Disegni di legge

Atto Senato n. 1215

XVII Legislatura


Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali
approvato con il nuovo titolo
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 151, recante disposizioni di carattere finanziario indifferibili finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti ed opere pubbliche nonché a consentire interventi in favore di popolazioni colpite da calamità naturali"

Titolo breve: d.-l. 151/2013 , disposizioni finanziarie enti locali, infrastrutture e calamità


Iter

20 febbraio 2014:  approvato (modificato rispetto al testo del proponente) (trasmesso all'altro ramo)

Successione delle letture parlamentari
S.1215 approvato 20 febbraio 2014
C.2121 decreto legge decaduto 28 febbraio 2014


Iniziativa Governativa

Pres. Consiglio Enrico Letta , Ministro dell'economia e finanze Fabrizio Saccomanni (Governo Letta-I)

Natura

di conversione del decreto-legge n. 151 del 30 dicembre 2013, G.U. n. 304 del 30 dicembre 2013 , scadenza il 28 febbraio 2014 , decaduto il 28 febbraio 2014 (avviso pubbl. sulla G.U. n. 50 del 1 marzo 2014 ).
Include relazione tecnica.

Presentazione

Presentato in data 30 dicembre 2013; annunciato nella seduta pom. n. 159 del 2 gennaio 2014.

Classificazione TESEO

FINANZA LOCALE , FINANZA REGIONALE

PROROGA DI TERMINI (Artt.1, 2, 3, 6), OBBLIGHI (Art.1), ACQUISTI (Art.1), PUBBLICITA' (Art.1), INTERNET (Art.1), IVA (Art.1), TERRITORIO NAZIONALE (Art.1), PERSONALE DELLE REGIONI (Art.1), ASSUNZIONE AL LAVORO (Art.1), ACCESSO AL PUBBLICO IMPIEGO (Art.1), CONTRATTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO (Art.1), DETRAZIONI DI IMPOSTE (Art.1), ABROGAZIONE DI NORME (Art.1), MOBILI ARREDI E SUPPELLETTILI (Art.1), APPARECCHI ELETTRICI (Art.1), EVASIONI FISCALI (Art.1), INDAGINI FISCALI (Art.1), DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA (Art.1), COSTI (Artt.1, 3), REGIONE SARDEGNA (Artt.1, 6, 7), BILANCIO REGIONALE (Art.1), DISAVANZO (Artt.1, 3, 4), IMPOSTE E TRIBUTI COMUNALI (Art.1), PAGAMENTO DI IMPOSTE (Artt.1, 7), RIFIUTI E MATERIALE DI SCARTO (Artt.1, 4), IMMOBILI DI ENTI ED UFFICI PUBBLICI (Art.2), RECESSO (Art.2), LOCAZIONE DI IMMOBILI (Art.2), IMMOBILI DEMANIALI (Art.2), CESSIONE DI BENI (Art.2), TRASFERIMENTO DI PROPRIETA' (Art.2), PRIVATIZZAZIONI (Art.2), ATTESTATI E CERTIFICATI (Art.2), CERTIFICATI IPOTECARI E CATASTALI (Art.2), RISPARMIO ENERGETICO (Art.2), AGENZIA DEL DEMANIO (Art.2), CONTRIBUTI PUBBLICI (Artt.2, 4, 5), ONERI DI URBANIZZAZIONE (Art.2), SERVIZI PUBBLICI DI TRASPORTO (Art.3), REGIONE CAMPANIA (Art.3), COMMISSARIO STRAORDINARIO (Artt.3, 4), PARTECIPAZIONI REGIONALI (Art.3), TRASPORTI LOCALI (Art.3), FERROVIE E TRASPORTI FERROVIARI (Art.3), TARIFFE DI TRASPORTO (Art.3), UFFICI (Art.3), ACCONTI E ANTICIPAZIONI (Art.3), PAGAMENTO (Artt.3, 7), DEBITI (Artt.3, 4), INTERESSI LEGALI (Art.3), PROCEDIMENTI CAUTELARI ED ESECUTIVI (Art.3), ANAS SPA (Art.3), LINEE FERROVIARIE (Art.3), CONTRATTI (Art.3), TRENITALIA SPA (Art.3), MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI (Art.3), REGIONE SICILIA (Artt.3, 6), REGIONE VALLE D'AOSTA (Art.3), REGIONI A STATUTO SPECIALE (Art.3), ACCORDI E CONVENZIONI (Art.3), CONTRATTI DELLO STATO E DEGLI ENTI PUBBLICI (Art.3), REGOLAMENTI (Art.3), ROMA (Art.4), CREDITI (Art.4), CONTABILITA' DI ENTI ED AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Art.4), BILANCI DI ENTI E SOCIETA' (Art.4), RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI (Art.4), SMALTIMENTO DI RIFIUTI (Artt.1, 4), EXPO MILANO 2015 (Art.5), MILANO (Art.5), RIPARTIZIONE DI SOMME (Art.6), PROVINCE (Art.6), DECRETI MINISTERIALI (Artt.6, 7), MINISTERO DELL' INTERNO (Art.6), SOSPENSIONE DI TERMINI (Art.7), MUTUI E PRESTITI (Art.7), BANCHE ISTITUTI E AZIENDE DI CREDITO (Art.7), GARANZIA DELLO STATO (Art.7), CREDITO AGEVOLATO (Art.7), RISARCIMENTO DI DANNI (Art.7), IMPRESE (Art.7), PIOGGE E ALLUVIONI (Art.7), MINISTERO DELL' ECONOMIA E DELLE FINANZE (Art.7), ATTI NOTORI E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE (Art.7), CREDITO DI IMPOSTE (Art.7), ISTRUTTORIA AMMINISTRATIVA (Art.7), CONTROLLI AMMINISTRATIVI (Art.7), INDENNIZZI (Art.7)

Relatori

Relatore alla Commissione Sen. Magda Angela Zanoni (PD) (dato conto della nomina il 14 gennaio 2014) .
Relatore di maggioranza Sen. Magda Angela Zanoni (PD) nominato nella seduta ant. n. 174 del 20 febbraio 2014 (proposto testo modificato e accoglimento odg).
Deliberata richiesta di autorizzazione alla relazione orale.

Assegnazione

Assegnato alla 5ª Commissione permanente (Bilancio) in sede referente il 3 gennaio 2014. Annuncio nella seduta pom. n. 160 del 7 gennaio 2014.
Pareri delle commissioni 1ª (Aff. costituzionali), 1ª (Aff. costituzionali) (presupposti di costituzionalità), 2ª (Giustizia), 6ª (Finanze), 8ª (Lavori pubblici), 10ª (Industria), 13ª (Ambiente), 14ª (Unione europea), Questioni regionali

Scarica fascicolo iter



Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina