Senato della Repubblica

«
»
Statistiche

Statistiche sull'attività legislativa

XVIII Legislatura
(dal 23 marzo 2018)

DDL presentati, di iniziativa governativa, distinti per Governo
Governo al Senato alla Camera complessivamente alle Camere
Gentiloni Silveri-I 2 35
Conte-I 83 64147
Conte-II 45 82127
Draghi-I 55 49104
Totale 185 198 383

Nota: uno stesso DDL può apparire più volte se presentato da più ministri e/o dal presidente del Consiglio.

DDL presentati dal Governo Gentiloni Silveri-I, distinti per Ministero
Ministero al Senato alla Camera complessivamente alle Camere
Presidenza del Consiglio dei ministri 2 24
affari esteri e coop. inter.le -11
economia e finanze 1 -1
sviluppo economico 1 12


Nota: uno stesso DDL può apparire più volte se presentato da più ministri e/o dal presidente del Consiglio.

DDL presentati dal Governo Conte-I, distinti per Ministero
Ministero al Senato alla Camera complessivamente alle Camere
Presidenza del Consiglio dei ministri 26 1642
per la pubblica amministrazione 8 210
per la famiglia e le disabilità (1) 1 -1
per gli affari europei 5 27
affari esteri e coop. inter.le 50 4090
interno 2 13
giustizia 2 911
difesa 7 815
economia e finanze 8 614
sviluppo economico 1 34
politiche agricole alimentari e forestali (2) 2 24
ambiente e tutela del territorio e del mare 2 35
lavoro e politiche sociali 3 -3
infrastrutture e trasporti 3 -3
lavoro e politiche sociali -11
infrastrutture e trasporti -33
beni e attività culturali e turismo (3) 3 -3
salute 1 12
  1. Dall'11 luglio 2019 assume la denominazione "disabilità e la famiglia".
  2. Dal 12 luglio 2018 assume la denominazione "politiche agricole alimentari, forestali e del turismo".
  3. Dal 12 luglio 2018 assume la denominazione "beni e attività culturali".


Nota: uno stesso DDL può apparire più volte se presentato da più ministri e/o dal presidente del Consiglio.

DDL presentati dal Governo Conte-II, distinti per Ministero
Ministero al Senato alla Camera complessivamente alle Camere
Presidenza del Consiglio dei ministri 31 2960
per la pubblica amministrazione 1 12
per gli affari regionali e le autonomie -22
per le politiche giovanili e lo sport 1 12
per le pari opportunità e la famiglia 1 23
per gli affari europei 1 12
affari esteri e coop. inter.le 12 1325
interno 6 28
giustizia 6 410
difesa 2 46
economia e finanze 13 4457
sviluppo economico 1 12
politiche agricole alimentari, forestali e del turismo (1) 1 12
ambiente e tutela del territorio e del mare 2 -2
infrastrutture e trasporti 2 -2
lavoro e politiche sociali -11
istruzione 3 -3
università e ricerca 1 12
beni e attività culturali (2) 1 -1
salute 6 814
  1. Dal 22 settembre 2019 assume la denominazione "politiche agricole alimentari e forestali".
  2. Dal 22 settembre 2019 assume la denominazione "beni e attività culturali e turismo".


Nota: uno stesso DDL può apparire più volte se presentato da più ministri e/o dal presidente del Consiglio.

DDL presentati dal Governo Draghi-I, distinti per Ministero
Ministero al Senato alla Camera complessivamente alle Camere
Presidenza del Consiglio dei ministri 36 3369
per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale 2 46
per la pubblica amministrazione 4 26
per gli affari regionali e le autonomie -44
per il Sud e la coesione territoriale 1 23
per le pari opportunità e la famiglia 3 14
per le disabilità -11
affari esteri e coop. inter.le 9 1423
interno 7 512
giustizia 12 517
difesa 4 48
economia e finanze 25 1338
sviluppo economico 8 614
politiche agricole alimentari e forestali 4 37
ambiente e tutela del territorio e del mare (1) 7 613
lavoro e politiche sociali 11 -11
infrastrutture e trasporti (2) 8 -8
lavoro e politiche sociali -33
infrastrutture e trasporti (3) -99
istruzione 4 610
università e ricerca 1 45
beni e attività culturali e turismo (4) 6 410
turismo 1 12
salute 11 920
  1. Dal 2 marzo 2021 assume la denominazione "transizione ecologica".
  2. Dal 2 marzo 2021 assume la denominazione "infrastrutture e mobilità sostenibili".
  3. Dal 2 marzo 2021 assume la denominazione "infrastrutture e mobilità sostenibili".
  4. Dal 2 marzo 2021 assume la denominazione "cultura".