«
»
Il Presidente: Discorsi

Senato&Cultura - Premio al Volontariato 2019

Il discorso di apertura del Presidente del Senato Elisabetta Casellati

09 Novembre 2019

Buongiorno a tutti,
è con vero piacere e con sincera soddisfazione che vi do il benvenuto a questo nono appuntamento di Senato & Cultura. Un evento davvero speciale, che ho voluto dedicare al mondo del volontariato.

È soprattutto grazie alle donne e agli uomini che ogni giorno offrono tempo, capacità, energie e passione per aiutare e sostenere gli altri che l'Italia è diventata ed è tuttora il Paese che conosciamo e che amiamo.
Ce lo dice la nostra storia nazionale, fortemente legata all'attività sociale e solidaristica. Un'attività che produce un duplice virtuoso effetto: garantisce un supporto a chi ne ha bisogno; dona forza interiore e positività ai volontari e a tutti coloro che si dedicano agli altri.
Sono infatti straordinari i racconti di tanti volontari che spiegano come nell'assistere gli altri si riceva molto più di quanto si possa immaginare.

È da questa considerazione che ho immaginato e ideato questo progetto.
Il premio dimostra che la solidarietà non è soltanto un valore, ma uno stile di vita, un modo per interpretare al meglio il proprio ruolo nella società e affermarsi, in qualità di cittadini e, di volontari, come vere eccellenze, fonti di ispirazione e modelli di riferimento.
Per questo - insieme alla RAI con la quale abbiamo lanciato questo progetto -, voglio ringraziare tutti color che oggi sono qui per dare un contributo concreto al terzo settore e alle associazioni che rappresentano i 4 principali settori di intervento di questo Premio: sociale, ambiente, salute e cultura.

Quindi grazie ai giurati, agli artisti, ai testimonial e soprattutto grazie a tutte le organizzazioni che hanno raccolto il nostro invito. Il premio del volontariato è dedicato a loro: nella certezza che quando Istituzioni, associazioni e cittadini riescono a fare squadra, prefissandosi obiettivi comuni, nessun risultato è precluso, neanche il più difficile o più ambizioso.
Sono certa che l'iniziativa di oggi potrà dunque contribuire a diffondere questo messaggio di amore per il prossimo e ad assicurare visibilità e forza alla più autentica eccellenza italiana: il mondo del volontariato, della solidarietà, della bontà.

Archivio dei discorsi

FINE PAGINA

vai a inizio pagina