Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Atto del Governo sottoposto a parere parlamentare n. 82

XIX Legislatura

Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante adozione della nota metodologica relativa alla determinazione dei fabbisogni standard per le province e le città metropolitane delle regioni a statuto ordinario, relativamente alle funzioni fondamentali di territorio, ambiente, istruzione, trasporti, polizia provinciale, funzioni generali, stazione unica appaltante/centrale unica degli acquisti e controllo dei fenomeni discriminatori, nonché relativamente alle funzioni fondamentali per le sole città metropolitane e province montane delle regioni a statuto ordinario per l'anno 2022

Titolo breve: Schema DPCM recante adozione nota metodologica relativa alla determinazione dei fabbisogni standard per le province e le città metropolitane delle regioni a statuto ordinario


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. Atto del Governo sottoposto a parere parlamentare N. 82

Dossier di documentazione

Servizio Studi

  1. Schema DPCM recante adozione nota metodologica relativa alla determinazione dei fabbisogni standard per le province e le città metropolitane delle regioni a statuto ordinario - Atto del Governo 82

Riferimenti normativi documento

Decreto LegislativoD.Lgs. 26 novembre 2010, n.216, art. 6, comma 1

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139-bis

Iniziativa

Presentato da: Ministro per i rapporti con il Parlamento (Governo Meloni-I) , il 7 novembre 2022; annunciato nella seduta n. 107 del 28 settembre 2023

Assegnazioni

Assegnato alla 5ª Commissione permanente (Bilancio) in sede consultiva il 28 settembre 2023; annuncio nella seduta n. 107 del 28 settembre 2023; scadenza termine il 13 ottobre 2023
Assegnato alla Commissione parlamentare per l'attuazione del federalismo fiscale (Bicamerale) in sede consultiva il 28 settembre 2023; annuncio nella seduta n. 107 del 28 settembre 2023; scadenza termine il 13 ottobre 2023


Esito finale del documento: favorevole l'11 ottobre 2023

Trattazione