«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

13 Aprile 2018

  • --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Democrazia e Stato di diritto in Ungheria: discussione in Commissione libertà civili
    - Economia circolare: definizione, importanza e vantaggi
    - Il mercato degli alimenti biologici: le nuove regole dell'UE

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Dal 29 marzo al 15 aprile la Camera dei Comuni sospende i lavori per la pausa pasquale. La ripresa delle attività è fissata per il 16 aprile

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Dal 29 marzo al 15 aprile la House of Lords sospende i lavori per la pausa pasquale. La ripresa delle attività è fissata per il 16 aprile

    FRANCIA - ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Quali priorità per la sicurezza europea? Audizione di Julian King, commissario europeo per la sicurezza
    - Relazioni commerciali nel settore agroalimentare: discussione generale in commissione affari economici sul progetto di legge
    - Bilancio e prospettive dello stato di emergenza
    - Commissione d'inchiesta in materia di politica industriale, con particolare riferimento ai casi di Alstom, Alcatel e STX
    - Nuovo patto ferroviario, dibattito in Aula

    FRANCIA - SÉNAT

    - Elezione dei rappresentanti al Parlamento europeo
    - Inquinamento dell'aria, audizione del sindaco di Parigi Anne Hidalgo
    - Audizioni in Commissione finanze sugli effetti dell'aumento della "carbon tax"
    - Il futuro della politica agricola comune (PAC) entro il 2020

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Il Congresso approva l'avvio della riforma delle Leggi sugli enti creditizi e sul Mercato dei Valori
    - Il Congresso approva una mozione per garantire l'applicazione della Legge sulla Dipendenza
    - Il Congresso approva una mozione volta al sostegno del commercio al dettaglio
    - Il Congresso approva una mozione per migliorare le modalità di esercizio del diritto di voto dei cittadini spagnoli residenti all'estero
    - Il Congresso approva la relazione della Sottocommissione relativa al regime e al finanziamento dei partiti politici
    - Il Congresso approva una mozione per l'adozione di misure contro la violazione dei diritti umani in Venezuela
    - Il Congresso approva una mozione per assicurare l'equilibrio finanziario della Sicurezza Sociale
    - Il Presidente del Parlamento Europeo si reca al Congresso per il 40° anniversario della Costituzione

    SPAGNA - SENADO

    - Il Senato autorizza la ratifica di convenzioni internazionali e approva mozioni
    - Il Senato approva 2 dichiarazioni istituzionali: contro la pena di morte e per la Giornata Internazionale del Popolo Gitano
    - Si svolge in Senato la riunione della Commissione dei Segretari Generali della Confederazione Spagnola delle Organizzazioni Imprenditoriali
    - Le Commissioni Giustizia e Cultura approvano mozioni
    - Si svolge in Senato il XIV Seminario 'Giménez Abad' sul funzionamento del Parlamento

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Democracy and fundamental rights in Hungary: MEPs assess the situation
    I Deputati della Commissione per le libertà civili hanno discusso, giovedì 12 aprile, la situazione della democrazia, dello Stato di diritto e dei diritti fondamentali in Ungheria. Judith Sargentini (Gruppo dei Verdi-Alleanza libera europea) ha proposto alla Commissione di adottare un documento per sollecitare il Consiglio UE a determinare se esiste un rischio evidente di violazione grave da parte dell'Ungheria dei valori su cui si fonda l'Unione. Secondo l'onorevole Sargentini, "il popolo ungherese non può più contare sui diritti fondamentali che diamo per scontati nel resto d'Europa". La Commissione per le libertà civili voterà la proposta dell'Onorevole Sargentini in giugno. La relazione sarà poi sottoposta al voto dell'intero Parlamento in settembre. Per essere adottata, deve essere sostenuta dai due terzi dei voti espressi e dalla maggioranza assoluta dei Deputati al Parlamento europeo, ossia almeno 376 voti.
    (Link)

    Economia circolare: definizione, importanza e vantaggi
    Nell'Unione europea si producono ogni anno più di 2,5 miliardi di tonnellate di rifiuti. L'UE sta aggiornando la legislazione sulla gestione dei rifiuti per promuovere la transizione verso un'economia circolare, in alternativa all'attuale modello economico lineare. L'economia circolare è un modello di produzione e consumo che implica condivisione, prestito, riutilizzo, riparazione, ricondizionamento e riciclo dei materiali e prodotti esistenti il più a lungo possibile. In questo modo si estende il ciclo di vita dei prodotti, contribuendo a ridurre i rifiuti al minimo. Una volta che il prodotto ha terminato la sua funzione, i materiali di cui è composto vengono infatti reintrodotti, laddove possibile, nel ciclo economico. Così si possono continuamente riutilizzare all'interno del ciclo produttivo generando ulteriore valore.
    (Approfondimento con video e infografica)

    Il mercato degli alimenti biologici: le nuove regole dell'UE
    Le nuove norme sulla produzione biologica sono pensate per garantire la qualità degli alimenti, proteggere l'ambiente e assicurare il benessere degli animali lungo tutta la catena di produzione. Sempre più europei acquistano prodotti "bio", cioè ottenuti seguendo processi naturali a partire da materie prime naturali. I prodotti alimentari biologici non sono più un mercato di nicchia, nonostante in Europa ancora rappresentino una piccola parte della produzione agricola totale. In che modo le nuove regole miglioreranno la qualità dei prodotti? Tutto quello che c'è da sapere sugli alimenti e i metodi di coltivazione biologici in Europa nell'approfondimento con infografica.

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Post-Brexit failure to replace European Social Fund would be disastrous
    In un sintetico rapporto, la Commissione lavoro e pensioni mette in guardia dagli effetti disastrosi che potrebbe avere in Gran Bretagna l'interruzione delle erogazioni del Fondo sociale europeo a sostegno del welfare una volta completato il processo di uscita dall'UE. La Commissione raccomanda al Governo di agire in fretta per cogliere l'opportunità di creare uno strumento finanziario in grado di sostituire con successo il FSE. Il Fondo Sociale Europeo (FSE) eroga 500 milioni di sterline all'anno di finanziamenti a sostegno dell'occupazione e delle competenze per alcune delle persone e delle comunità più svantaggiate del Regno Unito. Quando il Regno Unito lascerà l'Unione europea, dovrà decidere come sostituire questa risorsa. Il Governo si è impegnato a creare un fondo per la prosperità condivisa del Regno Unito (UKSPF) con finalità analoghe a quelle degli attuali finanziamenti dell'UE. Al di là di questo il futuro è incerto, dice il rapporto della Commissione.
    (Link)

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Lords call for action on digital advertising
    La Commissione Comunicazioni della House of Lords ha pubblicato un report intitolato: "La pubblicità in UK nell'era digitale". Il rapporto contiene i risultati di un'indagine condotta dalla Commissione sul settore della pubblicità, una delle maggiori attività economiche del Regno Unito, che attrae alti investimenti, generando occupazione. La Commissione ha investigato sulle prospettive di questa industria nel quadro dei mutati rapporti con l'Unione europea ed ha formulato nel suo rapporto alcune raccomandazioni, rivolte a sollecitare: una maggiore autoregolamentazione del settore attraverso la nascita di organismi indipendenti; iniziative miranti ad una maggiore imparzialità dell'informazione pubblicitaria; una maggiore sorveglianza sul rispetto della concorrenza; il ricorso a contratti di lavoro stabili e a tutele per i lavoratori; la ricerca di accordi bilaterali con altri paesi per sviluppare partnership e assicurare costanti prospettive di crescita.
    (Link)

    *****************************

    FRANCIA- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Quelles priorités pour l'union de la sécurité? Audition de Julian King, commissaire européen chargé de l'union de la sécurité
    Martedì 10, la Commissione leggi e la Commissione per gli affari europei hanno tenuto una seduta congiunta per l'audizione del Commissario europeo alla sicurezza, sui temi della lotta al terrorismo e della prevenzione della radicalizzazione.
    (Video)

    Relations commerciales dans le secteur agro-alimentaire : discussion générale sur le projet de loi en Commission des affaires économiques
    Mercoledì 11, la Commissione affari economici ha iniziato l'esame del progetto di legge n. 627 del Governo per l'equilibrio delle relazioni commerciali nel settore agricolo ed alimentare, ed un'alimentazione sana e sostenibile.
    (Dossier)

    Tables rondes sur l'état d'urgence : bilan et perspectives
    Mercoledì 11, a cinque mesi dalla fine dello stato di emergenza, varato da Hollande dopo gli attentati di Parigi del 2015 e prolungatosi fino all'ottobre 2017, la Commissione leggi ha organizzato tre tavole rotonde con politici, giornalisti e studiosi per analizzare l'efficacia operativa dello stato d'urgenza, il quadro giuridico applicabile e gli strumenti di controllo sulle misure adottate.
    (Programma) (Video)

    Commission d'enquête sur les décisions de l'État en matière de politique industrielle, notamment dans les cas d'Alstom, d'Alcatel et de STX
    Giovedì 12, la Commissione d'inchiesta sulle decisioni dello Stato in materia di politica industriale, che indaga sulle recenti fusioni riguardanti grandi imprese, ha ascoltato in audizione il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Bruno le Maire.
    (Dossier)


    Nouveau pacte ferroviaire: l'Assemblée débat en séance publique
    Nel corso della settimana, si sono tenute sedute pubbliche tutti i giorni per l'esame in Assemblea del disegno di legge del Governo per la riforma del trasporto ferroviario. Il nuovo "patto ferroviario", annunciato il 23 febbraio dal Governo, vuole riformare in profondità il sistema francese del trasporto su rotaia e mira a migliorare la qualità del servizio pubblico assicurandone la sostenibilità. Prevede la creazione di una nuova SNCF, la modifica delle condizioni di impiego del personale, la revisione delle strategie industriali e manageriali, l'apertura alla concorrenza.
    (Dossier legislativo) (video delle sedute)

    *****************************

    FRANCIA - SÉNAT

    Élections des réprésentants au Parlément européen
    Martedì 10, il Senato ha esaminato e approvato definitivamente con 181 voti favorevoli e 153 contrari il progetto di legge, già adottato dall'Assemblea nazionale dopo che, nel mese di gennaio, il Governo aveva avviato la procedura accelerata, sul sistema elezione dei membri francesi al Parlamento europeo, in vista delle elezioni del 2019.
    (Dossier)

    Pollution de l'air, audition d'Anne Hidalgo, maire de Paris
    Mercoledì 11, la Commissione territorio e sviluppo sostenibile ha ascoltato, nell'ambito dell'inchiesta sui costi sociali ed economici dell'inquinamento, la testimonianza del sindaco di Parigi sulle misure prese nell'ambito della mobilità per migliorare la qualità dell'aria nella metropoli.
    (Video dell'audizione)

    Audition sur les impacts de la montée en charge de la "taxe carbone"
    L'11 aprile, la Commissione finanze ha ascoltato in audizione l'Ispettore generale delle Finanze, nonché presidente della commissione per la tutela del valore del carbone, il Vice-direttore delle politiche di settore alla Direzione generale del Tesoro, e il Capo dei servizi della fiscalità ambientale dell'OCDE, in merito agli effetti dell'aumento della "carbon tax", lo strumento di politica fiscale che colpisce la produzione delle emissioni di biossido di carbonio.
    (Video)

    L'avenir de la politique agricole commune (PAC) à l'horizon 2020
    Giovedì 12, la Commissione affari economici e la Commissione affari europei del Senato hanno esaminato la proposta di risoluzione sul futuro della politica agricola comune. Le due commissioni avevano istituito, già dal 2014, un organo comune per seguire le decisioni adottate circa la riforma della PAC. La risoluzione in esame intende animare il dibattito pubblico in Francia formulando proposte operative, e formulando orientamenti e principi generali.

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    El Congreso da luz verde a la modificación de la ley de entidades de crédito y la ley del Mercado de Valores
    Il 12 aprile, l'Assemblea del Congresso ha approvato l'avvio della riforma, proposta dal Gruppo Popolare, della Legge n. 10 del 2014, concernente l'organizzazione, la supervisione e la solvibilità degli enti creditizi, nonché del testo consolidato della Legge sul Mercato dei Valori. La proposta di legge, finalizzata a garantire stabilità al sistema finanziario e a proteggere i consumatori, può quindi proseguire il suo esame presso la competente Commissione del Congresso, ove verrà dibattuta ed eventualmente emendata.
    [Comunicato stampa]

    El Pleno insta al Gobierno a garantizar el cumplimiento de la Ley de Dependencia con un modelo de financiación estable
    Il 12 aprile, l'Assemblea del Congresso ha approvato una mozione, presentata dal Gruppo Socialista, che impegna il Governo all'adozione di un modello di finanziamento stabile che garantisca l'applicazione della Legge per la Promozione dell'Autonomia Personale e la Cura delle persone in situazione di dipendenza.
    [Comunicato stampa]

    El Pleno pide al Gobierno medidas para impulsar el desarrollo del comercio minorista
    Il 12 aprile, l'Assemblea del Congresso ha approvato una mozione, presentata dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo a sostenere il commercio al dettaglio e, in particolare, a promuovere campagne pubblicitarie che sottolineino i vantaggi del commercio al dettaglio, oltre che la collaborazione pubblico-privata a vantaggio dello sviluppo di tale tipologia di commercio, favorendone la trasformazione digitale. A tal fine, la mozione impegna il Governo ad agevolare la transizione verso l'Economia Digitale, chiedendo il miglioramento delle infrastrutture necessarie allo sviluppo delle aziende digitali, nonché generalizzando l'uso delle reti 4G e della banda larga. Si richiede, tra le altre misure, l'adozione di provvedimenti contro l'evasione e l'elusione fiscale delle multinazionali, allo scopo di evitare la concorrenza sleale.
    [Comunicato stampa]

    El Congreso insta al Gobierno a modificar la LOREG para mejorar el derecho a voto para las personas que viven en el extranjero
    Il 12 aprile, il Congresso ha approvato una mozione, presentata dal PdeCat (Gruppo Misto), che impegna il Governo a riformare la Legge Organica n. 5 del 1985, recante il Regime Elettorale Generale (LOREG), al fine di migliorare le modalità di esercizio del diritto di voto dei cittadini spagnoli residenti all'estero.
    [Comunicato stampa]

    El Congreso aprueba el informe sobre régimen y financiación de los partidos políticos elaborado en subcomisión
    Il 12 aprile, l'Assemblea del Congresso ha approvato la relazione della Sottocommissione relativa al regime e al finanziamento dei partiti politici, organo istituito con delibera d'Aula il 2 febbraio 2017, in seno alla Commissione per il controllo della qualità democratica, la lotta alla corruzione e le riforme istituzionali e legali. La prima seduta della sottocommissione si è svolta il 14 giugno 2017 e la relazione è stata elaborata al termine di un lungo ciclo di audizioni che ha interessato accademici, membri dei principali organi di controllo e i tesorieri dei diversi partiti politici. La relazione reca una serie di raccomandazioni funzionali al raggiungimento dei diversi obiettivi stabiliti dalla Commissione. Esse attengono: al regime giuridico e al finanziamento dei partiti; all'analisi delle misure necessarie a rafforzare l'imparzialità e l'indipendenza degli organi di regolazione; al miglioramento della regolamentazione e dei meccanismi per proteggere il denunciante nei casi di corruzione. Per il raggiungimento di tali obiettivi, il documento propone misure concernenti il regime giuridico generale dei partiti, le fonti di finanziamento e i meccanismi di controllo esterni.
    [Comunicato stampa]

    La Cámara Baja pide al Gobierno la adopción de medidas contra la violación de derechos humanos en Venezuela
    Il 12 aprile, l'Assemblea del Congresso ha approvato una mozione, presentata dal Gruppo Ciudadanos, sul ruolo della Spagna nella soluzione delle molteplici crisi che affliggono il Venezuela. La mozione, conseguenza di interpellanza urgente, esprime solidarietà nei confronti del popolo venezuelano e impegna il Governo a 'continuare ad esercitare un ruolo guida in ambito internazionale nella difesa dei diritti umani e delle libertà fondamentali, specie nei paesi con i quali la Spagna condivide forti legami storici, culturali, sociali ed economici'. Tra l'altro, il Congresso impegna il Governo a chiedere all'Esecutivo venezuelano di ritirare la decisione di dichiarare l'Ambasciatore di Spagna persona non gradita, con l'obiettivo di normalizzare i rapporti diplomatici tra i due Paesi; chiede, altresì, di sostenere, in ambito europeo, l'ampliamento delle sanzioni nei confronti delle alte cariche venezuelane colpevoli di violazione dei principi democratici e dello stato di diritto, per la repressione nei confronti delle forze politiche di opposizione e della società civile in generale.
    [Comunicato stampa]

    El Pleno insta al Gobierno a adoptar medidas para asegurar el equilibrio financiero de la Seguridad Social
    Il 12 aprile, l'Assemblea del Congresso ha approvato una mozione conseguenza di interpellanza urgente, con la quale impegna il Governo all'adozione di misure urgenti per assicurare l'equilibrio finanziario della Sicurezza Sociale e correggere il deficit esistente.
    [Comunicato stampa]

    El presidente del Parlamento Europeo reivindica la importancia de la Constitución en la integración europea de España
    L'11 aprile, il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, si è recato in visita al Congresso dei Deputati, ove è stato accolto dalla Presidente Pastor e dal Presidente del Senato, Pío García-Escudero, per partecipare ad uno degli eventi commemorativi organizzati in occasione della celebrazione del 40° anniversario della Costituzione. Nel suo intervento, Tajani ha sottolineato l'importanza della Costituzione del 1978 nel processo democratico iberico e nell'integrazione della Spagna alla Comunità Europea. 'Questa Costituzione - ha detto Tajani - è la porta di ingresso della Spagna all'Unione Europea'. Un testo che 'ha consentito alla Spagna di essere un Paese pienamente democratico, in cui la separazione dei poteri e la libertà politica e ideologica si esercita in totale normalità', oltre che essere 'frutto diretto del compromesso con la libertà e la democrazia di quanti la animarono, redassero e approvarono con il loro voto'.
    [Comunicato stampa del Congresso]
    [Comunicato stampa del Senato]
    [Fotonotizia]

    El Congreso da el primer paso para una Ley Integral para la igualdad de trato y la no discriminación
    Il 10 aprile, l'Assemblea del Congresso ha approvato all'unanimità la presa in considerazione della Proposta di Legge Integrale per l'uguaglianza di trattamento e la non discriminazione, presentata dal Gruppo Socialista con il duplice obiettivo di prevenire ed eradicare qualsivoglia forma di discriminazione in ogni ambito, nonché di proteggere le vittime, cercando di combinare lo sforzo preventivo con quello riparatore. Superata questa prima votazione, la proposta potrà ora proseguire l'esame presso la competente Commissione del Congresso, ove verrà dibattuta ed eventualmente emendata.
    [Comunicato stampa]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    Acuerdos adoptados por el Pleno del 10 y 11 de abril
    L'Assemblea del Senato, riunita il 10 e l'11 aprile, ha autorizzato la ratifica di una serie di convenzioni internazionali e ha approvato due mozioni: la prima, presentata dal Gruppo Esquerra Republicana, impegna il Governo ad adottare specifiche misure per il miglioramento dei collegamenti tra le Isole Baleari, specie Minorca, e la penisola, in relazione al trasporto di persone e merci; la seconda, presentata dal Gruppo Popolare, impegna il Governo a proseguire lo sforzo per lo sviluppo dei diritti di verità, giustizia e riparazione spettanti alle vittime del terrorismo.
    [Comunicato stampa]

    Declaración institucional contra la pena de muerte y en apoyo del ciudadano Víctor Parada
    L'11 aprile, l'Assemblea del Senato ha approvato una dichiarazione istituzionale contro la pena di morte e a sostegno di Víctor Parada, cittadino boliviano residente nel municipio di Alcoy, condannato alla pena di morte in Malesia.
    [Comunicato stampa]

    Declaración institucional. Día Mundial del Pueblo Gitano.
    L'11 aprile, l'Assemblea del Senato ha approvato una dichiarazione istituzionale in occasione della Giornata Internazionale del Popolo Gitano, celebratasi lo scorso 8 aprile. Con tale documento, il Senato ha inteso riaffermare il proprio sostegno nei confronti dei 750.000 gitani di Spagna.
    [Comunicato stampa]

    El Senado acoge el acto de clausura de la Comisión de secretarios generales de la CEOE
    Il 10 aprile, il Presidente del Senato, Pío García-Escudero, ha chiuso la riunione della Commissione dei Segretari Generali della Confederazione Spagnola delle Organizzazioni Imprenditoriali (CEOE). L'evento si inserisce nella cornice dell'Accordo sottoscritto lo scorso 28 febbraio tra il Presidente del Senato e il responsabile delle Relazioni con le Cortes di CEOE, Josep Sánchez Llibre, con l'obiettivo di dare impulso a forme di collaborazione reciproca.
    [Comunicato stampa]

    Acuerdos adoptados por las comisiones del 9 de abril
    Il 9 aprile, la Commissione Giustizia ha approvato una mozione che impegna il Governo alla formazione di giudici, procuratori e avvocati sui diritti delle persone transessuali, presentata dal Gruppo Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, approvata con modifiche all'unanimità.
    Lo stesso giorno, la Commissione Cultura ha approvato una dichiarazione istituzionale per condannare l'aggressione avvenuta alla Naveta d'Es Tudons, nell'isola di Minorca (Baleari), e per sostenere e difendere la promozione della candidatura di Minorca talaiotica a Patrimonio Mondiale dell'Umanità. La medesima Commissione ha poi approvato le seguenti mozioni:
    - una mozione che impegna il Governo a potenziare e dare impulso alla candidatura delle fortificazioni della frontiera ispano-portoghese come Patrimonio Mondiale dell'Umanità, presentata dal Gruppo Socialista;
    - una mozione, presentata dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo a contribuire allo sviluppo del piano di diffusione nazionale e internazionale della figura di José de Viera y Clavijo;
    - una mozione, presentata del Gruppo Misto, che impegna il Governo a sostenere la commemorazione, durante il 2018, dei centenari della battaglia di Covadonga, dell'istituzione del Parco Nazionale dei Picchi d'Europa e dell'incoronazione della Vergine di Covadonga;
    - una mozione, presentata dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo a compiere gli atti necessari a dichiarare i Centenari di Covadonga 2018 come avvenimenti di eccezionale interesse pubblico.
    [Comunicato stampa]

    El Senado celebra el XIV Seminario Giménez Abad sobre el Parlamento
    Il 9 aprile, il Presidente del Senato ha inaugurato il XIV Seminario 'Giménez Abad' sul funzionamento del Parlamento, convocato dal Senato ed ivi svoltosi sino al 13 aprile. Vi partecipano 12 studenti universitari in Diritto, Scienze Politiche o Sociologia, scelti tra chi ne abbia fatto richiesta, per ricevere una formazione intensiva sull'organizzazione e il funzionamento delle Cortes.
    [Comunicato stampa]

    *****************************

FINE PAGINA

vai a inizio pagina