«
»
Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dall'8 al 14 luglio 2019

    Attività dell'Assemblea

    • L'Assemblea di Palazzo Madama, giovedì 11 luglio, ha approvato, in seconda deliberazione al Senato, il ddl costituzionale n. 214-515-805-B, contenente modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione, sulla riduzione del numero dei parlamentari, la cui discussione era stata avviata mercoledì 10 luglio, con la relazione del sen. Calderoli. Il provvedimento torna, per la seconda deliberazione, alla Camera.
    • L'Aula, martedì 9 luglio, ha approvato il Doc. XXIV, n. 9, Risoluzione delle Commissioni riunite Esteri e Difesa approvata a conclusione dell'esame dell'affare assegnato sulla Relazione analitica sulle missioni internazionali in corso e sullo stato degli interventi di cooperazione allo sviluppo a sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione, riferita al periodo 1° ottobre-31 dicembre 2018, anche al fine della relativa proroga per il periodo 1° gennaio-31 dicembre 2019.
    • Mercoledì 10 luglio, si sono svolte in Aula le comunicazioni del Presidente, ai sensi dell'articolo 126-bis, comma 2-bis, del Regolamento, in ordine ai disegni di legge collegati alla manovra di finanza pubblica, n. 1312, recante deleghe in materia di spettacolo e per la modifica del codice dei beni culturali e n. 1349, di delega per la semplificazione e codificazione in materia di istruzione, università, alta formazione artistica musicale e coreutica e di ricerca.
    • L'Assemblea, giovedì 11 luglio, ha svolto interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento.
      Il Ministro dell'interno, Matteo Salvini, ha risposto a quesiti sull'applicazione delle nuove norme di ordine e sicurezza pubblica alle imbarcazioni battenti bandiera italiana e sul rifinanziamento del fondo di sostegno ai comuni oggetto di fusione. Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli, ha risposto a quesiti sulle determinazioni in merito alla realizzazione della linea ferroviaria Tav Torino-Lione, sulla revoca delle concessioni autostradali affidate alla Società autostrade per l'Italia e sull'adeguamento alle norme di sicurezza dettate dall'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie. Il Ministro per la pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno, ha risposto a un quesito sugli interventi per superare gli effetti del blocco del turnover del personale nelle pubbliche amministrazioni locali.
    • Il Senato, giovedì 11 luglio, ha approvato alcune ratifiche di Accordi internazionali.
    • Nella stessa seduta, il Presidente di turno, nel 40mo anniversario dell'omicidio di Giorgio Ambrosoli, ha invitato l'Assemblea ad osservare un minuto di silenzio.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 9 luglio, ha proseguito l'esame del ddl n. 1089, già approvato dalla Camera di deputati, in materia di iniziativa legislativa popolare e di referendum.
      Ha proseguito, inoltre, l'esame dell'Atto Senato n. 897, approvato dalla Camera dei deputati, sulla prevenzione di maltrattamenti a danno di minori, anziani e disabili nelle strutture pubbliche e private.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, martedì 9 luglio, ha concluso l'esame, in sede referente, del ddl n. 1200, sulla tutela delle vittime di violenza di genere e l'introduzione nel codice penale dei reati di costrizione al matrimonio o all'unione civile, induzione al viaggio finalizzato al matrimonio e costrizione al matrimonio di persona minorenne, convenendo all'unanimità di acquisire l'attività svolta in sede redigente. E' stato conferito il mandato ai relatori, senatrice Evangelista e senatore Emanuele Pellegrini, a riferire favorevolmente all'Assemblea sul testo come approvato dalla Camera dei deputati, con la proposta di assorbimento dei disegni di legge connessi. Il Gruppo del Partito Democratico ha preannunciato la presentazione di una relazione di minoranza.
      Martedì 9 luglio, ha proseguito l'esame dei provvedimenti in materia di lite temeraria, fissando alle 9,30 di mercoledì 17 luglio il termine per la presentazione di emendamenti al disegno di legge n. 835.
      Nella stessa seduta, ha infine proseguito l'esame del ddl n. 755, sul procedimento monitorio abbreviato, fissando il termine per la presentazione di emendamenti alle 10 di giovedì18 luglio.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE DIFESA, in relazione all'affare assegnato n. 257, sullo stato e sulle funzioni degli enti dell'area industriale della difesa, martedì 9 luglio, ha svolto l'audizione del Presidente della Fondazione Marittima Ammiraglio Michelagnoli Onlus, Fabio Caffio, e, a seguire, del Comandante del Comando logistico dell'Esercito, gen. c.a. Francesco Paolo Figliuolo.
    • La COMMISSIONE BILANCIO, martedì 9 luglio, ha portato avanti il vaglio del disegno di legge n. 1383, di conversione del decreto-legge n. 61, sul miglioramento dei saldi di finanza pubblica.
      Nella stessa seduta, ha avviato l'esame in sede referente del Rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato 2018 (A.S. n. 1387) e dell'assestamento del bilancio dello Stato 2019 (A.S. n. 1388), con la relazione, rispettivamente, delle senatrici Ferrero e Pirro. Il termine per la presentazione di emendamenti è stato fissato alle 12 di giovedì 18 luglio.
    • La COMMISSIONE FINANZE, martedì 9 luglio, ha proseguito la discussione congiunta in sede redigente dei disegni di legge sulla parità di accesso agli organi delle società quotate, convenendo di adottare il ddl n. 1028 quale testo base e fissando il termine per la presentazione di emendamenti alle 12 del 15 luglio.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, mercoledì 10 e giovedì 11 luglio, ha portato avanti la trattazione dell'A.S. 1374, di conversione del decreto-legge n. 59, recante misure urgenti nei settori di competenza del Mibac, nell'ambito del quale, in seduta congiunta con la COMMISSIONE CULTURA DELLA CAMERA, martedì 9 luglio, ha svolto l'audizione del Ministro per i beni e le attività culturali, Alberto Bonisoli. Sul provvedimento, in Ufficio di Presidenza, martedì 9 luglio, ha inoltre audito rappresentanti di Fials, SLC CGIL, Assomusica e Anfols.
      Martedì 9 luglio, ha poi proseguito la discussione congiunta in sede redigente dei disegni di legge n. 647 e n. 1146, sull'accesso aperto all'informazione scientifica.
      Nella seduta di mercoledì 10, a conclusione dell'esame del decreto legislativo correttivo per la promozione dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità (Atto del Governo n. 86), ha espresso parere favorevole con osservazioni.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE ISTRUZIONE E SANITÀ, martedì 9 luglio, hanno incardinato in sede redigente il ddl n. 1106, sull'istituzione di contratti di formazione Teaching Hospital per le specializzazioni mediche, con le relazioni delle senatrici Granato (per la 7a Commissione) e Fregolent (per la 12a Commissione), convenendo inoltre di svolgere un ciclo di audizioni informali.
    • La COMMISSIONE AGRICOLTURA, martedì 9 luglio, ha proseguito la discussione, in sede redigente, sia dell'A.S. n. 1110, in materia di partecipazioni in società del settore lattiero-caseario, sia del disegno di legge n. 810 e connessi, sui tartufi destinati al consumo.
      Nella stessa seduta, ha incardinato in sede redigente l'Atto Senato n. 1335, sul contrasto del bracconaggio ittico nelle acque interne, con la relazione del Presidente, sen. Vallardi, in sostituzione del relatore, sen. Ripamonti.
      E' iniziato anche l'esame in sede referente del ddl n. 1252, di delega al Governo per la semplificazione e la codificazione in materia di agricoltura e agroalimentare, con la relazione del sen. Vallardi.
    • Le COMMISSIONI AGRICOLTURA E POLITICHE UE DEL SENATO in seduta congiunta con le COMMISSIONI AMBIENTE E POLITICHE UE DELLA CAMERA, hanno svolto, giovedì 11 luglio, l'audizione del Sottosegretario per le politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Franco Manzato, in vista del Consiglio dell'UE in materia di agricoltura e pesca del 15 luglio.
    • Lunedì 8 luglio, una delegazione della COMMISSIONE INDUSTRIA si è recata presso la Prefettura di Ancona per svolgere audizioni sull'affare assegnato n. 161, sulle aree di crisi industriale complessa.
    • La COMMISSIONE LAVORO, martedì 9 luglio, ha espresso parere favorevole sulla proposta di nomina di Franco Bettoni a Presidente dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro - INAIL (Nomina n. 24), intervenuto in audizione nella stessa giornata.
      L'Ufficio di Presidenza, martedì 9 luglio, ha incontrato il Viceministro per l'Europa e gli Affari esteri della Repubblica d'Albania, Etjen Xhafaj.
    • La COMMISSIONE SANITÀ, martedì 9 luglio, ha concluso la discussione in sede redigente del disegno di legge n. 867, sulla sicurezza degli operatori sanitari, conferendo mandato al relatore, sen. Rufa, a riferire favorevolmente all'Assemblea sul testo come modificato.
      Nella stessa seduta, con le relazioni della sen. Cantù e del sen. Di Marzio, ha avviato l'esame in sede redigente dell'Atto Senato n. 638, in materia di dirigenza sanitaria, convenendo inoltre di svolgere un ciclo di audizioni informative.
    • La COMMISSIONE AMBIENTE, martedì 9 luglio, ha svolto, in Ufficio di Presidenza, l'audizione di rappresentanti di Confindustria-Cisambiente, in relazione all'esame dell'affare assegnato n. 123, sui temi della plastica e della bioplastica.
    • La COMMISSIONE POLITICHE UE, per tutta la settimana, ha portato avanti l'esame, in sede referente, del ddl n. 944 di delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018, già approvato dalla Camera dei deputati, e delle connesse Relazioni programmatica 2019 (Doc. LXXXVI, n. 2) e consuntiva 2018 (Doc. n. LXXXVII, n. 2), sulla partecipazione dell'Italia all'Ue.
    • Martedì 9 luglio, le COMMISSIONE POLITICHE UE DI SENATO E CAMERA, in seduta congiunta, hanno svolto l'audizione del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, sugli esiti del Consiglio europeo straordinario del 30 giugno-2 luglio.
    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, martedì 9 luglio, ha svolto l'audizione del Presidente dell'Associazione 21 luglio, Carlo Stasolla, sui matrimoni precoci nei contesti di povertà ed esclusione sociale in Italia.
    • La COMMISSIONE QUESTIONI REGIONALI, per l'indagine conoscitiva sul processo di attuazione del regionalismo differenziato, ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione, giovedì 11 luglio, ha ascoltato il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa.
    • In COMMISSIONE ENTI GESTORI, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle politiche di investimento e spesa dei fondi pensione e delle casse professionali, martedì 9 luglio, si è svolta l'audizione del Presidente del collegio sindacale della Cassa nazionale di previdenza e assistenza a favore dei dottori commercialisti - CNPADC, Walter Anedda, e del Presidente del collegio sindacale, Lucia Autieri.
    • La COMMISSIONE PER LA SEMPLIFICAZIONE, mercoledì 10 luglio, ha svolto l'audizione della Ministra della salute, Giulia Grillo, sull'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale.
    • Nella COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, mercoledì 10 luglio, sono intervenuti rappresentanti dell'Ufficio Parlamentare di Bilancio, su attuazione e prospettive del federalismo fiscale e sulle procedure in atto per la definizione delle intese, ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA, mercoledì 10 luglio, ha svolto l'audizione del prefetto Bruno Frattasi, Direttore dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata.

    Altre notizie

    • La Sala Capitolare di Palazzo della Minerva, lunedì 8 luglio, ha ospitato la presentazione del volume Etica, responsabilità pubblica, imprenditorialità e management, su iniziativa dell'Associazione Italiana per la Formazione Manageriale (ASFOR). È intervenuto il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina