Discorsi

Quarta Conferenza Nazionale sulla Famiglia (Roma, 3 e 4 dicembre)

Messaggio del Presidente del Senato

03 Dicembre 2021

Invio con piacere il mio saluto alla "Quarta Conferenza Nazionale sulla Famiglia", promossa dal Ministero per le pari opportunità e la famiglia.

Impegni istituzionali non mi hanno consentito di partecipare ai lavori di queste importanti giornate di studio e approfondimento, ma desidero ringraziare il Ministro Elena Bonetti, l'Osservatorio nazionale sulla famiglia e tutti coloro che si sono dedicati con passione, dedizione e impegno alla loro organizzazione.

Questo appuntamento rappresenta infatti un'occasione preziosa per riunire società e istituzioni in un dibattito ampio e costruttivo sulle principali tematiche che interessano la vita quotidiana di milioni di famiglie: dal welfare ai servizi per l'infanzia; dalla piena parità tra coniugi alle politiche demografiche, occupazionali, scolastiche e sanitarie, solo per citarne alcune.

Un confronto arricchito dai risultati del grande lavoro svolto in questi mesi dal ricostituito Osservatorio Nazionale.

Un'indagine che, oltre ad offrire un quadro informativo di significativa rilevanza strategica, sottolinea chiaramente come, nel pieno dell'emergenza pandemica, le famiglie abbiano dimostrato ancora una volta di essere le colonne più resistenti del nostro tessuto sociale.

Un'energia vitale che è da sempre parte fondamentale della nostra identità e che, oggi più che mai, deve essere posta al centro del Sistema Paese: la rinascita economica e sociale di un'Italia che guarda al futuro, consapevole delle sue ricchezze umane e delle sue risorse più preziose.

Un'Italia che crede nelle famiglie e nel loro essere le principali costruttrici delle speranze di oggi e delle opportunità di domani.

Fine pagina

Vai a: