COMMISSIONE SPECIALE
PER L'ESAME DI DISEGNI DI LEGGE
DI CONVERSIONE DI DECRETI-LEGGE

VENERDI' 22 GIUGNO 2001

5¬ Seduta (2¬ antimeridiana)

Presidenza del Presidente

CONTESTABILE

Interviene il sottosegretario di Stato per l'economia e le finanze Vegas.

La seduta inizia alle ore 9,25.

IN SEDE CONSULTIVA

(5) Conversione in legge del decreto-legge 3 maggio 2001, n. 158, recante disposizioni urgenti in materia pensionistica e di ammortizzatori sociali.
(Parere su emendamento all'Assemblea, ai sensi dell'articolo 100, comma 7, del Regolamento)

Il presidente CONTESTABILE informa la Commissione che Ŕ stato richiesto il parere ai sensi dell'articolo 100, comma 7, del Regolamento, sull'emendamento 2.1 del senatore Iovene.

In proposito il sottosegretario VEGAS osserva che la proposta di modifica comporta oneri finanziari che non trovano copertura nel provvedimento in esame.

Concorda la relatrice PILONI.

Accertata la presenza del prescritto numero di senatori, su proposta del presidente CONTESTABILE la Commissione esprime un parere contrario, ai sensi dell'articolo 81, quarto comma, della Costituzione, sull'emendamento 2.1.

CONVOCAZIONE DELLA COMMISSIONE

Il presidente CONTESTABILE annuncia che la Commissione Ŕ convocata per mercoledý 27 giugno 2001, alle ore 9,30 per l'esame in sede consultiva ai sensi dell'articolo 78, comma 3, del Regolamento e per la trattazione in sede referente dei disegni di legge n. 6 ("Conversione in legge del decreto-legge 10 maggio 2001, n. 166, recante disposizioni urgenti in materia di operazioni di scrutinio conseguenti allo svolgimento contemporaneo delle elezioni politiche e delle elezioni provinciali, comunali e circoscrizionali") e dei disegni di legge di conversione dei decreti-legge n. 157 (sul personale delle Forze armate), n. 159 (sulle acque di balneazione), n. 160 (concernente la presidenza italiana del G8).
Il termine per gli eventuali emendamenti Ŕ fissato alla stessa ora.

La Commissione prende atto.

La seduta termina alle ore 9,35.