Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 158

XVIII Legislatura

Sentenza n. 145 del 10 maggio 2022, depositata il successivo 13 giugno, con la quale la Corte costituzionale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 1-bis del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138 (Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo), convertito, con modificazioni, nella legge 14 settembre 2011, n. 148, nella parte in cui dispone, per le fattispecie sorte prima della sua entrata in vigore, che il trattamento economico complessivamente spettante al personale dell'Amministrazione affari esteri, nel periodo di servizio all'estero, anche con riferimento allo stipendio e agli assegni di carattere fisso e continuativo previsti per l'interno, non include l'indennità di amministrazione

Titolo breve: Sentenza n. 145 del 10 maggio 2022, depositata il successivo 13 giugno


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 158

Riferimenti normativi documento

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139, comma 1

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 13 giugno 2022; annunciato nella seduta n. 441 del 16 giugno 2022

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 16 giugno 2022; annuncio nella seduta n. 430 del 10 maggio 2022
Assegnato alla 2ª Commissione permanente (Giustizia) il 16 giugno 2022; annuncio nella seduta n. 430 del 10 maggio 2022
Assegnato alla 3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione) il 16 giugno 2022; annuncio nella seduta n. 430 del 10 maggio 2022
Assegnato alla 5ª Commissione permanente (Bilancio) il 16 giugno 2022; annuncio nella seduta n. 430 del 10 maggio 2022
Assegnato alla 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale) il 16 giugno 2022; annuncio nella seduta n. 430 del 10 maggio 2022