«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 56 (Nuova Serie), aprile 2020

Biblioteca digitale

Per biblioteca digitale si intende una collezione di documenti digitali, sia prodotti mediante digitalizzazione di materiali originali, sia realizzati ex-novo. Per identificare e descrivere queste risorse digitali si usano i metadata, cioè dati, generalmente strutturati, che descrivono altri dati, al fine di orientare l'utente nel reperimento e nell'identificazione dell'informazione. Molto simile al concetto di biblioteca digitale è quello di OPAL, acronimo di Online public access library, evoluzione del concetto di OPAC, interfaccia della biblioteca digitale per la ricerca dei documenti in essa contenuti.

Il concetto di biblioteca digitale non deve essere confuso con quelli correlati, ma distinti, di biblioteca elettronica, biblioteca virtuale e biblioteca multimediale.

Per biblioteca elettronica si intende una biblioteca automatizzata, che usa cioè una strumentazione elettronica per la catalogazione e la gestione dei dati. Quindi con la qualificazione "elettronica" si intende l'attrezzatura usata per la lettura dei dati e non la caratteristica dei dati usati.

La biblioteca virtuale è una biblioteca che estende il proprio servizio al di là del posseduto, a tutto il patrimonio raggiungibile attraverso l'accesso alle risorse disponibili in rete.

La biblioteca multimediale è data dal connubio tra diversi supporti informativi: tradizionali e digitali, stampati e audiovisivi.

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina