«
»
5ª Commissione permanente (Bilancio)

Commissione 5ª (Bilancio) - Seduta n. 146

Mercoledì 17 Aprile 2019

(12,00 -
15,25)
Sospensioni:
dalle ore 12,20 alle ore 13,25
  • Presidenza:

    PESCO (M5S)

    Presenti per il governo:
    GARAVAGLIA, vice ministro per l'economia e le finanze
    • Sede consultiva

      Conversione in legge del decreto-legge 25 marzo 2019, n. 22, recante misure urgenti per assicurare sicurezza, stabilità finanziaria e integrità dei mercati, nonché tutela della salute e della libertà di soggiorno dei cittabini italiani e di quelli del Regno Unito, in caso di recesso di quest'ultimo dall'Unione europea

      Parere alla 6a commissione

      sugli emendamenti

      Relatore:

      PRESUTTO (M5S)

      Trattazione:

      Seguito e conclusione dell'esame. Parere non ostativo.

    • Sede consultiva

      Conversione in legge del decreto-legge 25 marzo 2019, n. 22, recante misure urgenti per assicurare sicurezza, stabilità finanziaria e integrità dei mercati, nonché tutela della salute e della libertà di soggiorno dei cittabini italiani e di quelli del Regno Unito, in caso di recesso di quest'ultimo dall'Unione europea

      Parere all'Assemblea

      sul testo e sugli emendamenti

      Relatore:

      PRESUTTO (M5S)

      Trattazione:

      Esame. Parere non ostativo condizionato, ai sensi dell'articolo 81 della Costituzione, con presupposti e osservazione, sul testo. Parere in parte non ostativo, in parte contrario, ai sensi dell'articolo 81 della Costituzione, in parte condizionato, ai sensi della medesima norma costituzionale, e in parte contrario, sugli emendamenti.

    • Affari Assegnati

      Documento di economia e finanze 2019 e connessi allegati

      Relatore:

      Marco PELLEGRINI (M5S) e Erica RIVOLTA (L-SP-PSd'Az)

      Trattazione:

      Esame e rinvio

    • Sconvocazione dell'odierna seduta notturna e anticipazione della seduta di domani

      Trattazione:

      Il Presidente comunica che l'odierna seduta notturna, già convocata alle ore 20,30, non avrà luogo, e che la seduta di domani, già convocata alle ore 9, è anticipata alle ore 8,30.

  • FINE PAGINA

    vai a inizio pagina