Presidente Casellati riceve delegazione del Congresso USA. Crisi ucraina al centro dell'incontro

Il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha ricevuto una delegazione del Congresso USA guidata dal senatore Chris Coons.
"Questa vostra presenza a Roma, in un momento così difficile per l'Europa e per il mondo libero, è un segno dell'amicizia profonda che unisce da sempre il popolo americano e il popolo italiano", ha dichiarato il Presidente Casellati.
Al centro dell'incontro, le molteplici dimensioni della crisi ucraina: l'evoluzione della situazione sul campo; l'emergenza umanitaria dei rifugiati e le violazioni dei diritti umani contro la popolazione civile; l'autonomia energetica dell'Europa dal gas russo; l'efficacia e il costo delle sanzioni; le minacce alla sicurezza alimentare globale.
"Anche se i margini per un negoziato credibile sembrano assai limitati" ha dichiarato il Presidente del Senato, "è indispensabile che la comunità internazionale faccia ogni sforzo per giungere a un cessate il fuoco e alla pace attraverso la definizione diplomatica del conflitto".