«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 56 (Nuova Serie), aprile 2020

In crescita le presenze in Biblioteca

Aumenta costantemente il pubblico della Biblioteca del Senato. I dati statistici mostrano che nel solo 2005 le presenze della "Giovanni Spadolini" sono passate dalle 451 di gennaio alle 1198 di novembre. Una tendenza quantitativa che si affianca alla crescita qualitativa e alla diversificazione degli utenti e dei servizi: consultazione in sede, consultazione dei cataloghi cartacei e online via Internet, assistenza alla ricerca bibliografica, consultazione di banche dati, salvataggio e stampa di file, proposte di acquisto, fotoriproduzioni etc. Una biblioteca infatti non è semplicemente una raccolta bibliografica. È un insieme di servizi di accesso alla documentazione, che rende viva la raccolta e ne realizza la sua finalità ultima, l'incontro tra i libri e i lettori, presenti e futuri. In questo senso la Biblioteca del Senato è "un organismo che cresce", in sintonia con una delle cinque leggi della biblioteconomia, formulate nel 1931 da Ranganathan, filosofo e bibliotecario indiano.

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina