Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 99

XVIII Legislatura

Sentenza n. 34 del 9 febbraio 2021, depositata il successivo 11 marzo, con la quale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 243-bis, comma 5, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali), nella parte in cui non prevede che, in caso di inizio mandato in pendenza del termine perentorio di cui all'articolo 243-bis, comma 5, primo periodo, ove non vi abbia provveduto la precedente amministrazione, quella in carica possa deliberare il piano di riequilibrio finanziario pluriennale, presentando la relativa delibera nei sessanta giorni successivi alla sottoscrizione della relazione di cui all'articolo 4-bis, comma 2, del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 149 (Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17 e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42)

Titolo breve: Sentenza n. 34 del 9 febbraio 2021


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 99

Riferimenti normativi documento

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139, comma 1

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, l'11 marzo 2021; annunciato nella seduta n. 306 del 16 marzo 2021

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 16 marzo 2021; annuncio nella seduta n. 306 del 16 marzo 2021
Assegnato alla 5ª Commissione permanente (Bilancio) il 16 marzo 2021; annuncio nella seduta n. 306 del 16 marzo 2021