Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 127

XVIII Legislatura

Sentenza n. 175 del 24 giugno 2021, depositata il successivo 30 luglio, con la quale la Corte costituzionale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 2, comma 1, in relazione all'articolo 1-ter, comma 2, della legge 24 marzo 2001, n. 89 (Previsione di equa riparazione in caso di violazione del termine ragionevole del processo e modifica dell'articolo 375 del codice di procedura civile), nel testo risultante dalle modifiche apportate dall'art. 1, comma 777, lettere a) e b), della legge 28 dicembre 2015, n. 208, recante "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2016)"

Titolo breve: Sentenza n. 175 del 24 giugno 2021, depositata il successivo 30 luglio


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 127

Riferimenti normativi documento

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139, comma 1

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 4 agosto 2021; annunciato nella seduta n. 356 del 5 agosto 2021

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 5 agosto 2021; annuncio nella seduta n. 356 del 5 agosto 2021
Assegnato alla 2ª Commissione permanente (Giustizia) il 5 agosto 2021; annuncio nella seduta n. 356 del 5 agosto 2021