«
»
Minerva Web
Bimestrale della Biblioteca 'Giovanni Spadolini'
A cura del Settore orientamento e informazioni bibliografiche
n. 56 (Nuova Serie), aprile 2020

Le riforme costituzionali

Il referendum popolare del 25 e 26 giugno 2006 ha interrotto il percorso di modifiche alla Carta costituzionale varate dal Parlamento nel corso della XIV legislatura. Molto probabilmente si tornerà a parlare e discutere presto di Senato federale e di norme anti-ribaltone, di riduzione del numero di parlamentari e di modifiche all'attuale forma di governo, di procedimento legislativo, di rapporti tra legislazione regionale e statale e di altri temi relativi a forma di Stato e forma di governo in Italia.

Proponiamo quindi una essenziale bibliografia per chiunque voglia approfondire il delicato tema della revisione e della modificazione dell'attuale testo della nostra Costituzione.

Bibliografia orientativa

Salvatore Bonfiglio, Il Senato in Italia, Roma-Bari, Laterza, 2006

Francesco Dal Canto …[et al.], Leggi costituzionali e di revisione costituzionale 1994-2005, Bologna-Roma, Zanichelli, 2006

Giovanni Sartori, Mala costituzione e altri malanni, Roma-Bari, Laterza, 2006

Paola Bilancia e Federico G Pizzetti., Testi e progetti del sistema costituzionale italiano ed europeo, Torino, Giappichelli, 2005

Di sana e robusta Costituzione: come è, come la vorrebbero,Milano, Melampo, 2005

Leopoldo Elia, La Costituzione aggredita: forma di governo e devolution al tempo della destra, Bologna, Il Mulino, 2005

Salviamo la Costituzione, a cura di Domenico Gallo e Franco Ippolito, Taranto, Chimienti, 2005

Augusto Barbera, La Repubblica dei referendum, Bologna, Il Mulino, 2003

Archivio Newsletter

FINE PAGINA

vai a inizio pagina