«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 14 al 20 giugno 2021

  • Attività dell'Assemblea

    • Il Senato, mercoledì 16 giugno, ha approvato in via definitiva il ddl n. 2271, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52 (cd. decreto-riaperture).
    • Nella stessa seduta, inoltre, è stato incardinato, con la relazione del sen. Garruti, il ddl n. 2129 sulla procedura di nomina dei rappresentanti di lista.
    • Sempre mercoledì 16, in apertura di lavori, il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ha ricordato l'on. Guglielmo Epifani, recentemente scomparso, invitando l'Assemblea ad osservare un minuto di silenzio, seguito un lungo applauso. Successivamente si è svolto un dibattito.
    • L'Assemblea, giovedì 17 giugno, ha approvato, con modifiche, il ddl n. 2207, di conversione in legge del decreto-legge n. 59 del 6 maggio 2021, sulle misure urgenti relative al Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza. Il testo passa alla Camera.
    • Nel pomeriggio, sempre giovedì 17, si sono svolte interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento, con i Ministri della cultura, Dario Franceschini, per la pubblica Amministrazione, Renato Brunetta e quello per gli affari regionali, Mariastella Gelmini.

    Attività delle Commissioni

    • In COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 15 e mercoledì 16 giugno, ha proseguito e concluso l'esame del disegno di legge n. 2129 sulla procedura di nomina dei rappresentanti di lista, dando mandato al relatore, sen. Garruti, a riferire favorevolmente in Assemblea.
      L'Ufficio di Presidenza, giovedì 17 giugno, ha svolto delle audizioni informali sul ddl n. 1650, sulle imprese sociali di comunità.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE AFFARI COSTITUZIONALI E GIUSTIZIA, con la relazione della sen. Valente (per la 1a) e del sen. Caliendo (per la 2a), mercoledì 16 giugno, hanno avviato l'esame del ddl n. 2272, di conversione in legge del decreto-legge n. 80/2021, sul rafforzamento delle pubbliche amministrazioni e della giustizia, convenendo di svolgere alcune audizioni.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, martedì 15 e mercoledì 16 giugno, ha proseguito l'esame del disegno di legge n. 1662 e connesso, sulla delega in materia di processo civile, fissando il termine per la presentazione degli emendamenti alle 10 di venerdì 2 luglio.
      Martedì 15 giugno, inoltre, ha portato avanti la trattazione dell'A.S. 1078 e connessi sulla tutela degli animali.
      Nella stessa seduta, ha proseguito la discussione, in sede redigente, del ddl n. 2028 e connessi sugli effetti patrimoniali conseguenti alla separazione consensuale dei coniugi.
      Infine, con la relazione della sen. Gaudiano, ha avviato l'esame in sede redigente del ddl n. 1877, su affidamento e adozione di minori.
      L'Ufficio di Presidenza, martedì 15 giugno, ha svolto delle audizioni informali in relazione all'esame del ddl n. 2086 (Istigazione all'autolesionismo) e sui disegni di legge nn. 2005 e 2205 (Contrasto della discriminazione o violenza per sesso, genere o disabilità).
    • In merito all'Accordo quadro per gli investimenti UE-Cina, negli Uffici di Presidenza riuniti delle COMMISSIONI ESTERI E POLITICHE UE, martedì 15 giugno, si è svolta l'audizione dell'ambasciatore Stefano Sannino, Segretario generale del Servizio Europeo per l'Azione Esterna (SEAE).
    • La COMMISSIONE FINANZE, martedì 15 giugno, ha proseguito la discussione in sede redigente del Doc. XXII, n. 32, sull'istituzione della Commissione d'inchiesta sul gioco pubblico.
      In Ufficio di Presidenza, sempre martedì 15 giugno, ha svolto l'audizione dell'Amministratore delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, sull'attività finanziaria della Società Poste Italiane.
    • Le COMMISSIONI CONGIUNTE FINANZE DI SENATO E CAMERA, lunedì 14 e mercoledì 16 giugno, hanno proseguito l'indagine conoscitiva sulla riforma dell'IRPEF.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 15 giugno, ha proseguito l'esame del ddl n. 1228, per il sostegno e la valorizzazione del Pistoia Blues Festival, fissando il termine di presentazione degli emendamenti alle 12 di martedì 22 giugno.
      L'Ufficio di Presidenza, sempre martedì 15, ha audito i rappresentanti di FLC CGIL, UIL RUA, CISL Università, CGS (Confederazione generale sindacale), UNAMS (Unione nazionale arte musica e spettacolo) sul ddl n. 2020 di delega al Governo per il riordino degli studi artistici, musicali e coreutici.
      Mercoledì 16 giugno, ha svolto l'audizione dell'avvocato dello Stato Lorenzo D'Ascia sulla restituzione di beni culturali illecitamente esportati (affare n. 566) e di rappresentati di Fridays For Future e dell'esperta Jolanda Patruno sull'affare n. 808 (Impatto dei cambiamenti climatici su beni culturali e sul paesaggio).
    • Le COMMISSIONI RIUNITE ISTRUZIONE E LAVORO, mercoledì 16 giugno, hanno adottato come testo base per la discussione congiunta dei disegni di legge nn. 2039, 2090, 2127 e 2218, sullo statuto delle arti e dei lavoratori nel settore della cultura, il testo unificato presentato dai relatori e hanno fissato il termine per la presentazione di eventuali ordini del giorno ed emendamenti alle 12 di giovedì 1° luglio.
    • La COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, martedì 15 giugno, ha espresso parere favorevole sulla proposta di nomina di Pierluigi Umberto Di Palma a Presidente dell'Ente nazionale per l'aviazione civile (nomina n. 88).
      A seguito dell'esame della proposta di nomina di Matteo Africano a Presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar Adriatico centrale (n. 85) ha, invece, respinto la proposta di parere favorevole del relatore, sen. Fede.
      Nella stessa seduta, sono proseguite, in sede redigente, le discussioni: dei disegni di legge nn. 2037 e 2053, sul volo da diporto, con una ulteriore congiunzione con il ddl n. 2171; dell'Atto Senato 797 sul libretto infrastruttura e del ddl n. 1415 e connessi sulla riforma della RAI.
      Mercoledì 16 giugno, è proseguita la trattazione del disegno di legge n. 1679, sul riordino delle disposizioni legislative in materia di costruzioni.
    • In COMMISSIONE AGRICOLTURA, martedì 15 giugno, si è concluso l'esame dell'affare assegnato n. 338 sulle problematiche del settore dell'apicoltura, con l'approvazione di una risoluzione (Doc. XXIV, n. 42).
      Nella stessa seduta, è proseguita la discussione, in sede redigente, del ddl n. 878, già approvato dalla Camera, sui prodotti agroalimentari da filiera corta.
      L'Ufficio di Presidenza, in relazione all'esame del disegno di legge n. 2009 sulla disciplina del settore florovivaistico, ha svolto alcune audizioni: martedì 15 giugno, ha incontrato Daniela Romano, ordinario di Orticoltura e floricoltura all'Università degli Studi di Catania, e Francesco Ferrini, ordinario di Arboricoltura Generale e Coltivazioni Arboree - Full Professor of Arboriculture - Membro del Senato Accademico dell'Università di Firenze, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI); mercoledì 16 giugno, sono intervenuti i rappresentanti dell'Istituto regionale per la floricoltura (Sanremo) e, successivamente, è stata la volta dell'agronoma Tindara Crisafulli.
      Martedì 15 giugno, inoltre, in relazione all'affare assegnato n. 215 sulle problematiche riguardanti aspetti di mercato e tossicologici della filiera del grano duro, ha ascoltato Giovanni Dinelli, ordinario presso il Dipartimento di scienze e tecnologie agro-alimentari dell'Università di Bologna, Angelo Frascarelli, associato presso il Dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell'Università di Perugia, e Michele Pisante, ordinario di Agronomia e coltivazioni erbacee dell'Università di Teramo.
      Mercoledì 16 giugno, l'Ufficio di Presidenza, in merito all'esame del ddl n. 1902 sulla disciplina delle professioni del settore cinofilo, ha svolto l'audizione informale di Angelo Gazzano, Presidente del Corso di Laurea in Tecniche di Allevamento Animale ed Educazione Cinofila e percorsi di specializzazione in educazione e istruzione cinofila-Professore Associato presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie all'Università di Pisa.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE AGRICOLTURA E AMBIENTE, giovedì 17 giugno, hanno ripreso l'esame del disegno di legge n. 1254, di delega al Governo in materia di protezione degli insetti a livello nazionale.
    • La COMMISSIONE INDUSTRIA, giovedì 17 giugno ha concluso l'esame dell'affare n. 844 sul rifinanziamento della cd. "Nuova Sabatini", approvando una risoluzione (Doc. XXIV n. 43).
      Nell'ambito dell'affare assegnato n. 161 sulle principali aree di crisi industriale complessa in Italia, con particolare riferimento all'area di crisi di Terni/Narni, mercoledì 16 giugno, in Ufficio di Presidenza, si è svola l'audizione di rappresentanti della Direzione generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese del Ministero dello sviluppo economico e di Invitalia (Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa).
      Giovedì 17 giugno, sempre in sede di Ufficio di Presidenza, sono stati auditi i rappresentanti dell'Associazione tra i ceramisti Albisola e di Rete d'impresa "Made in Albisola" sul ddl n. 2117 (Tutela e sviluppo artigianato artistico) e sull'affare assegnato n. 823 (Promozione e tutela del Made in Italy).
      In merito ai disegni di legge nn. 1921 e 2087 (Disciplina della professione di guida turistica) l'Ufficio di Presidenza ha ascoltato il Direttore della Direzione generale Musei del Ministero della cultura.
    • In COMMISSIONE LAVORO, martedì 15 giugno, è stato avviato l'esame del ddl n. 2267, di conversione in legge del decreto-legge n. 79, in materia di assegno temporaneo per figli minori. Ha riferito alla Commissione il sen. Laus. Nell'ambito dell'esame del provvedimento, in Ufficio di Presidenza, si sono svolte alcune audizioni: mercoledì 16 giugno, è intervenuta la professoressa Chiara Saraceno; giovedì 17 giugno,è stata la volta d i rappresentanti dell'ADAPT e del professor Gianpiero Dalla Zuanna.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE SANITÀ, martedì 15 giugno, ha svolto l'audizione, in videoconferenza, di rappresentanti di Asso Intrattenimento - Confindustria sul protocollo sanitario per la ripresa in sicurezza delle attività di intrattenimento.
    • La COMMISSIONE AMBIENTE, martedì 15 giugno, ha proseguito l'esame del disegno di legge n. 1131 e connessi, sulla rigenerazione urbana.
    • In COMMISSIONE POLITICHE UE, martedì 15 giugno, è proseguito l'esame del ddl n. 2169, Legge europea 2019-2020, già approvato dalla Camera.
    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, mercoledì 16 giugno, si è riunita per procedere all'elezione del Presidente. E' stato eletto il sen. Fede.
      Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, mercoledì 16 giugno, ha svolto l'audizione, in videoconferenza, di Brian Dooley, alto funzionario dell'Ufficio del Relatore speciale delle Nazioni Unite sui difensori dei diritti umani.
    • La COMMISSIONE FEMMINICIDIO, martedì 15 giugno, sul tema delle mutilazioni genitali femminili, ha audito Michela Fusaschi, professoressa di Antropologia culturale e politica presso il Dipartimento di Scienze politiche dell'Università Roma 3, e Renata Pepicelli, associata di Islamistica e Storia dei paesi islamici presso il Dipartimento di forme e civiltà del sapere dell'Università di Pisa.
    • In COMMISSIONE VIGILANZA RAI, martedì 15 giugno, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui modelli di governance e sul ruolo del Servizio pubblico radiotelevisivo, anche con riferimento al quadro europeo e agli scenari del mercato audiovisivo, si sono svolte le audizioni del Presidente dell'Associazione Italian film commissions, Cristina Priarone, e del Vice Direttore Generale della SIAE, Sergio Maria Fasano.
    • In COMMISSIONE ANAGRAFE TRIBUTARIA, mercoledì 16 giugno, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla digitalizzazione e interoperabilità delle banche dati fiscali, si è svolta l'audizione di Biagio Mazzotta e Andrea Quacivi, Presidente e Amministratore delegato della SOGEI SpA.
    • La COMMISSIONE PER LA SEMPLIFICAZIONE, giovedì 17 giugno, in merito all'indagine conoscitiva sulla semplificazione delle procedure amministrative connesse all'avvio e all'esercizio delle attività di impresa, ha audito i rappresentanti della Conferenza delle regioni e delle province autonome.
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, mercoledì 16 giugno, ha svolto l'audizione della Ministra per il Sud e la coesione territoriale, on. Maria Rosaria Carfagna, sullo stato di attuazione e sulle prospettive del federalismo fiscale, anche con riferimento ai relativi contenuti del PNRR.
    • La COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL FENOMENO DELLE MAFIE ha svolto alcune audizioni: mercoledì 16 giugno, ha incontrato Giuseppe Cimarosa; giovedì 17 giugno, ha ascoltato il Direttore della Direzione Investigativa Antimafia, Maurizio Vallone, accompagnato dal gen. Vincenzo Molinese.
    • La COMMISSIONE RIFIUTI ha svolto alcune audizioni: mercoledì 16 giugno, ha incontrato l'Amministratore unico della società ICI Italia 3 Holding srl, Giancarlo Brancale; giovedì 17 giugno, è stata la volta del Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro.
    • La COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHIESTA SUL SISTEMA BANCARIO E FINANZIARIO, martedì 15 giugno, ha audito il Presidente della Commissione tecnica del Fondo Indennizzo Risparmiatori, Gianfranco Servello.
    • La COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SUI FATTI ACCADUTI PRESSO LA COMUNITÀ IL FORTETO, ha svolto alcune audizioni: lunedì 14 giugno, ha incontrato Piero Tony, ex Presidente del Tribunale per i minorenni di Firenze, e Annalisa Melli, ex assistente sociale del Comune di Vicchio; martedì 15 giugno, ha proseuito l'audizone di Alessandro Salvi, ex Responsabile ad interim della Direzione Servizi sociali del Comune di Firenze, iniziata lo scorso 7 giugno.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina