«
»
I dossier di documentazione - Servizio per la qualità degli atti normativi

Nota metodologica

Il Servizio per la qualità degli atti normativi, oltre ai tradizionali compiti relativi alla predisposizione tecnica, alla revisione e alla stampa degli atti legislativi e dei documenti, svolge attività di ricerca e di documentazione nelle materie di propria competenza. In quest'ultimo ambito cura, attraverso la collana APPROFONDIMENTI, studi e ricerche di carattere generale in materia di qualità della regolamentazione, sia a livello nazionale che a livello europeo e internazionale.

Attività di documentazione e di ricerca sono poi svolte nello specifico dall'Ufficio per la verifica della fattibilità amministrativa e per l'analisi di impatto degli atti in itinere e dall'Osservatorio sull'attuazione degli atti normativi, nei settori di loro competenza.

L'Ufficio per la verifica della fattibilità amministrativa e per l'analisi di impatto degli atti in itinere cura:

  • dossier e note brevi sui temi dell'analisi di impatto della regolamentazione (AIR), nonché della semplificazione normativa e amministrativa, come affrontati a livello nazionale, dell'Unione europea e di altri Paesi extraeuropei;
  • newsletter, con le quali effettua un monitoraggio mensile sulla presenza delle AIR nei disegni di legge di iniziativa governativa e negli schemi di atti del Governo presentati alle Camere, nonché sulle AIR trasmesse al Senato dalle autorità amministrative indipendenti.

L'Osservatorio sull'attuazione degli normativi ha, tra i suoi compiti:

  • la predisposizione di studi e di analisi sulla produzione normativa nel suo insieme, avvalendosi anche della collaborazione di università, enti e centri di ricerca e di esperti;
  • il monitoraggio sull'attuazione degli atti normativi di rango primario che prevedano adempimenti da parte del Governo (adozione di decreti legislativi e di atti secondari, trasmissione di relazioni al Parlamento...).

In questi ambiti, l'Osservatorio cura due linee editoriali:

1. Focus, pubblicazione di carattere periodico, generalmente mensile, che riepiloga le relazioni trasmesse al Senato e annunciate nel periodo di riferimento nonché le nuove relazioni previste da leggi pubblicate nel medesimo periodo. L'intento è quello di fornire informazioni utili all'attività parlamentare, anche ai fini di un migliore esercizio delle funzioni di indirizzo e di controllo nonché di valutazione delle politiche pubbliche;

2. Lente di ingrandimento, con la quale è effettuato unmonitoraggio sia degli adempimenti previsti da una singola legge che dei relativi provvedimenti di attuazione.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina