«
»

Notizie

  • Martedì 27 Luglio 2021

    Governance PNRR e semplificazioni: posta questione di fiducia in Aula

    Il 28 luglio, alle 9,30, prosegue, in Aula, la discussione del ddl di conversione del d-l n. 77, recante governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure, nel testo licenziato dalla Camera, sulla cui approvazione, nella seduta del 27 luglio, il Ministro per i rapporti con il Parlamento ha posto, a nome del Governo, la questione di fiducia.

    Dossier di documentazione »

  • Martedì 27 Luglio 2021

    Decreto reclutamento: seguito esame in Commissioni riunite 1a e 2a

    Nelle Commissioni riunite Affari costituzionali e Giustizia prosegue l'esame del ddl di conversione del decreto-legge 9 giugno 2021, n. 80, recante misure urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle pubbliche amministrazioni funzionale all'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza e l'efficienza della giustizia (A.S. 2272), avviato nella seduta del 16 giugno con le relazioni della sen. Valente (per la 1a) e del sen. Caliendo (per la 2a). Il termine per la presentazione di emendamenti è scaduto il 7 luglio.

    Il provvedimento è all'ordine del giorno dell'Assemblea mercoledì 28 luglio, alle 16,30.

    Dossier di documentazione »

  • Martedì 27 Luglio 2021

    Salvaguardia Venezia e tutela del lavoro: seguito esame e audizioni informali in Commissioni riunite 8a e 11a

    Le Commissioni riunite Lavori pubblici e Lavoro sono impegnate con l'esame del ddl n. 2329, di conversione del decreto legge 20 luglio 2021, n. 103, recante misure urgenti per la tutela delle vie d'acqua di interesse culturale e per la salvaguardia di Venezia, nonché disposizioni urgenti per la tutela del lavoro. Il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno è stato fissato per martedì 27 luglio, alle 18.
    Nell'ambito dell'esame del provvedimento, gli Uffici di Presidenza delle Commissioni riunite hanno svolto alcune audizioni informali.
    Lunedì 26 luglio, hanno incontrato i rappresentanti di ARPAV Veneto, della Capitaneria di Porto Venezia, di Italia Nostra sezione Venezia e dell'A.I.S.O. Associazione italiana outplacement.
    Martedì 27 luglio, è stata la volta del Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico settentrionale, di rappresentanti di Venezia Terminal Passeggeri S.p.A., del Comitato Venezia Lavora, del Gruppo ormeggiatori porto di Venezia, di Confitarma, della CGIL Venezia, CISL Venezia e UIL Veneto e della Camera di Commercio Venezia Rovigo.

    Il provvedimento è atteso in Aula la prossima settimana.

    Dossier di documentazione »

Altre notizie

FINE PAGINA

vai a inizio pagina