«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 21 (Nuova Serie), giugno 2014

La Biblioteca Centrale dell’Aeronautica Militare

ministero aeronauticaTerza puntata della rassegna, iniziata nel primo numero del 2014, delle biblioteche delle istituzioni militari presenti a Roma, in argomento con lo Speciale di quest'anno dedicato al centenario dell'inizio della Prima guerra mondiale. La seguente scheda di presentazione è stata fornita dal Tenente Colonnello Massimiliano Barlattani, Responsabile dell'Archivio storico e della Biblioteca Centrale dell'Aeronautica Militare, che ringraziamo del contributo.

************

Origine e dipendenza

La Biblioteca centrale costituisce, con l'Archivio Storico dell'Aeronautica militare, la prima sezione dell'Ufficio Storico dell'A.M., a sua volta incardinato nell'Ufficio Generale per la Comunicazione dell'Aeronautica Militare che dipende dal Capo di Stato Maggiore dell'A.M.

La biblioteca si trova nella sede dell'Ufficio Storico del quale fa parte, in una palazzina costruita nel 1934 con finalità formative dei piloti dell'Aeronautica (cosiddetta "Scuola di Guerra Aerea", poi trasferita prima della 2a Guerra mondiale a Firenze nell'attuale Istituto di Scienze Militari Aeronautiche). Essa è ubicata nello stesso sedime del Ministero Difesa - Aeronautica a pochi passi dal più famoso Palazzo dell'Aeronautica (1931) voluto dall'allora Ministro Italo Balbo e progettato dall'architetto Roberto Marino.

Posseduto

La Biblioteca consta attualmente di circa 40.000 volumi, tra i quali un piccolo fondo antico risalente al '700-800. Il nucleo centrale del posseduto della biblioteca risale alla costituzione dell'Ufficio Storico, istituito nel 1926, a tre anni dalla nascita dell'allora Regia Aeronautica (28 marzo 1923). Nel tempo ha acquisito diversi altri nuclei fondi: tra i più cospicui la biblioteca tecnica dello Stato Maggiore, parte della biblioteca della Direzione Generale delle Costruzioni Aeronautiche e la biblioteca dell'allora Reparto Servizi centrali A.M., quest'ultima con finalità di promozione umana e sociale. Anche in seguito all'abolizione del servizio di leva e a fronte di una maggiore accessibilità e fruibilità delle biblioteche pubbliche, la biblioteca si è gradualmente specializzata in pubblicazioni storico-aeronautiche e tecnico militari, la cui consistenza è pari a oltre 20.000 volumi plurilingue. Non mancano tuttavia, vista l'eterogenea origine dei diversi nuclei confluiti nel tempo, ampie porzioni di letteratura generalista, storica e artistica e importanti collezioni enciclopediche. Il posseduto è arricchito da importanti donazioni private tra le quali, di recente riordinamento, quella del Gen. Mario Ajmone Cat e la donazione della famiglia del grande giornalista Rosario Abate, oltre alle donazioni effettuate naturalmente dai moltissimi autori che pubblicano dopo aver studiato, in sala studio o per corrispondenza, sulle fonti dell'Archivio Storico A.M.

Finalità e servizi

Tra le finalità della biblioteca vi sono: la promozione e la valorizzazione della cultura aeronautica e della storia dell'aviazione e dell'A.M. attraverso l'acquisizione, la conservazione, il restauro e la divulgazione del proprio patrimonio librario; l'aggiornamento culturale e storico-aeronautico del personale delle Forze Armate; l'orientamento e il coordinamento delle biblioteche militari dei Reparti dell'Aeronautica Militare.

La Biblioteca centrale A.M. effettua servizio di libera consultazione aperta al pubblico, e di prestito per il solo personale A.M. I servizi sono garantiti su appuntamento continuativamente nell'arco della settimana lavorativa, sebbene l'attuale carenza di risorse e la mancanza organica di specifici profili professionali, oltre a una particolare attenzione dedicata al momento ai progetti di riordinamento del collaterale Archivio storico, abbiano temporaneamente imposto una contrazione degli orari di apertura (dal martedì al giovedì 9-14, venerdì 9-11).

La Biblioteca centrale aderisce al Servizio Bibliotecario Nazionale (S.B.N., Polo della Biblioteca Alessandrina). Non partecipa al prestito interbibliotecario.

Alla biblioteca è annessa anche la locale Emeroteca con importanti collezioni storico militari ove sono custodite anche le raccolte dei Bollettini e delle Gazzette ufficiali.

************

Indirizzi e recapiti:

Ufficio Storico dell'Aeronautica Militare - Viale dell'Università, 4, 00185, Roma.

Capo Ufficio Storico: Col. Pil. Vittorio Cencini (06 4986 5058).

Responsabile Archivio Storico e Biblioteca A.M.: Ten. Col. Massimiliano Barlattani (06 4986 5724).

Addetti alla Biblioteca: M.llo Palmieri, M.llo Auletta (06 4986 5879).

Mail: biblioteca@aeronautica.difesa.it; archiviostorico@aeroanutica.difesa.it

Sito web: http://www.aeronautica.difesa.it/STORIATRADIZIONE/UFFICIOSTORICO/Pagine/hp_UfficioStorico.aspx

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina