Senato della Repubblica

«
»
  • Oggi, 2 giugno, a causa dell'emergenza da Covid-19, la cerimonia delle alte cariche dello Stato all'Altare della Patria si è svolta senza la tradizionale parata militare. Hanno accompagnato il Presidente della Repubblica, nell'omaggio al Milite Ignoto, i Presidenti di Senato e Camera, Casellati e Fico, la Presidente della Corte Costituzionale Cartabia, il Presidente del Consiglio Conte e il Ministro della difesa Guerini.

  • La Commissione Finanze, giovedì 28 maggio, con la relazione del sen. Fenu, ha avviato la discussione del ddl n.1829, trasmesso dalla Camera, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 23, recante misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, cd. decreto liquidità. Il termine per la presentazione di emendamenti è scaduto lunedì 1 giugno. Il provvedimento è atteso in Aula mercoledì 3 giugno, alle 16.

  • Questa settimana, oltre al decreto liquidità, l'Assemblea ha in agenda mozioni sull'attivazione dei test sierologici per il COVID-19 e, giovedì 4 giugno alle 9,30, interrogazioni a risposta immediata ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento.

  • La Commissione Giustizia prosegue l'esame del ddl n. 1786 di conversione in legge del decreto-legge n. 28, incardinato nella seduta del 6 maggio con la relazione dei sen. Mirabelli e Piarulli; audizioni e discussione sono svolte unitariamente a quelle del ddl n. 1799, di conversione del decreto-legge n. 29. Il termine per la presentazione di emendamenti è scaduto giovedì 28 maggio.

  • La Commissione Giustizia è impegnata con la discussione, avviata il 14 maggio con la relazione dei sen. Mirabelli e Piarulli, del ddl n. 1799, di conversione in legge del decreto-legge n. 29, recante misure urgenti in materia di detenzioni domiciliari e differimenti pena per motivi connessi all'emergenza sanitaria COVID-19. Si è convenuto di proseguirne l'esame e le audizioni unitariamente a quelle del ddl n. 1786, di conversione del decreto-legge 30 aprile 2020, n. 28.

  • Con la relazione della sen. Castellone, la Commissione Sanità, nella seduta di mercoledì 13 maggio, ha avviato l'esame del ddl n. 1800, di conversione in legge del decreto-legge 10 maggio 2020, n. 30, recante misure urgenti in materia di studi epidemiologici e statistiche sul SARS-COV-2, convenendo di svolgere un ciclo di audizioni informative. Il termine per la presentazione di emendamenti è scaduto il 29 maggio.

  • Con la relazione del sen. Parrini, la Commissione Affari costituzionali, giovedì 21 maggio, ha avviato l'esame, in sede referente, del disegno di legge n. 1812, di conversione in legge del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, convenendo di svolgere un ciclo di audizioni informali.

  • In Commissione Esteri, il 3 giugno alle 14,30, il Sottosegretario agli affari esteri Sereni interviene sulle priorità dell'Italia nel quadro dei nuovi equilibri geopolitici nel Medio Oriente allargato. La Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario, il 4 giugno alle 14,30, ascolta il Ministro dell'economia e delle finanze Gualtieri.

  • E' disponibile online la raccolta completa di tutta la documentazione prodotta dal Servizio Studi del Senato in merito all'emergenza epidemiologica in corso: Dossier, Note brevi, Note su Atti dell'Unione europea e documentazione redatta in collaborazione con altri servizi e con la Camera dei deputati.

  • Ulteriori comunicazioni sul concorso pubblico per 60 posti di Coadiutore parlamentare saranno pubblicate alla pagina concorsi.senato.it e nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale Concorsi ed esami - n. 48 del 23 giugno. Comunicazioni relative al concorso pubblico a 30 posti di Assistente parlamentare saranno rese note nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale Concorsi ed esami - n. 56 del 21 luglio.

  • Per decisione del Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, la facciata di Palazzo Madama, dalla sera di mercoledì 18 marzo e fino alla fine dell'emergenza sanitaria in corso nel Paese, sarà illuminata con i colori della Bandiera Italiana in segno di unità e coraggio.