1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali)

Scheda di seduta - 1ª (Affari Costituzionali)

Seduta n. 350

Notturna

Martedì 13 Gennaio 2004

(21,10 -
00,10)
Presidenza:
PASTORE (FI)
Presenti per il Governo:
BOSSI, Ministro per le riforme istituzionali e la devoluzione BRANCHER, Sottosegretario Presidenza del Consiglio BALDINI, Sottosegretario Comunicazioni

Sede consultiva

(DL 352/2003 - PROROGA REGIME TRANSITORIO EMITTENTI TV)
Parere alla 8a commissione
Relatore:
MALAN (FI)
Trattazione:
Presupposti costituzionali: seguito esame e rinvio con intervento del senatore VILLONE (DS-U)
Proseguirà:
domani alle ore 15
Precedente trattazione:
Seduta n.

Sede referente

(RIFORMA ORDINAMENTO DELLA REPUBBLICA)
Relatore:
D'ONOFRIO (UDC)
Trattazione:
Seguito esame e votazione degli emendamenti. Sono intervenuti i senatori BASSANINI, GUERZONI, MANZELLA, PASSIGLI, VILLONE e VITALI (DS-U), MANCINO e PETRINI, (Mar-DL-U), DENTAMARO (Misto-AP-Udeur), TURRONI (Verdi-U), il Relatore e il Presidente
Proseguirà:
domani alle 9.30
Precedente trattazione:
Seduta n.

Comunicato

Sul ddl 2544 la Commissione ha accolto un emendamento (4.14 -SCARABOSIO) che conferma in 40 anni il limite minimo di età per l'elezione a senatore (mentre il testo proposto dal Governo prevede che quel limite sia ridotto a 25 anni) e un altro che aggiunge, tra i possibili requisiti di elettorato passivo per il Senato, anche la residenza nella Regione (4.200, del Relatore) che vale come requisito in sé sufficiente insieme a quello dell'età


Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina