«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 56 (Nuova Serie), aprile 2020

L'integrazione funzionale con la Biblioteca della Camera

In un comunicato stampa congiunto del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati pubblicato il 10 dicembre 2006 vengono annunciate ufficialmente le tappe dell'integrazione funzionale delle due Biblioteche parlamentari. Si può dire che tale processo era iniziato già nel 1991 quando, sotto la presidenza di Giovanni Spadolini, il Senato acquisì Palazzo della Minerva come futura sede della Biblioteca, all'interno di quell'insula dominicana nella quale si trova anche la Biblioteca della Camera.

Negli anni successivi la politica di sviluppo delle due Biblioteche ha sempre tenuto presente questa prospettiva, ad esempio nella scelta del sistema di automazione e di gestione del catalogo, che è il medesimo per le due Biblioteche, e poi nell'allestimento delle sale di consultazione in vista dell'apertura al pubblico della Biblioteca del Senato avvenuta nel giugno del 2003.

In questi ultimi mesi il processo di integrazione ha avuto una forte accelerazione con l'apertura di un passaggio interno tra le due Biblioteche, che ha portato con sé l'uniformazione delle procedure di accesso del pubblico e la libera circolazione degli utenti tra i palazzi.

A breve sarà inoltre possibile interrogare contemporaneamente i cataloghi di entrambe le Biblioteche da un'unica interfaccia Web; successivamente si procederà al coordinamento delle acquisizioni e alla riorganizzazione delle sale di consultazione per una migliore e più ampia fruizione di contenuti informativi a scaffale aperto.

La strada dell'integrazione si fonda su un dialogo continuo tra le due Biblioteche e un coordinamento forte tra le due Amministrazioni, che pure mantengono ciascuna piena autonomia organizzativa. Un percorso lungo e complesso ma stimolante, che realizzerà un polo bibliotecario parlamentare di straordinaria importanza per la città di Roma e il sistema bibliotecario italiano.

Ulteriori dettagli si possono trovare nel sito del Parlamento, alla pagina appositamente dedicata al nuovo polo bibliotecario, nella quale vengono fornite informazioni su orari e servizi, oltre alla possibilità di accedere alla consultazione dei cataloghi on line di entrambe le Biblioteche.

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina