrice Lo Moro.

  • Mercoledì 18 Gennaio 2017

    Giornata vittime civili guerre: esame in Assemblea

    Con la relazione della sen. Amati martedì 17 gennaio, in Aula, è stato avviato l'esame del provvedimento n. 2542, riguardante l'istituzione della giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, già approvato dalla Camera dei deputati. Il seguito prosegue oggi, 18 gennaio.

Altre notizie

Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina