Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 92

XVIII Legislatura

Sentenza n. 237 del 22 ottobre 2020, depositata il successivo 13 novembre, con la quale la Corte costituzionale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 42, comma 4-sexies, del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28 (Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE), nella parte in cui non prevede la riammissione agli incentivi in favore anche di altri impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili di cui al medesimo decreto del Ministro dello sviluppo economico 6 luglio 2012 (Attuazione dell'articolo 24 del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, recante incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti a fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici), collocati utilmente nella graduatoria relativa ad altro registro informatico, a condizione che l'errata indicazione della data del titolo autorizzativo e concessorio, quale unica causa del diniego di accesso agli incentivi, non abbia effettivamente portato all'impianto alcun vantaggio in relazione alla loro posizione in graduatoria

Titolo breve: Sentenza della Corte Costituzionale n. 237 del 22 ottobre 2020


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 92

Riferimenti normativi documento

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139, comma 1

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 13 novembre 2020; annunciato nella seduta n. 276 del 18 novembre 2020

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 18 novembre 2020; annuncio nella seduta n. 276 del 18 novembre 2020
Assegnato alla 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo) il 18 novembre 2020; annuncio nella seduta n. 276 del 18 novembre 2020
Assegnato alla 14ª Commissione permanente (Politiche dell'Unione europea) il 18 novembre 2020; annuncio nella seduta n. 276 del 18 novembre 2020