Biografia

La senatrice Maria Elisabetta Alberti Casellati è stata eletta Presidente del Senato nella seconda seduta della XVIII Legislatura, sabato 24 marzo 2018, alla terza votazione, ottenendo 240 voti.
E' nata il 12 agosto 1946 a Rovigo. Risiede a Padova.
Laureata in Giurisprudenza presso l'Università di Ferrara e in diritto canonico nella Pontificia Università Lateranense; già iscritta all'Ordine degli Avvocati di Padova.
Autrice di due monografie e di numerosi articoli pubblicati in prestigiose riviste specializzate.
Eletta Senatrice nel 1994, è stata rieletta nelle consultazioni elettorali del 2001, 2006, 2008, e 2013.
Nella XII legislatura è stata Presidente della Commissione Sanità del Senato e membro della Commissione Giustizia.
Nella XIV legislatura è stata Presidente della Commissione per le Questioni regionali, Presidente della Commissione pari opportunità del Senato, membro della Commissione Giustizia e della Commissione di Garanzia. È stata, inoltre, Vice Presidente Vicario del Gruppo Parlamentare di Forza Italia.
Ha ricoperto il ruolo di Sottosegretario alla Salute dal 30 dicembre 2004 al 16 maggio 2006.
Nella XV Legislatura è stata componente della Prima Commissione Affari Costituzionali, della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari e del Comitato parlamentare dei procedimenti di accusa del Senato. È stata, inoltre, Vice Presidente del Gruppo parlamentare Forza Italia.
Nella XVI Legislatura ha ricoperto il ruolo di Sottosegretario alla Giustizia dal 12 maggio 2008 al 16 novembre 2011. Dal 17 novembre 2011 è stata membro della Commissione Giustizia e della Commissione Lavoro del Senato.
Nella XVII Legislatura è stata eletta Senatore Segretario del Consiglio di Presidenza del Senato della Repubblica. Capogruppo di Forza Italia nella Giunta delle Elezioni e delle Immunità parlamentari e membro del Comitato parlamentare dei procedimenti di accusa. Inoltre, è stata membro della Commissione Affari Costituzionali e della Commissione Giustizia del Senato.
Il 15 settembre 2014 è stata eletta dal Parlamento in seduta comune membro del Consiglio Superiore della Magistratura dove ha ricoperto numerosi incarichi. Nell'ottobre 2016 è stata eletta Presidente della Terza Commissione per l'accesso in magistratura e per la mobilità.

Fine pagina

Vai a: