«
»
Newsletter
a cura dell'Ufficio Stampa
e dell'Ufficio ricerche sulla legislazione
del Senato della Repubblica

La newsletter #ParlamentiWeb è una finestra aperta sull'attività di altri Parlamenti in Europa. Nasce per allargare lo sguardo oltre i confini nazionali e offrire a chi è interessato una selezione rapida e sintetica di alcuni argomenti discussi e affrontati a Strasburgo, Londra, Parigi, Berlino, Madrid, così come riportati dai rispettivi siti web. Non è uno strumento di monitoraggio sistematico delle attività parlamentari dei Paesi presi in esame. Quindi non ha nessuna pretesa di completezza. E' aperta però al contributo diretto di chiunque sia interessato a segnalare notizie e novità utilizzando la piattaforma Twitter, con l'hashtag #ParlamentiWeb. La newsletter è curata dall'Ufficio stampa e internet e dall'Ufficio ricerche sulla legislazione comparata del Senato.

13 Ottobre 2017

  • Versione pdf »

    --- In primo piano ---

    PARLAMENTO EUROPEO

    - Prima visita ufficiale della premier serba Ana Brnabić
    - Protezione dei rifugiati
    - Monsanto papers e l'uso del glifosato
    - Pratiche illegali nel mercato alimentare
    - Efficienza energetica negli edifici
    - Premio del cittadino europeo 2017
    - I finalisti del Sakharov Prize 2017
    - Aperte le iscrizioni a EYE 2018

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    - Il Premier Theresa May riferisce sulla quinta fase di negoziati a Bruxelles
    - Brexit e ruolo della Scozia: audizioni in Commissione Affari scozzesi
    - Contrasto alla violenza sessuale: rappresentanti del GEO in Commissione Pari opportunità
    - Controversia commerciale Boeing-Bombardier
    - Settimana di sensibilizzazione sulla perdita perinatale ed infantile: dibattito in Aula
    - "Ancora molto da fare per porre fine alle disparità razziali": Damian Green riferisce in Aula
    - European Union (Approvals) Bill: via libera a testo

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    - Licenze per operatori di viaggio aereo: testo al vaglio del Grand Committee
    - Flussi di dati tra Regno Unito e UE: dibattito in Aula su Relazione, testo in seconda lettura
    - "Brexit: deal or no deal?": le prime audizioni
    - Indagine su opportunità e rischi dell'intelligenza artificiale
    - Infrastrutture di telecomunicazioni: discussi in Aula principi e obiettivi del testo
    - Audizioni sugli equilibri geopolitici nei Balcani occidentali
    - Brexit e tutela dei consumatori

    FRANCIA - SÉNAT

    - Sicurezza interna e lotta contro il terrorismo
    - Modernizzazione del sistema sanitario francese
    - Comunicazioni del Governo sul futuro dell'Unione europea
    - Calendario dei lavori fino al 17 novembre

    FRANCIA - ASSEMBLÉE NATIONALE

    - Modifica del Regolamento dell'Assemblea
    - Sicurezza interna e lotta contro il terrorismo
    - Comunicazioni del Governo sul futuro dell'Unione europea
    - Stop alla ricerca e allo sfruttamento di idrocarburi
    - Consultazione pubblica sulla partecipazione dei cittadini nella vita politica

    GERMANIA - BUNDESTAG

    - Elezioni federali 2017: risultati ufficiali definitivi
    - Analisi del voto negli Stati federali
    - Ricorsi elettorali
    - Nomine Capigruppo del nuovo Bundestag
    - Intervista a Frank Schwabe, Vicecapo della delegazione del Bundestag all'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa
    - 24 ottobre: seduta inaugurale del 19esimo Bundestag
    - Visita in Oman del Presidente del Bundestag

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    - Il Congresso aderisce alla V Giornata Internazionale delle bambine e delle ragazze
    - Informativa del Premier Rajoy sulla Catalogna
    - Via libera all'esame della proposta di legge per l'istituzione di un Fondo di compensazione per le vittime dell'amianto
    - Approvata una mozione che impegna il Governo a proseguire nel ricollocamento dei rifugiati
    - Il Congresso celebra la Giornata Mondiale della Salute Mentale

    SPAGNA - SENADO

    - Il Senato approva la Proposta di Legge per la Riforma Urgente del Lavoro Autonomo, autorizza la ratifica di una serie di accordi internazionali e approva mozioni
    - Il Senato celebra la Giornata della Polizia
    - Il Senato riceve una delegazione del Senato della Repubblica ceca

    *****************************

    PARLAMENTO EUROPEO

    Tajani to Serbia's prime minister: Success of Western Balkans is important
    Mercoledì 11 ottobre si è svolta la prima visita ufficiale a Bruxelles della premier serba Ana Brnabić. Durante il punto stampa congiunto il presidente Antonio Tajani ha accolto con favore i progressi costanti della Serbia verso l'adesione all'Unione europea e ha sollecitato ulteriori riforme nel Paese, sottolineando la necessità di rafforzare lo stato di diritto e di attirare più investimenti dall'estero.
    [Link all'articolo]

    Better protection and durable solution for refugees
    Giovedì 12 ottobre la Commissione Libertà civili ha approvato una bozza di regolamento per individuare norme più trasparenti e sicure sul passaggio in UE di quanti abbiano bisogno di protezione internazionale. La proposta prevede regole comuni sull'ammissione e il trasferimento dei cittadini non UE richiedenti asilo in uno degli Stati membri, e mira a prevenire che migliaia di altre persone anneghino nel Mediterraneo.
    [Link all'articolo]

    Monsanto papers and glyphosate: lessons for the EU
    Le commissioni Ambiente e Agricoltura, mercoledì 11 ottobre, hanno tenuto un'audizione pubblica per discutere di come vengono portate avanti le valutazioni dei rischi sul glifosato, alla luce delle inchieste stampa secondo cui i dipendenti della Monsanto avrebbero cercato di influenzare tali procedure. Il glifosato è l'erbicida più comunemente utilizzato nell'UE, ma sono stati sollevati alcuni timori sui possibili effetti cancerogeni.
    [Link all'articolo]

    Same brand, lower quality: MEPs tackle unfair food practices
    Mercoledì 11 ottobre la Commissione per il Mercato interno ha discusso le linee guida formulate dalla Commissione europea per aiutare i Paesi membri a identificare pratiche illegali nel mercato alimentare. Alcuni studi hanno infatti dimostrato che alcuni prodotti, commercializzati con lo stesso brand e confezione, presentavano una qualità diversa in base alla zona Ue in cui venivano venduti.
    [Link all'articolo]

    Buildings in the EU: highly energy-efficient and money-saving by 2050
    Mercoledì 11 ottobre la Commissione per l'Industria e l'energia ha approvato nuove misure per garantire che tutti i nuovi edifici nell'UE siano più efficienti dal punto di vista energetico entro il 2050. Tra queste le misure a sostegno delle ristrutturazioni ad alta efficienza energetica, delle costruzioni di infrastrutture adatte ai veicoli elettrici, e per il migliore monitoraggio delle prestazioni energetiche.
    [Link all'articolo]

    Parliament honours winners of 2017 European Citizen's Prize
    Giovedì 12 ottobre si è svolta la cerimonia di consegna del Premio del cittadino europeo, che ogni anno è assegnato a progetti e iniziative che contribuiscono alla cooperazione europea e alla promozione di valori comuni. I vincitori di quest'anno includono 49 cittadini e organizzazioni di 26 Paesi dell'Unione Europea. Tra questi anche Don Gino Rigoldi, la Fondazione Opera Immacolata Concezione, i Pescatori siciliani di Mazara del Vallo e #Vorreiprendereiltreno ONLUS.
    [Link all'articolo]

    Sakharov Prize 2017: meet the finalists
    Aura Lolita Chavez Ixcaquic, l'opposizione democratica in Venezuela e il giornalista svedese-eritreo Dawit Isaak sono i finalisti dell'edizione di quest'anno del premio Sacharov, a seguito della votazione delle Commissioni Affari Esteri e Sviluppo del 10 ottobre. Il vincitore sarà annunciato il 26 ottobre dalla Conferenza dei Presidenti.
    [Link all'articolo]

    Young and inspired? Take part in EYE 2018 to shape Europe's future!
    Fino al 31 dicembre 2017 sarà possibile registrarsi per partecipare alla prossima edizione di EYE, l'evento dedicato ai giovani europei che si svolgerà a giugno 2018. Come per le scorse edizioni i partecipanti potranno esporre le loro idee sul futuro dell'Europa e confrontarsi con gli Eurodeputati.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF COMMONS

    Statement on UK plans for leaving the EU: 9 October 2017
    "Lasciando l'Unione europea non saremo più membri del suo mercato unico né della sua unione doganale. Il popolo britannico ha votato per il controllo dei confini, delle leggi e della moneta, ed è questo che farà l'Esecutivo. Allo stesso tempo, vogliamo trovare una soluzione creativa per nuove relazioni economiche a sostegno della nostra prosperità". Lo ha detto il Premier Theresa May davanti all'Assemblea plenaria in occasione dell'avvio a Bruxelles del quinto ciclo di negoziati sulla Brexit (seduta del 9 ottobre). Jeremy Corbyn ha replicato per conto dell'opposizione.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Michael Russell MSP and academics questioned on EU (Withdrawal) Bill
    La Commissione per gli Affari scozzesi ha avviato una sessione una tantum sul progetto di legge di ritiro dall'UE, con esperti costituzionalisti e con Michael Russell, Ministro dei negoziati per il Regno Unito sul ruolo della Scozia in Europa. "Il Governo scozzese - ha affermato il Presidente della Commissione Pete Wishart spiegando le ragioni dell'indagine - ha dichiarato di non essere in grado di sostenere il disegno di legge nella sua forma attuale a causa dell'impatto che avrebbe sui principi cardine della devolution e della disparità di poteri tra i ministri scozzesi e quelli britannici".
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    Ministers questioned on strategy to deliver equality
    La Commissione Donne e Pari opportunità, in occasione della prima seduta della nuova legislatura, ha ascoltato i Ministri dell'Ufficio governativo sull'uguaglianza (GEO) in merito alla propria attività, alle priorità e alla promozione dell'uguaglianza da parte dell'Esecutivo. Si tratta del primo momento di confronto in merito alla Relazione su molestie e violenze sessuali nelle scuole, pubblicata nel settembre 2016. Le conclusioni espresse dalla Commissione nel rapporto sono state accettate dall'Esecutivo, che ha riconosciuto la gravità del fenomeno e ha reso obbligatori per le scuole degli interventi educativi ad hoc.
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    Statement on Bombardier: 10 October 2017
    Il 10 ottobre Greg Clark, Sottosegretario alla Strategia industriale, ha reso una dichiarazione su Bombardier, aggiornando i deputati sulla controversia commerciale con la compagnia aeronautica Boeing.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    MPs debate Baby Loss Awareness Week
    Martedì 10 ottobre si è svolto un dibattito in Aula sulla perdita perinatale ed infantile in occasione della "Baby Loss Awareness Week". Philip Dunne, Ministro della Sanità, nell'introdurre gli interventi, ha ricordato le iniziative che il Governo e il Sistema sanitario nazionale hanno avviato per migliorare la sicurezza, ridurre le perdite neonatali per aborto spontaneo, morte o altre cause, ed aiutare i genitori nella gestione psicologica del lutto.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    Statement on Race Disparity Audit: 10 October 2017
    "Sebbene i passati decenni abbiano visto grandi salti in avanti verso l'uguaglianza e le pari opportunità nella società britannica, c'è ancora molto da fare per porre fine all'ingiustizia razziale". Lo ha detto il Segretario di Stato Damian Green riferendo in Aula sul nuovo audit governativo in materia di diseguaglianze razziali.
    [Link alla notizia]
    [Link al resoconto]

    European Union (Approvals) Bill: Commons Remaining Stages
    Via libera dei Comuni al progetto di legge sull'Unione europea (approvazioni); sono state discusse le ultime disposizioni, tra cui la costituzione di una Commissione ad hoc; il testo passa ora alla House of Lords per ulteriori considerazioni.
    [Link alla notizia]
    [Link alla scheda del provvedimento]

    *****************************

    REGNO UNITO - HOUSE OF LORDS

    Lords examine Air Travel Organisers' Licensing Bill
    Mercoledì 11 ottobre il disegno di legge in materia di licenze per i tour operator dei viaggi aerei è stato sul tavolo del "Grand Committee", per il primo controllo riga per riga. Sono stati discussi vari temi, tra cui la definizione di trust nel settore dei viaggi aerei, le modifiche ai Regolamenti del 2012 sull'aviazione civile e l'impatto della Brexit sulla tutela dei consumatori nell'ambito del programma ATOL. La fase della relazione è calendarizzata per il 25 ottobre.
    [Link alla notizia]
    [Link alla scheda del provvedimento]

    Brexit: the EU data protection package report debated in the Lords
    Martedì 10 ottobre è stata discussa in Aula la Relazione della Sottocommissione Affari interni UE sui flussi di dati tra Regno Unito e UE, dalla quale emerge l'esigenza di non creare ostacoli o interruzioni dopo la Brexit; qualsiasi accordo che comporti maggiori contrasti, secondo la Sottocommissione, potrebbe porre in essere una barriera commerciale non tariffaria suscettibile di causare uno svantaggio competitivo per il Regno Unito e ostacolare la cooperazione in materia di polizia e sicurezza. Finora tuttavia, secondo quanto emerge dal rapporto, l'Esecutivo ha fornito pochi dettagli su come intenda raggiungere questo risultato.
    Il progetto di legge sulla protezione dei dati, che include anche disposizioni sul flusso di informazioni tra Regno Unito e UE, è ora in seconda lettura: nella seduta del 10 ottobre sono stati discussi principi e obiettivi del testo.
    [Link alla notizia]
    [Link al rapporto su Brexit e protezione dei dati]
    [Link alla scheda del progetto di legge]

    Ruth Lea and John Longworth give evidence on Brexit prospects
    In Commissione Politiche UE sono iniziate le audizioni nell'ambito dell'indagine conoscitiva "Brexit: deal or no deal?", al fine di approfondire le implicazioni dell'ipotesi "nessun accordo" e le conseguenze, nonché le condizioni, per un accordo di transizione.
    [Link alla notizia]

    Academics and journalists give the 'big picture' on AI
    La Commissione sull'Intelligenza artificiale ha avviato la propria sessione autunnale di audizioni. Tra le questioni approfondite con esperti e giornalisti: opportunità e rischi dell'intelligenza artificiale; ruolo dell'Esecutivo nella minimizzazione dei rischi (soprattutto per il mercato del lavoro); aspetti etici legati allo sviluppo del settore; comunicazione e coinvolgimento dell'opinione pubblica.
    [Link alla notizia]

    Lords debates Telecommunications Infrastructure (Relief from Non-Domestic Rates) Bill
    Lunedì 9 ottobre i Lords, insieme all'Amministratore delegato del gruppo TalkTalk Telecom, hanno discusso i principi e gli obiettivi fondamentali del progetto di legge sulle infrastrutture di telecomunicazioni, che mira ad attuare nei prossimi cinque anni in Inghilterra e nel Galles uno sgravio del 100 per cento dalle aliquote applicate alle tariffe non nazionali (aliquote commerciali) per tutte le nuove infrastrutture in fibra.
    [Link alla notizia]
    [Link alla scheda del provvedimento]

    Geopolitics of the Western Balkans under the microscope
    La Commissione Relazioni internazionali ha ascoltato importanti analisti sul ruolo della Russia, della Turchia e della Cina sulla geopolitica dei Balcani. Tra le domande poste: l'uso del ruolo della Russia come leva antioccidentale da parte dei leader dell'area; l'eventuale adesione dei Balcani occidentali all'Unione europea e le posizioni di Russia, Turchia e Cina; la percezione della politica turca nella regione balcanica.
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    Financial Conduct Authority briefs Committee on Brexit and consumer protection
    L'Autorità sulla condotta finanziaria (FCA) è intervenuta davanti alla Sottocommissione Giustizia UE nell'ambito dell'indagine su Brexit e tutela dei consumatori. La Sottocommissione è preoccupata che l'Esecutivo non abbia ancora espresso nel dettaglio le intenzioni relative alla tutela dei consumatori dopo la Brexit, soprattutto per quelli che continuano ad operare nel mercato unico; la capacità della FCA, infatti, potrebbe venir meno in assenza di un quadro normativo definito.
    [Link alla notizia]
    [Link all'indagine]

    *****************************

    FRANCIA - SÉNAT

    Sécurité intérieure et lutte contre le terrorisme
    Mercoledì 18 ottobre il Senato esamina in plenaria le conclusioni della Commission Mixte Paritaire sul progetto di legge in materia di sicurezza interna e lotta contro il terrorismo.
    [Maggiori informazioni]

    Ordonnances dans le domaine de la santé
    Mercoledì 11 ottobre l'Aula ha approvato tre progetti di legge di conversione di decreti in materia sanitaria, nel quadro della modernizzazione del sistema sanitario francese.
    [Maggiori informazioni]

    Déclaration du Gouvernement devant le Sénat sur l'avenir de l'Union européenne
    Mercoledì 11 ottobre, in Aula, si sono svolte le comunicazioni del Governo sul futuro dell'Unione europea. È poi seguito il dibattito, al quale hanno preso parte i rappresentanti dei Gruppi parlamentari.
    [Maggiori informazioni]

    Ordre du jour
    La Conferenza dei Capigruppo ha stabilito il calendario dei lavori fino al 17 novembre. La prossima Capigruppo è convocata per martedì 24 ottobre alle 18.
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    FRANCIA- ASSEMBLÉE NATIONALE

    Modification des règles de répartition pour la nomination des membres du Bureau: l'Assemblée adopte le texte
    Martedì 10 ottobre è stata approvata la proposta di risoluzione, a prima firma del Presidente François de Rugy, che modifica il Regolamento dell'Assemblea in relazione alla nomina dei componenti del Consiglio di Presidenza.
    [Maggiori informazioni]

    Lutte contre le terrorisme: l'Assemblée adopte le texte de la CMP
    Mercoledì 11 ottobre l'Assemblea ha approvato il testo proposto dalla Commission Mixte Paritaire sul progetto di legge in materia di sicurezza interna e lotta contro il terrorismo.
    [Maggiori informazioni]

    Avenir de l'Union européenne: déclaration du Gouvernement suivie d'un débat
    Martedì 10 ottobre, in Assemblea, si sono svolte le comunicazioni del Governo sul futuro dell'Unione europea. È poi seguito il dibattito, al quale hanno preso parte i rappresentanti dei Gruppi parlamentari.
    [Maggiori informazioni]

    Fin de la recherche et de l'exploitation des hydrocarbures en France: les députés adoptent le texte
    Martedì 10 ottobre, con 388 voti favorevoli, 92 contrari e 70 astenuti, è stato approvato in plenaria il progetto di legge per porre la fine alla ricerca e allo sfruttamento degli idrocarburi e altre disposizioni relative all'energia e all'ambiente.
    [Maggiori informazioni]

    Lancement d'une consultation citoyenne sur la participation des citoyens à l'élaboration et à l'application de la loi
    Lunedì 9 ottobre, come deliberato dal Consiglio di Presidenza, il Presidente dell'Assemblea François de Rugy, in presenza dei componenti del gruppo di lavoro "Démocratie numérique et participation citoyenne", ha comunicato l'avvio della consultazione pubblica per promuovere la partecipazione dei cittadini nella vita politica. Il termine per la presentazione dei contributi è fissato al 6 novembre.
    [Maggiori informazioni]

    *****************************

    BUNDESTAG

    Endergebnis der Bundestagswahl: An der Sitzverteilung ändert sich nichts
    Risultato finale delle elezioni del Bundestag: la ripartizione dei seggi rimane invariata
    La Commissione elettorale federale, presieduta da Dieter Sarreither, direttore dell'Ufficio elettorale, si è riunita giovedì 12 ottobre 2017 per la terza riunione pubblica e ha comunicato i risultati finali ufficiali delle elezioni del Bundestag. Rispetto ai risultati provvisori pubblicati il 25 settembre, non vi è alcuna modifica per quanto riguarda il secondo voto dei partiti e la distribuzione dei seggi nel 19° Bundestag tedesco.
    Le cifre rimangono invariate: CDU 26,8% (34.1% nel 2013), SPD 20,5% (25,7% nel 2013), AfD 12,6% (4,7% nel 2013), FDP 10,7% (4.8% nel 2013), Linke 9,2% (8.6% nel 2013), Alleanza90/I Verdi 8,9% (8,4% nel 2013), CSU 6,2% (7,4% nel 2013. Tutti gli altri partiti sono rimasti al di sotto della soglia del 5% nel secondo voto e non hanno ottenuto mandati diretti, per cui non sono stati presi in considerazione nell' assegnazione dei seggi.
    [Link all'articolo]

    Große Unterschiede im Wahlverhalten zwischen den Bundesländern
    Grandi differenze nel comportamento elettorale tra gli Stati federali
    L'AfD ha ottenuto tre mandati diretti, tutti e tre in Sassonia. Dopo che Frauke Petry ha annunciato che non farà parte del gruppo parlamentare dell'Afd nel nuovo Bundestag, il numero di mandati diretti AfD è stato ridotto a due. Nonostante tutte le perdite, la CSU è risultato il primo dei partiti dell'Unione in Baviera, con il 38,8% del secondo voto. Il miglior risultato della CDU è stato riportato dalla Renania-Palatinato. I partiti dell'Unione in quel paese hanno raggiunto il 35,9%.
    L'SPD non ha raggiunto il suo miglior risultato nel suo "stato d' origine" della Renania settentrionale-Westfalia (26%), ma nella vicina Bassa Sassonia con il 27,4% del secondo voto.
    L' FDP è riuscita a ottenere il 13,1% dei secondi voti nella Renania settentrionale- Westfalia, lo stato più popoloso della Germania. Seguono il Baden-Württemberg con il 12,7% e lo Schleswig-Holstein con il 12,6%.
    [Link all'articolo]

    Vier von sechs Fraktionen haben ihre Vorsitzenden gewählt
    Nominati quattro Capigruppo su sei del diciannovesimo Bundestag
    Grande interesse mediatico hanno suscitato le prime riunioni dei gruppi parlamentari nel palazzo del Reichstag. Nella prima settimana dopo le elezioni del Bundestag, CDU/CSU, SPD, AfD e FDP hanno eletto i loro presidenti e primi direttori parlamentari. Per la formazione di un Gruppo parlamentare è richiesto il superamento della soglia del 5 per cento dei componenti. I parlamentari del costituendo Gruppo devono appartenere allo stesso partito ovvero a partiti, che perseguendo obiettivi politici affini, non siano in concorrenza tra di loro in alcun Land federale. La forza dei gruppi politici è cruciale per l'assegnazione di cariche e Commissioni.
    [Link all'articolo]

    Jeder Wahlberechtigte kann Einspruch gegen die Bundestagswahl einlegen
    Tutti gli elettori possono ricorrere contro le elezioni del Bundestag
    Vi sono obiezioni fondate allo svolgimento delle elezioni? Gli elettori sono stati limitati nell' esercizio del diritto di voto? Le elezioni del Bundestag devono quindi essere ripetute? È necessaria una nuova elezione in un collegio elettorale? Dopo che gli strateghi elettorali dei partiti domenica 24 settembre hanno terminato il loro lavoro e poco dopo che il Commissario federale per le elezioni ha annunciato il risultato finale ufficiale provvisori, e prima che i politici abbiano intrapreso il loro nuovo incarico e che il Bundestag si sia costituito, inizia il lavoro per la segreteria della Commissione per la verifica dei poteri. Gli elettori che desiderano segnalare errori nelle elezioni o hanno visto violati i loro diritti possono presentare ricorso contro le elezioni. Devono pertanto rivolgersi per iscritto al Bundestag entro due mesi, ossia fino al 24 novembre 2017. L' esame dei ricorsi elettorali è competenza del Bundestag.
    [Link all'articolo]

    Schwabe: Bestechungsverdacht im Europaratsparlament ausräumen
    Schwabe: eliminare il sospetto di corruzione nel Parlamento del Consiglio d' Europa
    Il deputato della Spd Frank Schwabe spera che le dimissioni di Pedro Agramunt da Presidente dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa contribuiscano a "far fronte agli scandali di corruzione in cui la nostra assemblea minaccia di affondare". I membri del Consiglio d' Europa voteranno alla sessione autunnale a Strasburgo dal 9 al 13 ottobre 2017 sulla destituzione dello spagnolo. Agramunt era stato sfiduciato dall'Assemblea perché accusato di una controversa visita al dittatore siriano Assad, e di essere coinvolto in uno scandalo di corruzione in continua espansione relativo ad azioni lobbistiche dell'Azerbaijan a Strasburgo. Segue testo dell'intervista.
    [Link all'articolo]

    Neu gewählter Bundestag tritt am 24. Oktober erstmals zusammen
    Il nuovo Bundestag si riunisce per la prima volta il 24 ottobre
    Il 19° Bundestag tedesco, eletto il 24 settembre, si costituirà martedì 24 ottobre, ultimo giorno possibile per la seduta costituente. Lo ha annunciato il Presidente Norbert Lammert il 4 ottobre. La prima seduta della 19° legislatura a partire dal 1949, inizia alle ore 11.00 nella sala plenaria dell'edificio del Reichstag. Sarà eletto anche l'Ufficio di Presidenza (Präsidium).
    La seduta sarà trasmessa in diretta sulla televisione parlamentare, su Internet all' indirizzo www.bundestag.de e su dispositivi mobili. Ai sensi dell'articolo 39, paragrafo 2, della Legge Fondamentale il Bundestag neoeletto è convocato per la sua prima seduta dal Presidente uscente non oltre il trentesimo giorno successivo all'elezione. Norbert Lammert, Presidente del Bundestag, che dopo 37 anni di mandato parlamentare non si è più candidato al mandato e non fa più parte del nuovo Bundestag, prepara la prima seduta in coordinamento con i nuovi gruppi parlamentari. Non si tratta di una procedura formalizzata in alcun modo, ma è diventata una consuetudine in ambito parlamentare.
    [Link all'articolo]

    Lammert: Oman kann sich auf Deutschland verlassen
    Lammert: Oman può contare sulla Germania
    Il Presidente del Bundestag Norbert Lammert ha incontrato Yahya bin Mahfoudh al Manthri, Presidente del Consiglio di Stato del Sultanato dell'Oman. La Germania non è sempre il partner più conveniente, ma è certamente uno dei partner più affidabili - e l'Oman può contare su questo rapporto in futuro, a prescindere dalle turbolenze che si verificano attualmente nella regione del Golfo o in Europa. Questa dichiarazione è stata fatta dal Presidente del Bundestag, Norbert Lammert, in occasione della cerimonia di inaugurazione del nuovo edificio dell'ambasciata tedesca a Muscat, la capitale dell'Oman, il 10 ottobre 2017.
    [Link all'articolo]

    *****************************

    SPAGNA - CONGRESO DE LOS DIPUTADOS

    Niñas y adolescentes toman la palabra en el Congreso para celebrar el Día Internacional de la Niña
    L'11 ottobre, il Congresso ha aderito alla celebrazione della V Giornata Internazionale delle bambine e delle ragazze, in occasione della quale ha aperto le proprie porte ad un gruppo rappresentativo delle giovani del mondo e lasciato i propri microfoni alle 4 adolescenti portavoce del movimento 'Por Ser Niñas'. In un discorso pronunciato dinanzi al Congresso, alla presenza della Presidente Pastor e di rappresentanti di tutti i gruppi parlamentari, 2 ragazze del Malawi e 2 del Guatemala hanno rivendicato il rispetto dei diritti fondamentali per tutte le bambine del mondo. Per l'occasione, la facciata del Congresso è stata illuminata di rosa, in segno di appoggio alle rivendicazioni di uguaglianza per tutte le bimbe del mondo.
    [Comunicato stampa]
    [Fotonotizia]
    [Videonotizia]
    [Ulteriore Fotonotizia]

    El presidente del Gobierno, Mariano Rajoy, comparece para informar sobre la situación política en Cataluña
    L'11 ottobre, il Presidente del Consiglio Mariano Rajoy è stato audito dall'Assemblea del Congresso, su propria richiesta e su sollecitazione del Gruppo Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, per esporre la posizione dell'Esecutivo rispetto alla situazione politica sviluppatasi in Catalogna all'indomani del voto sul referendum per l'indipendenza.
    [Comunicato stampa]
    [Fotonotizia]

    La Proposición de Ley del Parlamento Vasco para crear un fondo de compensación a las víctimas del amianto supera su primera votación
    Il 10 ottobre, l'Assemblea del Congresso ha approvato l'avvio dell'esame parlamentare della proposta di legge presentata dal Parlamento Basco, finalizzata all'istituzione di un Fondo di compensazione per le vittime dell'amianto. Il testo sarà ora incardinato presso la competente commissione del Congresso per l'inizio del relativo iter.
    [Comunicato stampa]

    El Congreso urge al Gobierno a continuar con la reubicación de los refugiados
    Il 10 ottobre, il Congresso ha approvato una mozione conseguenza di interpellanza urgente, presentata dal Gruppo Socialista con il sostegno di Unidos Podemos-En Comú Podem-En Marea, che impegna il Governo a proseguire nell'opera di ricollocamento dei rifugiati e a non considerare esaurito l'impegno in tal senso assunto dalla Spagna in sede europea.
    [Comunicato stampa]

    La presidenta del Congreso participa en el acto por el Día Mundial de la Salud Mental
    Il 9 ottobre, la Presidente del Congresso Ana Pastor, ha partecipato all'evento organizzato dalla Confederazione Salute Mentale Spagna per istituzionalizzare la proclamazione della Giornata Mondiale della Salute Mentale.
    [Comunicato stampa]
    [Fotonotizia]
    [Video]

    *****************************

    SPAGNA - SENADO

    Acuerdos adoptados por el Pleno del Senado el 10 y 11 de octubre
    Il 10 e l'11 ottobre, il Senato ha approvato all'unanimità la Proposta di Legge per la Riforma Urgente del Lavoro Autonomo, ha autorizzato la ratifica di una serie di trattati, accordi e convenzioni internazionali, ed ha approvato le seguenti mozioni:
    - una mozione presentata dal Gruppo Popolare, che impegna il Governo all'adozione di specifiche misure relativamente alla cancellazione di voli da parte della compagnia aerea Ryanair, approvata all'unanimità;
    - una mozione che impegna il Governo a dare continuità, nel Bilancio Generale dello Stato, agli Accordi contenuti nell'Agenda Canaria, presentata dal Gruppo Nazionalista Partit Demòcrata (PdeCat-CDC) - Agrupación Herreña Independiente-Coalición Canaria.
    [Comunicato stampa]

    El presidente del Senado entrega las condecoraciones del Día de la Policía.
    Il 10 ottobre, il Presidente del Senato ha celebrato, come ogni anno, la Giornata della Polizia, partecipando ad una cerimonia alla quale hanno preso parte parlamentari e autorità, nel corso della quale sono state consegnate le decorazioni al merito.
    [Comunicato stampa]

    El Senado recibe la visita del Presidente de la Comisión de Asuntos Exteriores, Defensa y Seguridad del Senado de la República Checa
    Il 10 ottobre, il Presidente del Senato ha ricevuto la visita di una delegazione della Commissione Affari Esteri, Difesa e Sicurezza del Senato della Repubblica Ceca. La delegazione, guidata dal Presidente della Commissione, Frantisek Bublan, ha partecipato ad una serie di riunioni organizzate con l'Ufficio di Presidenza e i Capigruppo dell'omologa Commissione del Senato spagnolo.
    [Comunicato stampa]

    *****************************

Abbonarsi alla newsletter

* Campo obbligatorio

FINE PAGINA

vai a inizio pagina