«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 23 (Nuova Serie), ottobre 2014

L'archivio di giornali e periodici antichi digitalizzati della Biblioteca del Senato

Don PirloneÈ ora disponibile su richiesta per gli utenti, presso una postazione informatica della Biblioteca del Senato adibita a tal fine, l'archivio Seshat, che consente la consultazione di circa settanta giornali e periodici italiani digitalizzati. Le riviste, appartenenti alla collezione storica della Biblioteca che ne possiede buona parte dei numeri, rivestono particolare interesse in quanto risalenti al periodo compreso fra XVIII e XIX secolo, con speciale riguardo a quelle pubblicate durante i moti risorgimentali, come Il 22 Marzo, uscita in concomitanza con le Cinque giornate di Milano, o La Costituente italiana, fondata a Firenze da Gustavo Modena e Atto Vannucci. Un'ampia sezione è poi rappresentata dai periodici umoristici e satirici, tra i quali si segnalano L'Arlecchino (sia il giornale pubblicato a Napoli che quello di Firenze), Il Don Pirlone, la prima serie de Il Lampione, fondato da Collodi, e La Caricatura. Di notevole valore storico e culturale sono inoltre prestigiose riviste illuministiche di fine Settecento quali Il Caffè di Pietro Verri, il Giornale de' patrioti d'Italia, il Democratico imparziale, il Termometro politico della Lombardia, fino a Il Conciliatore di Silvio Pellico e Giovanni Berchet, squisita espressione ottocentesca della temperie romantica e progressista d'impronta antiaustriaca, che dalle sue pagine di color azzurro espresse un programma di approfondimento multidisciplinare volto all'affermazione dello spirito liberale.

L'archivio offre la possibilità di sfogliare i numeri delle singole riviste ovvero di effettuare ricerche in base ai diversi criteri d'interesse (per testata, per anno, mese o giorno di pubblicazione, per uscita, per pagina e per parola). I documenti selezionati possono essere salvati su supporti personali di memoria esterna; la consultazione ed il download avvengono nell'ambito della normativa sul copyright, al cui rispetto l'utente si impegna previa sottoscrizione di apposito modulo.

Per avere informazioni sul servizio, si può contattare la Biblioteca all'indirizzo di posta elettronica BibliotecaMinerva@senato.it. Per accedere alla consultazione dell'archivio, ci si può rivolgere al personale dell'Orientamento.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina