Versione in vigore dal 01/03/1971 ad oggi
(consulta l'indice)

Art. 140.
Petizioni

1. Pervenuta al Senato una petizione che richieda provvedimenti legislativi o esponga comuni necessit, il Presidente ha facolt di disporre che venga accertata la sua autenticit e la qualit di cittadino del proponente, salvo che la petizione sia stata presentata di persona da un Senatore.
2. La petizione viene quindi comunicata in sunto alla Assemblea e trasmessa alla Commissione competente per materia.

Versioni disponibili



Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina