«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

12 Gennaio 2018

  • Versione pdf »

    --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Registro per la trasparenza
    - Nuove regole su blocco e confisca dei beni derivanti da attività criminali
    - Promozione delle energie pulite
    - 2018: Anno europeo del patrimonio culturale
    - 25 anni di mercato unico europeo
    - Inizia il semestre di presidenza della Bulgaria

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Condanna a morte di Hamed bin Haydara: domanda urgente in Aula, il Ministro Duncan interviene sull'impegno britannico nello Yemen
    - Indagine sui progetti pilota del Governo per sostenere l'impiego dei caregiver
    - Crisi invernale del Sistema sanitario e franchising ferroviario: dibattiti in Aula
    - CETA e accordi di partenariato: indagine in Commissione sulla Brexit
    - Progetto di legge commerciale in seconda lettura
    - Trasparenza del Parole Board e assistenza alle vittime: il Sottosegretario Gauke in Assemblea
    - Revisione dei collegi parlamentari in Commissione Affari costituzionali
    - Accordi commerciali dopo la Brexit e diritti acquisiti

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Uso improprio dei laser: testo in seconda lettura
    - Protezione dei dati: 'report stage'
    - Dibattito in Aula sul ruolo dei social media e delle piattaforme on line
    - Secure Tenancies (vittime di abusi domestici): seconda lettura
    - L'impegno nei Balcani occidentali è nell'interesse di tutti: il Rapporto della Commissione Relazioni internazionali
    - Nuova indagine sulle missioni di Difesa e sicurezza comune (CSDP) dopo la Brexit

    FRANCIA - SÉNAT

    - Buon 2018 dal Senato: video
    - Aula: prossima seduta martedì 16 gennaio alle 9,30
    - Consenso abitativo: conferenza parlamentare aperta ai cittadini
    - Reati sessuali contro i minori: costituito gruppo di lavoro di senatori

    FRANCIA - ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Buon 2018: videomessaggio del Presidente François de Rugy
    - Assemblea: prossima seduta martedì 16 gennaio alle 15
    - 55°anniversario Trattato dell'Eliseo: dibattito interparlamentare Francia-Germania
    - Per uno Stato al servizio della società: audizioni su progetto di legge

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Costituzione delle commissioni parlamentari
    - Metodo per la ripartizione dei seggi
    - Cerimonia di stato in onore dell'ex Presidente del Bundestag Philipp Jenninger
    - Interviste ai presidenti dei gruppi parlamentari

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Le Cortes inaugurano nuovi profili istituzionali in diversi social network per celebrare il 40° anniversario della Costituzione
    - Il Comitato Consultivo per la Celebrazione del 40° anniversario della Costituzione adotta le prime misure per la commemorazione della ricorrenza
    - Prima seduta della Commissione per la valutazione e la modernizzazione dello Stato Autonomicco

    SPAGNA - SENADO

    - Il Presidente del Senato riceve l'Ambasciatore del Cile in Spagna

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Transparency register: who is lobbying the EU? (infographic)
    Nel 2018 inizieranno i negoziati fra le istituzioni UE destinati a migliorare il registro per la trasparenza, e dunque le regole che renderebbero più trasparenti le attività di chi si rivolge all'UE in rappresentanza di un interesse, le lobby.
    [Link all'articolo]

    New rules to speed up freezing and confiscating criminal assets across the EU
    Giovedì 11 gennaio, la Commissione Libertà civili ha approvato le nuove regole sul blocco e sulla confisca dei beni derivanti da attività criminali. I membri della Commissione hanno inoltre approvato il mandato negoziale che ora dovrà ricevere il via libera dal Parlamento UE. La proposta di legge mira a dare più strumenti ai Paesi UE nella lotta al finanziamento del terrorismo e della criminalità organizzata.
    [Link all'articolo]

    Clean energy: the EU's push for renewables and energy efficiency
    Nel 2016 la Commissione UE ha presentato nel 2016 una serie di proposte per l'energia pulita volte a contrastare il cambiamento climatico, ridurre la dipendenza dell'UE dai combustibili fossili importati e aiutare le famiglie a produrre la propria energia. Il Parlamento europeo sta valutando modifiche e miglioramenti per quelle proposte.
    [Link all'approfondimento]

    European Year of Cultural Heritage 2018: why it is important
    Il 2018 è l'anno europeo del patrimonio culturale. L'iniziativa ha come obiettivo quello di valorizzare il contributo delle culture europee all'economia e società moderne e di promuovere la cultura come uno degli aspetti più prominenti della presenza internazionale dell'UE. La promozione del valore delle eredità culturali è anche una risposta diretta a coloro che distruggono deliberatamente i patrimoni culturali nel mondo, ad esempio in Medio Oriente. In quest'anno, dedicato alla ricchezza culturale, verranno organizzati eventi che faranno conoscere ai cittadini i propri tesori locali, regionali, nazionali e europei.
    [Link all'articolo]
    [Eventi in programma in Italia]

    Video: the EU's single market turns 25
    Negli anni ottanta il mercato comune europeo, previsto dal Trattato di Roma del 1957, non era ancora stato completato a causa dell'assenza di alcune strutture decisionali. La Commissione Delors lavorò quindi a 300 misure da applicare per completare e rilanciare il progetto di mercato comune. Il mercato unico, come lo conosciamo oggi, poté quindi entrare in vigore venticinque anni fa, l'1 gennaio 1993. Un video sul sito del PE ne spiega in sintesi il funzionamento.
    [Link all'articolo e al video]

    Bulgaria's EU Council presidency: Bulgarian MEPs share their views
    La presidenza del Consiglio è assunta a turno dagli Stati membri dell'UE ogni sei mesi. Gli Stati membri che esercitano la presidenza collaborano strettamente a gruppi di tre. Attualmente il gruppo è formato dalle presidenze estone, bulgara e austriaca. Dal 1° gennaio è la Bulgaria a presiedere il semestre, prima volta dal suo ingresso in UE nel 2007.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Urgent Question on death sentence verdict given to Hamed bin Haydara
    Il deputato Bob Blackman, nella seduta dell'11 gennaio, ha posto un'interrogazione urgente sulla sentenza di condanna a morte pronunciata contro Hamed bin Haydara nello Yemen, sollecitando il Ministro degli Esteri Sir Alan Duncan ad affrontare la più ampia questione della persecuzione della comunità Bahá' í. Sir Alan ha affermato che "opporsi alla persecuzione delle minoranze religiose è una priorità molto alta per il Ministero degli Esteri e per i nostri sforzi diplomatici all'inizio di quest'anno". "L'immediata liberazione di tutti i bahá'í nello Yemen imprigionati per le loro convinzioni religiose - ha poi ricordato il Ministro - è stata una richiesta chiave nella risoluzione del Consiglio dei Diritti umani delle Nazioni Unite svoltosi a settembre, che ha avuto il nostro sostegno; lavoreremo a stretto contatto con tutti i partner per assicurarne la piena attuazione".
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Committee investigates Government pilot projects on employment support for carers
    Nel censimento del 2011, nel Regno Unito vi erano 6,5 milioni di caregiver non retribuiti; attualmente, oltre tre milioni di persone hanno un'occupazione retribuita. La Commissione Lavoro ha avviato un'indagine conoscitiva al fine di esaminare i nove progetti pilota annunciati dal Governo (con uno stanziamento di 1,6 milioni di sterline) per aiutare i caregiver a conciliare l'occupazione con le loro responsabilità assistenziali.
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    MPs debate the NHS winter crisis and rail franchising
    Mercoledì 10 gennaio, si sono svolti due "opposition day debates": sulla crisi invernale del Sistema sanitario nazionale e sul franchising ferroviario.
    [Link alla notizia]

    Canada-EU trade arrangements examined
    La Commissione sulla Brexit, nell'ambito dell'indagine sui negoziati per il ritiro dall'UE, si è concentrata, nella seduta del 10 gennaio, sull'accordo economico e commerciale UE-Canada (CETA) e sull'accordo di partenariato strategico; sono stati analizzati i settori contemplati e gli insegnamenti che si possono trarre dai negoziati.
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    Trade Bill: Commons Second Reading
    Martedì 9 gennaio, il progetto di legge commerciale è stato discusso in seconda lettura; il testo mira a consentire dopo la Brexit la replica degli accordi commerciali in vigore di cui il Regno Unito è parte come membro dell'Unione europea e istituisce un'autorità di ricorso in materia di controversie commerciali.
    [Link alla notizia]

    Statement on transparency of the Parole Board and victim support
    Il nuovo Sottosegretario alla Giustizia, David Gauke, ha fatto una dichiarazione in Assemblea sulla trasparenza della Commissione sulla libertà vigilata e sull'assistenza alle vittime.
    [Link alla notizia]

    Parliamentary boundary reviews scrutinised
    La Commissione Affari costituzionali, nella seduta di martedì 9 gennaio, ha esaminato la revisione dei collegi parlamentari dopo il 2018 e le implicazioni dell'ipotesi che la revisione prevista per ottobre 2018 venga annullata.
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    Application of EU trade agreements after Brexit examined
    La Commissione per il Commercio internazionale ha esaminato l'approccio dell'Esecutivo in materia di tutela dei diritti acquisiti, il modello normativo dell'UE e i 40 accordi regionali o bilaterali di libero scambio (FTAs) contratti dall'Unione con circa 60 Paesi. Il Governo ha dichiarato che intende mantenere la posizione attuale riproducendo i diritti di cui gode attualmente il Regno Unito in virtù degli accordi di libero scambio dell'UE. Il Dipartimento per il Commercio internazionale ha detto che prima va stabilita la posizione del Regno Unito in seno all'Organizzazione mondiale del commercio. Durante il suo mandato come Ministro per il Commercio internazionale, Lord Price aveva affermato che praticamente tutti i 60 Paesi aventi un accordo commerciale dell'UE "hanno accettato di lavorare a un roll over bilaterale".
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Lords debates Laser Misuse (Vehicles) Bill
    Il progetto di legge sull'uso improprio del laser è arrivato alla seconda lettura della House of Lords. Nella seduta di martedì 9 gennaio, sono stati discussi principi chiave e finalità del provvedimento, che passerà in Commissione il prossimo 23 gennaio. Il testo introduce l'illecito dell'uso del raggio laser verso veicoli, al fine o con il rischio di abbagliare o distrarre il conducente.
    [Link alla notizia]
    [Link alla scheda del provvedimento]

    Lords examines Data Protection Bill
    Prosegue la fase di relazione della legge in materia di protezione dei dati, al fine di esaminare il testo e apportare modifiche. Mercoledì 10 gennaio sono stati discussi argomenti quali i certificati di sicurezza nazionali, gli agenti incaricati della protezione dei dati nelle scuole e il sostegno alle piccole organizzazioni.
    [Link alla notizia]
    [Link alla scheda del provvedimento]

    Lords debates online news and content publishers
    Giovedì 11 gennaio si è svolto un dibattito sul ruolo svolto dai social media e dalle piattaforme online come editori di notizie e contenuti. Il dibattito è stato proposto dalla baronessa Kidron (Crossbench), membro della Taskforce della Royal Foundation sulla prevenzione del cyberbullismo, al fine di sensibilizzare il Governo sul tema.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Lords debates Secure Tenancies (Victims of Domestic Abuse) Bill
    Il provvedimento in materia di Secure Tenancies (vittime di abusi domestici) è stato discusso in seconda lettura nella seduta di martedì 9 gennaio. Tra i temi sollevati l'impatto degli abusi domestici e dell'insicurezza abitativa.
    [Link alla notizia]
    [Link alla scheda del provvedimento]

    UK must continue to engage in the Western Balkans post-Brexit
    Il Regno Unito deve continuare a fornire aiuto ai Paesi dei Balcani occidentali e a sostenere la loro adesione all'Unione europea. Lo afferma un Rapporto della Commissione Relazioni internazionali, secondo la quale è nell'interesse di tutti impegnarsi con i partner europei e a livello internazionale per promuovere la stabilità e la riforma democratica nell'area. Per la Commissione la decisione dell'Esecutivo di ospitare il vertice dei Balcani occidentali di quest'anno conferma il matenimento degli impegni britannici anche dopo il ritiro dall'UE.
    [Link alla notizia]
    [Link al rapporto completo]

    Brexit: Common Security and Defence Policy (CSDP) missions inquiry launched
    La Sottocommissione Affari esteri UE ha avviato una nuova indagine sul futuro delle missioni di Difesa e sicurezza comune (CSDP) dopo la Brexit e sul ruolo del Regno Unito sia in termini di partecipazione che di pianificazione. Saranno prese in considerazione, in particolare, la missione EULEX in Kosovo, la missione di addestramento (EUTM) in Somalia (con riferimento all'operazione Atalanta) e, eventualmente, potranno essere prese in considerazione le missioni in Mali.
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    *****************************

    FRANCIA - SÉNAT

    Le Sénat vous présente ses meilleurs voeux pour 2018!
    Nel 2017 il Senato è stato rinnovato. Nel 2018 sarà ancora più aperto e al servizio di tutti i cittadini. In un video realizzato e pubblicato sul sito internet, il Senato della Repubblica francese augura "tutto il meglio per il 2018".
    [Video]

    Ordre du jour
    La Conferenza dei Capigruppo che si è riunita il 13 dicembre 2017, ha deliberato la sospensione dei lavori del Senato, da lunedì 25 dicembre 2017 a domenica 14 gennaio 2018. Il Senato torna a riunirsi, in plenaria, martedì 16 gennaio alle 9,30.
    [Maggiori informazioni]

    Conférence de consensus sur le logement
    L'11 gennaio il Senato ha ospitato una riunione tematica della Conferenza in materia di consenso abitativo. Il Senato ha realizzato anche una piattaforma interattiva per stimolare il dibattito pubblico e raccogliere i contributi dei cittadini, al fine di ampliare il dibattito parlamentare.
    [Maggiori informazioni]

    Groupe de travail sur les infractions sexuelles commises à l'encontre des mineurs
    La Commissione per le Leggi ha deliberato la costituzione di un gruppo di lavoro che approfondirà le tematiche relative ai reati sessuali commessi contro i minori. Il gruppo di lavoro, composto da senatori e senatrici, ha determinato quattro argomenti di riflessione in merito ai reati sessuali commessi contro i minori: i termini di prescrizione stabiliti dalla legge, la caratterizzazione dei reati di stupro, la correzione e rieducazione di chi commette reati sessuali, la cura e la presa in carico delle vittime di tali reati sessuali.
    Da novembre 2017, inoltre, in una apposita sezione del sito del Senato, è disponibile uno spazio partecipativo, aperto ai contributi e alle riflessioni di tutti i cittadini.
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    FRANCIA- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Voeux du Président de l'Assemblée nationale
    Il Presidente dell'Assemblea Nazionale, François de Rugy, con un videomessaggio pubblicato sul sito, augura un buon inizio di anno a tutti i cittadini e a tutte le cittadine.
    [Video]

    Suspension des travaux de l'Assemblée
    La Conferenza dei Capigruppo, riunitasi martedì 19 dicembre 2017, ha stabilito la sospensione dei lavori parlamentari dal 21 dicembre 2017. L'Assemblea torna a riunirsi martedì 16 gennaio 2018, alle 15; all'ordine del giorno l'elezione di un Vice Presidente e di un Questore.
    [Maggiori informazioni]

    55ème anniversaire du Traité de l'Élysée: l'Assemblée et le Bundestag débattent de l'avenir du Traité
    Il 22 gennaio, in occasione del 55° anniversario del Trattato dell'Eliseo, l'Assemblea Nazionale e il Bundestag discuteranno una proposta di risoluzione parlamentare finalizzata alla stipula di un nuovo trattato franco-tedesco. I dibattiti si svolgeranno in mattinata a Berlino, alla presenza di una delegazione francese guidata da François de Rugy, Presidente dell'Assemblea Nazionale. I lavori proseguiranno nel pomeriggio a Parigi, davanti a una delegazione tedesca guidata da Wolfgang Schäuble, Presidente del Bundestag. I due Parlamenti concluderanno la sessione con la firma di una Convenzione sulla cooperazione parlamentare tra le due Assemblee.
    [Maggiori informazioni]

    Projet de loi pour un État au service d'une société de confiance: auditions de la Commission Spéciale
    Mercoledì 10, gennaio la Commissione Speciale ha svolto audizioni di esperti e rappresentanti di enti e Istituzioni, nell'ambito dell'esame del progetto di legge per uno Stato al servizio della società.
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Bundestag will Ausschüsse einsetzen
    Il Bundestag costituisce le commissioni parlamentari
    Mercoledì 17 gennaio, il Bundestag intende istituire le commissioni parlamentari. La seduta inizierà alle ore 13.00, senza dibattito, su una proposta comune di CDU/CSU, SPD, AfD, FDP, Die Linke e Alleanza 90/I Verdi. La proposta non è stata ancora presentata.
    [Link all'articolo]

    Verfahren für die Stellenanteile der Fraktionen
    Metodo per la ripartizione dei seggi
    La forza dei gruppi parlamentari nelle singole commissioni del Bundestag è regolata da un metodo di calcolo che deve essere deciso dal Bundestag. Nella seduta di mercoledì 17 una proposta comune di CDU/CSU, SPD, AfD, FDP, Die Linke e Alleanza 90/I Verdi sarà posta in votazione, senza dibattito, poco dopo le ore 13.00, a seguito dell'istituzione delle commissioni.
    Si prevede di calcolare il numero di seggi nel Consiglio degli anziani e nelle commissioni del Bundestag in proporzione alla consistenza dei gruppi. Tale procedura, basata su proporzioni matematiche, è nota anche come metodo Sainte-Laguë/Schepers.
    [Link all'articolo]

    Staatsakt für den früheren Bundestagspräsidenten Philipp Jenninger
    Cerimonia di stato per l'ex Presidente del Bundestag Philipp Jenninger
    Il 18 gennaio avrà luogo una cerimonia di stato in onore dell'ex Presidente del Bundestag Philipp Jenninger, scomparso il 4 gennaio all' età di 85 anni. La cerimonia si svolgerà dalle 11.00 alle 12.00 nella sala plenaria dell'edificio del Reichstag a Berlino. Il Presidente del Bundestag tedesco Dr. Wolfgang Schäuble e il Cardinale Walter Kasper, ex Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani, terranno discorsi in omaggio al defunto.
    [Link all'articolo]

    Kauder: Digitalisierung der Wirtschaft eine enorme Herausforderung
    Kauder: digitalizzazione dell'economia, una sfida enorme
    Il Presidente del gruppo CDU/CSU, Volker Kauder, ritiene che la digitalizzazione dell'economia sia "una sfida enorme che lo Stato deve affrontare con maggiore energia". In un'intervista Kauder richiede di portare avanti l'espansione della fibra ottica e il rinnovamento della rete mobile. Kauder vede la cosiddetta "legge Facebook" approvata nel 2017 come un importante segnale che "anche i colossi di Internet più potenti a livello internazionale devono rispettare la legge". Kauder ha annunciato che il suo impegno personale continuerà ad essere valido anche nel prossimo anno di libertà religiosa. "Ognuno dovrebbe poter vivere la sua fede. Allo stesso tempo, ciascuno deve rispettare gli altri credenti perché altrimenti la pace è in pericolo", afferma il leader della frazione CDU/CSU.
    [Link all'intervista]

    Nahles: Wir wollen unsere Politik konsequent europäisch denken
    Nahles: Vogliamo riflettere sulla nostra politica in modo europeo
    Secondo Andrea Nahles, Presidente del gruppo parlamentare SPD, l'anno 2017 rappresenta la "conclusione di una legislatura molto produttiva per l'SPD". Molte persone in questo paese beneficiano del salario minimo e di pensioni migliori", sostiene Nahles in un'intervista. In futuro, il suo gruppo vuole lavorare per "plasmare il capitalismo digitale secondo le regole dell'economia sociale di mercato". Tuttavia, molte delle sfide in gioco non potrebbero essere affrontate solo a livello nazionale. "Vorrei quindi che pensassimo coerentemente alla nostra politica in un modo europeo e che non fossimo soddisfatti di una soluzione finché non funzionasse non solo a livello nazionale ma anche a livello europeo", ha dichiarato il leader della frazione SPD.
    [Link all'intervista]

    Gauland: Gute und echte Oppositionsarbeit im Bundestag etablieren
    Gauland: Avviare un lavoro di efficace e seria opposizione nel Bundestag
    Alexander Gauland prevede che l'AfD (Alternative für Deutschland ) manterrà la propria rotta nell'anno 2018. Il leader del gruppo AfD vuole rafforzare il lavoro dell'opposizione con vivaci dibattiti e "fare da specchio" alle altre formazioni politiche. Troppi argomenti non sono stati trattati negli ultimi anni, o lo sono stati solo in modo inadeguato, dice Gauland in un'intervista. In particolare, l'AfD si concentrerà in parlamento su questioni di sicurezza interna, islamismo, povertà tra gli anziani e identità tedesca.
    [Link all'intervista]

    Lindner: Neues Regelwerk für die Einwanderung wird ein Schwerpunkt sein
    Lindner: le nuove regole per l'immigrazione saranno al centro dell'attenzione
    Christian Lindner, presidente del gruppo dei liberali (Fdp-Freie Demokratische Partei, Partito Liberale Democratico) annuncia che una revisione delle norme sull'immigrazione sarà uno degli obiettivi dell'attività dell'FDP nel 2018. "Siamo fermamente convinti della necessità di operare una distinzione più chiara tra il diritto fondamentale all'asilo, la protezione temporanea dei rifugiati e l'inserimento controllato di lavoratori qualificati nel mercato del lavoro", ha dichiarato Lindner in un'intervista.
    [Link all'intervista]

    Wagenknecht: Wir werden weiterhin die soziale Opposition im Bundestag sein
    Wagenknecht: continueremo ad essere l'opposizione sociale nel Bundestag
    Nel 2018 la Linke intende promuovere nel Bundestag una campagna per portare il salario minimo per legge a dodici euro l'ora. Sahra Wagenknecht, Presidente del gruppo parlamentare della Linke,
    chiede inoltre nell'intervista che il sistema di assicurazione contro la disoccupazione sia riformato in modo tale che "i disoccupati siano protetti da esclusione sociale, dequalificazione, ed esproprio anche dopo dodici mesi". Wagenknecht considera un successo del lavoro del gruppo della Linke nel 2017 che, alla luce della "nostra persistente critica ai bassi salari e all' occupazione precaria", Spd stia ora discutendo anche l'opportunità di portare il salario minimo a dodici euro l'ora.
    [Link all'intervista]

    Göring-Eckardt: Werden alles dafür tun, das Klima zu schützen
    Göring-Eckardt: faremo tutto il possibile per proteggere il clima
    Secondo il parere di Katrin Göring-Eckardt, presidente del gruppo Alleanza 90/I Verdi, l'approvazione della legge "Ehe für alle" ("Matrimonio per tutti") è il più grande successo del suo gruppo nel 2017 e, in un'intervista, ha annunciato che il prossimo anno farà di tutto per "proteggere il clima".
    [Link all'intervista]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    Las Cortes Generales han inaugurado el 1 de enero nuevos perfiles en redes sociales
    Il 1° gennaio, i Presidenti delle Cortes, Ana Pastor e Pío García Escudero, hanno inaugurato nuovi profili istituzionali nell'ambito di diversi social network, con l'obiettivo di celebrare, lungo tutto il 2018, il 40° anniversario della Costituzione spagnola. Nei rispettivi interventi a sostegno dell'iniziativa, i Presidenti hanno sottolineato la volontà delle Camere di assicurare la massima diffusione alle iniziative volte alla celebrazione di tale anniversario, con l'obiettivo di sostenere, in particolar modo, la partecipazione dei più giovani a progetti finalizzati a dare rilievo alle trasformazioni sociali intervenute in Spagna nell'ultimo quarantennio, in cui la Costituzione ha svolto un ruolo da protagonista quale riconoscimento e garanzia dei diritti e delle libertà di un moderno Stato democratico. I nuovi profili inaugurati sono: un Blog, Twitter, Facebook, Instagram e un canale Youtube dedicato.
    [Comunicato stampa]
    [Comunicato stampa del Senato]

    El Consejo Asesor para la conmemoración del 40 aniversario de la Constitución aprueba la colaboración con diversas instituciones para involucrar a toda la sociedad
    Il 9 gennaio, il Comitato Consultivo per la Celebrazione del 40° anniversario della Costituzione spagnola del 1978, si è riunito presso la sede del Senato per adottare le prime misure finalizzate alla commemorazione della ricorrenza. Tra le misure, spicca la collaborazione con diverse istituzioni prestigiose, come il Museo Nazionale Reina Sofía, l'Università di Salamanca e il Teatro Reale, al fine di coinvolgere l'intera società nel programma di celebrazioni. Il Comitato, costituitosi il 27 novembre 2017, è presieduto dai Presidenti delle Cortes ed è composto da personalità di prestigio: costituzionalisti, parlamentari, cattedratici, accademici e rappresentanti di istituzioni culturali, che contribuiranno ad elaborare un programma di attività all'altezza della rilevanza della celebrazione, prevista per il 6 dicembre 2018.
    [Comunicato stampa]
    [Fotonotizia 1]
    [Fotonotizia 2]
    [Comunicato stampa del Senato]
    [Ulteriore comunicato stampa del Senato]
    [Comunicato stampa del Senato relativo alla costituzione del Comitato]
    [Comunicato stampa del Congresso relativo alla costituzione del Comitato]
    [Atto di costituzione del Comitato Consultivo]

    Tres de los padres de la Constitución comparecerán en la Comisión para la evaluación y modernización del Estado autonómico
    Il 10 gennaio si è svolta la prima seduta della Commissione per la valutazione e la modernizzazione dello Stato Autonomico, insediatasi il 15 novembre 2017, alla quale hanno partecipato tre 'Padri' costituenti del 1978: Miguel Herrero y Rodríguez de Miñón, José Pedro Pérez-Llorca Rodrigo e Miquel Roca i Junyent, tutti membri del Comitato che 40 anni fa elaborò la Costituzione spagnola.
    [Comunicato stampa]
    [Fotonotizia]
    [Comunicato stampa relativo all'insediamento della Commissione]
    [Fotonotizia relativa all'insediamento]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    El Senado recibe la visita del embajador de Chile
    Il Presidente del Senato, Pío García-Escudero, ha ricevuto la visita dell'Ambasciatore del Cile in Spagna, Jorge Tagle Canelo. L'incontro si è svolto nell'ambito dei contatti abituali che il Senato intrattiene con il corpo diplomatico accreditato in Spagna.
    [Comunicato stampa]

    *****************************

FINE PAGINA

vai a inizio pagina