Il Governo

Governo Andreotti-VII

(dal 12 aprile 1991 al 27 giugno 1992)


Ministri


Presidente del Consiglio dei ministri


Vice presidente del Consiglio dei ministri


Ministro senza portafoglio per la funzione pubblica


Ministro senza portafoglio per il coordinamento delle politiche comunitarie


Ministro senza portafoglio per gli interventi straordinari nel Mezzogiorno


Ministro senza portafoglio per il coordinamento della protezione civile


Ministro senza portafoglio per gli affari sociali


Ministro senza portafoglio per gli affari regionali ed i problemi istituzionali (1)


Ministro senza portafoglio per i problemi delle aree urbane


Ministro senza portafoglio per le riforme istituzionali


Ministro senza portafoglio per gli italiani all' estero e l' immigrazione


Ministro senza portafoglio per i rapporti con il Parlamento


Affari esteri


Interno


Grazia e giustizia


Bilancio e programmazione economica


Finanze


Tesoro


Difesa


Pubblica istruzione


Lavori pubblici


Agricoltura e foreste


Trasporti


Poste e telecomunicazioni


Industria, commercio e artigianato


Lavoro e previdenza sociale


Commercio con l'estero


Marina mercantile


Partecipazioni statali


Sanità


Turismo e spettacolo


Beni culturali e ambientali


Ambiente


Universita' e ricerca scientifica e tecnologica


  1. Dal 13 aprile 1991 assume la denominazione "affari regionali".
  2. Dal 3 maggio 1991 assume la denominazione "riforme istituzionali e gli affari regionali".


Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina