«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 56 (Nuova Serie), aprile 2020

La Biblioteca della Presidenza del Consiglio

chigianaLa Biblioteca della Presidenza del Consiglio dei Ministri è ubicata a Palazzo Chigi, sede della Presidenza stessa: da ciò deriva il nome ad essa attribuito di "Biblioteca Chigiana". La sua funzione è quella di supportare l'attività degli uffici di tale istituzione: si tratta, dunque, d'una biblioteca non aperta al pubblico. Per motivate esigenze di studio e ricerca, tuttavia, possono essere ammessi alla consultazione docenti, studenti universitari e appartenenti ad enti pubblici.

Il palazzo che ospita la Biblioteca è stato edificato alla fine del Cinquecento ed ha costituito nel corso dei secoli la residenza d'importanti famiglie della Roma papalina (tra cui, per l'appunto, la famiglia Chigi), ma anche la sede dell'ambasciata spagnola e poi di quella austriaca. Nel 1916 è stato acquistato dallo Stato, divenendo nel 1922 la sede del Ministero degli Esteri. In seguito al trasferimento di tale dicastero presso il nuovo Palazzo della Farnesina, nel 1961 Palazzo Chigi è divenuto sede della Presidenza del Consiglio (sino ad allora ospitata nel Palazzo del Viminale). La Biblioteca è ubicata nel salone che fu realizzato tra la fine del XVII e gli inizi del XVIII secolo per accogliere la biblioteca privata del cardinale Flavio Chigi (poi Papa Alessandro VII), la quale alla fine del 1922 venne ceduta alla Biblioteca Vaticana.

Le raccolte della Biblioteca sono essenzialmente di natura giuridica. Il materiale librario è organizzato in dieci classi, che raggruppano materie omogenee tra loro. La prima classe è, così, dedicata al diritto pubblico; la seconda al diritto penale; la terza al diritto civile; la quarta al diritto internazionale, comparato, comunitario ed ecclesiastico; la quinta alle materie economiche; la sesta alle pubblicazioni ufficiali degli organi istituzionali; la settima ai codici delle varie branche del diritto; l'ottava alle pubblicazioni della Presidenza del Consiglio; la nona a commentari, dizionari, enciclopedie e repertori di argomento giuridico; la decima ad opere di altra natura (ad esempio, di storia, politica, filosofia e sociologia). Inoltre, la Biblioteca possiede una cospicua raccolta di periodici, i quali trattano anch'essi, in prevalenza, questioni giuridiche o comunque connesse al diritto.

Per la ricerca dei testi sono disponibili un catalogo elettronico in linea, accessibile attraverso la rete Intranet della Biblioteca stessa, ed un catalogo cartaceo (non più aggiornato dopo il 1999). La Biblioteca fornisce un servizio d'informazioni bibliografico-giuridiche, effettua - solo per gli utenti interni - il prestito dei propri volumi e cura un servizio di prestito interbibliotecario.

Indirizzi e recapiti:

Piazza Colonna, 370

00187 ROMA

Tel.: 06/67793393-3462-3401-3898

Fax: 06/67793227

E-mail: chigiana@governo.it

Sito internet: http://www.governo.it/Presidenza/USG/Chigiana/index.html

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina