Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento XIX n. 44

XVIII Legislatura

Sentenza della Corte (Prima sezione) dell'8 maggio 2019, causa C-712/17, ENSA Srl contro Agenzia delle entrate - direzione regionale Lombardia - ufficio contenzioso. Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla commissione tributaria regionale per la Lombardia. La Corte ha dichiarato che, in una situazione in cui vendite fittizie di energia elettrica effettuate in modo circolare tra gli stessi operatori e per gli stessi importi non hanno causato perdite di gettito fiscale, la direttiva 2006/112/CE, relativa al sistema comune d'imposta sul valore aggiunto, letta alla luce dei princìpi di neutralità e di proporzionalità, non osta a una normativa nazionale che esclude la detrazione dell'imposta sul valore aggiunto (IVA) relativa a operazioni fittizie, imponendo al contempo ai soggetti che indicano l'IVA in una fattura di assolvere tale imposta, anche per un'operazione inesistente, purché il diritto nazionale consenta di rettificare il debito d'imposta risultante da tale obbligo qualora l'emittente della fattura, che non era in buona fede, abbia, in tempo utile, eliminato completamente il rischio di perdite di gettito fiscale, mentre i princìpi di proporzionalità e di neutralità dell'IVA, in una situazione come quella di cui al procedimento principale, ostano a una norma di diritto nazionale in forza della quale la detrazione illegale dell'IVA È punita con una sanzione pari all'importo della detrazione effettuata

Titolo breve: Sentenza della Corte (Prima sezione) dell'8 maggio 2019, causa C-712/17, ENSA Srl contro Agenzia delle entrate - direzione regionale Lombardia - ufficio contenzioso


Riferimenti normativi documento

Legge OrdinariaL., 24 dicembre 2012, n.234, art. 14, comma 1, punto a) e b)

Iniziativa

Presentato da: Presidenza del Consiglio dei ministri (Governo Conte-I) , il 4 giugno 2019; annunciato nella seduta n. 120 dell'11 giugno 2019

Assegnazioni

Assegnato alla 6ª Commissione permanente (Finanze e tesoro) l'11 giugno 2019; annuncio nella seduta n. 120 dell'11 giugno 2019
Assegnato alla 14ª Commissione permanente (Politiche dell'Unione europea) l'11 giugno 2019; annuncio nella seduta n. 120 dell'11 giugno 2019