Versione in vigore dal 01/03/1971 ad oggi
(consulta l'indice)

Art. 66.
Richiamo all'ordine

1. Se un senatore turba l'ordine o pronuncia parole sconvenienti, il Presidente lo richiama all'ordine e pu disporre l'iscrizione del richiamo nel processo verbale.
2. Il senatore richiamato all'ordine ha facolt di dare spiegazioni al Senato alla fine della seduta o anche subito, a giudizio del Presidente. A seguito delle giustificazioni addotte, il Presidente pu disporre, a suo insindacabile giudizio, la revoca del richiamo.

Versioni disponibili



Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina