Disegni di legge

Atto Camera n. 676-B

XVII Legislatura

(Svolto ciclo di audizioni nell'ambito di indagine conoscitiva in riferimento all'esame del DL 35/2013, in Commissioni congiunte, Commissione per l'esame di atti del Governo della Camera e Commissione speciale per l'esame di disegni di legge di conversione DL del Senato)



Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, recante disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione, per il riequilibrio finanziario degli enti territoriali, nonché in materia di versamento di tributi degli enti locali. Disposizioni per il rinnovo del Consiglio di presidenza della giustizia tributaria


Scheda Camera Lavori Preparatori

Iter

5 giugno 2013:  approvato definitivamente. Legge

Successione delle letture parlamentari
C.676 approvato 15 maggio 2013
S.662 approvato con modificazioni 4 giugno 2013
C.676-B approvato definitivamente. Legge 5 giugno 2013


Legge n. 64/13 del 6 giugno 2013, GU n. 132 del 7 giugno 2013. Testo coordinato G.U. n. 132 del 7 giugno 2013. Rettifica G.U. n. 186 del 9 agosto 2013.


Iniziativa Governativa

Pres. Consiglio Mario Monti , Ministro dell'economia e finanze Vittorio Umberto Grilli , Ministro dello sviluppo economico Corrado Passera , delle infrastrutture e trasporti Corrado Passera (Governo Monti-I)
Ministro dell'interno Anna Maria Cancellieri , Ministro della giustizia Paola Severino Di Benedetto , Ministro senza portafoglio per la coesione territoriale Fabrizio Barca , Ministro senza portafoglio per gli affari regionali, turismo e sport Piero Gnudi

Natura

di conversione del decreto-legge n. 35 del 8 aprile 2013, G.U. n. 82 del 8 aprile 2013 , scadenza il 07 giugno 2013.
Collegato alla legge di bilancio per l'anno 2013

Presentazione

Trasmesso in data 4 giugno 2013; annunciato nella seduta pom. n. 29 del 5 giugno 2013.

Classificazione TESEO

DEBITI , PAGAMENTO , CONTRATTI DELLO STATO E DEGLI ENTI PUBBLICI , PATTO DI STABILITA' INTERNO

ENTI LOCALI (Artt.1, 9), SPESA IN CONTO CAPITALE (Art.1), FATTURA COMMERCIALE (Artt.1, 2, 6), LIMITI E VALORI DI RIFERIMENTO (Artt.1, 3, 6-bis), INTERNET (Artt.1, 6, 7, 10), COMUNI (Artt.1, 10), PROVINCE (Artt.1, 10), RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO (Art.1), OBBLIGO DI FORNIRE DATI NOTIZIE E INFORMAZIONI (Artt.1, 1-bis, 7), DECRETI MINISTERIALI (Artt.1,2), MINISTERO DELL' ECONOMIA E DELLE FINANZE (Artt.1,1-bis. 2, 3, 7, 8, 10), RIPARTIZIONE DI SOMME (Artt.1, 2, 3, 10), OMISSIONE DI ATTI (Art.1), CONTI DI TESORERIA (Art.1), CORTE DEI CONTI (Artt.1, 6), SANZIONI AMMINISTRATIVE (Art.1), PENE PECUNIARIE (Art.1), DIRETTORI AMMINISTRATIVI (Art.1), FINANZA LOCALE (Art.1), RESIDUI PASSIVI (Art.1), ACCONTI E ANTICIPAZIONI (Artt.1, 2, 3, 6), IMPOSTE E TRIBUTI COMUNALI (Artt.1, 10), IMPOSTE SULLE ASSICURAZIONI (Art.1), FONDI SPECIALI DI BILANCIO (Art.1), SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE (Artt.1, 3, 9), ACCANTONAMENTI (Art.1), CASSA DEPOSITI E PRESTITI ( CDP ) (Art.1), TESORERIA CENTRALE DELLO STATO (Art.1), PUBBLICITA' DI ATTI E DOCUMENTI (Artt.1, 10), PROGRAMMI E PIANI (Artt.1, 2, 3, 11), TASSO DI INTERESSE (Artt.1, 3), BUONI E CERTIFICATI DEL TESORO (Artt.1, 2, 3), SOMME SOSTITUTIVE DI TRIBUTI LOCALI (Art.1), MINISTERO DELL' INTERNO (Art.1), REGIONI (Artt.1-bis, 2-4, 9), PROVINCE AUTONOME (Artt.2-4), CONFERENZA STATO REGIONI (Artt.1-bis, 2, 3-bis, 10), INTERESSI MORATORI (Art.2), CONTRATTI (Art.2), FIRME E SOTTOSCRIZIONI (Artt.2, 4), RESTITUZIONE DI SOMME (Art.2), CONTROLLI CONTABILI (Artt.2, 4), MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO (Art.2), LIMITI DI SPESA (Art.2), SPESA SANITARIA (Art.3), FINANZA REGIONALE (Artt.3, 4, 11), AZIENDE SANITARIE LOCALI (Artt.3, 9), ENTI PUBBLICI (Artt.3, 6, 7, 8, 9), ATTESTATI E CERTIFICATI (Artt.3, 7,9), IRAP (Art.3), IRPEF (Art.3), ADDIZIONALE DI IMPOSTE (Art.3), IVA (Art.3), ASSISTENZA SANITARIA (Art.3), REGIONI A STATUTO SPECIALE (Art.3), TRASMISSIONE DI ATTI (Artt.3, 7), PROROGA DI TERMINI (Artt.3, 5, 10), BILANCI DI ENTI E SOCIETA' (Art.4), MUTUI E PRESTITI (Art.4), CONTROLLI AMMINISTRATIVI (Art.4), MINISTERI (Art.5), OSSERVATORI (Art.5), APPALTO CONCORSO E GARE DI APPALTO (Artt.5, 7), FONDI DI BILANCIO (Artt.5, 6, 11), CONTROLLI DI GESTIONE (Art.5), ALBI ELENCHI E REGISTRI (Artt.6, 7, 8, 9), SPESA PUBBLICA (Artt.5, 6), DIVIETI (Artt.6,10-bis), MINISTERO DELLA GIUSTIZIA (Art.6), UFFICI GIUDIZIARI (Art.6), POSTA ELETTRONICA (Artt.6, 7), COMMISSARIO STRAORDINARIO (Artt.6, 7, 10), BANCHE ISTITUTI E AZIENDE DI CREDITO (Art.7), CESSIONE DI CREDITI (Artt.7, 8), ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA ( ABI ) (Art.7), ESENZIONI DA IMPOSTE TASSE E CONTRIBUTI (Artt.8, 9), AUTENTICAZIONE DI ATTI (Art.8), PUBBLICI UFFICIALI (Art.8), ENTRATE TRIBUTARIE (Art.9), AGENZIA DELLE ENTRATE (Art.9), COSTI (Art.10), DILAZIONI E RATEIZZAZIONI (Artt.9,10), NETTEZZA URBANA (Art.10), CONTI CORRENTI POSTALI (Art.10), PAGAMENTO DI IMPOSTE (Art.10), AMBIENTE (Art.10), SMALTIMENTO DI RIFIUTI (Art.10), ALIQUOTE DI IMPOSTE (Art.10), RISCOSSIONE DI IMPOSTE (Art.10), CONCESSIONARI (Art.10), CONDOMINIO (Art.10), ICI (Art.10), REGIONE SICILIA (Artt.1-bis, 2, 11), REGIONE PIEMONTE (Art.11), IRPEG (Art.11), IMPRESE (Art.11), SERVIZI PUBBLICI DI TRASPORTO (Art.11), SERVIZI PUBBLICI LOCALI (Art.11), FERROVIE E TRASPORTI FERROVIARI (Art.11), TRASPORTI STRADALI (Art.11), MINISTRO PER LA COESIONE TERRITORIALE (Art.11), MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI (Art.11), REGIONE SARDEGNA (Artt.1-bis), CONTRIBUTI PUBBLICI (Artt.3-bis,), SANITA' PUBBLICA (Artt.3-bis), ACCORDI E CONVENZIONI (Art.6), CONTROLLI DI GESTIONE E DEI CONTI (Art.6), IMPIGNORABILITA' E INSEQUESTRABILITA' (Art.6), FIRMA DIGITALE (Art.6), LIVELLI ESSENZIALI DI ASSISTENZA (Art.6), CONTRATTI E OPERE PUBBLICHE (Art.6), DEBITI (Artt.7,9), PAGAMENTO (Art.7), PATTO DI STABILITA' INTERNO (Artt.7,10-bis), REGISTRAZIONE DI ATTI (Art.7), DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA (Art.7), LEGGE DI STABILITA' (Art.7), NOTAI (Art.8), CREDITI (Art.9), RUOLO D'IMPOSTE (Art.9), SISTEMA INFORMATIVO DELLE OPERAZIONI DEGLI ENTI PUBBLICI ( SIOPE ) (Art.10), BENI (Art.10), SERVIZI (Art.10), IMMOBILI (Artt.10-bis), FIERE (Art.12), COMMISSIONI TRIBUTARIE (Artt.1-L), INELEGGIBILITA' (Artt.1-L), CONSIGLIO DI PRESIDENZA DELLA GIUSTIZIA TRIBUTARIA (Artt.1-L)

Relatori

Relatore alla Commissione On. Francesco Boccia (PD) (dato conto della nomina il 5 giugno 2013) .
Relatore di maggioranza On. Francesco Boccia (PD) nominato nella seduta del 5 giugno 2013 .
Deliberata richiesta di autorizzazione alla relazione orale.
Annunciata la relazione orale il 5 giugno 2013.

Assegnazione

Assegnato alla 5ª Commissione permanente (Bilancio, tesoro e programmazione) in sede referente il 5 giugno 2013. Annuncio nella seduta pom. n. 29 del 5 giugno 2013.
Pareri delle commissioni Legislazione, 1ª (Aff. costituzionali), 2ª (Giustizia) (ai sensi dell'art. 73 reg. Camera), 6ª (Finanze) (ai sensi dell'art. 73 reg. Camera), 8ª (Ambiente), 10ª (Att. produttive) (ai sensi dell'art. 73 reg. Camera), 12ª (Aff. sociali), 14ª (Pol. Unione europea)



Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina