Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 50

XVIII Legislatura

Sentenza n. 112 del 6 marzo 2019, depositata il 10 maggio 2019, con la quale la Corte ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 187-sexies del decreto legislativo n. 58 del 1998, nel testo originariamente introdotto dall'articolo 9, comma 2, lettera a), della legge 18 aprile 2005, n. 62 (Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee. Legge comunitaria 2004), nella parte in cui prevede la confisca obbligatoria, diretta o per equivalente, del prodotto dell'illecito e dei beni utilizzati per commetterlo, e non del solo profitto; e in via consequenziale, ai sensi dell'articolo 27 della legge 11 marzo 1953, n. 87 (Norme sulla costituzione e sul funzionamento della Corte costituzionale) l'illegittimità costituzionale dell'articolo 187-sexies del decreto legislativo n. 58 del 1998, nella versione risultante dalle modifiche apportate dall'articolo 4, comma 14, del decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 107, recante "Norme di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 596/2014, relativo agli abusi di mercato e che abroga la direttiva 2003/6/CE e le direttive 2003/124/UE, 2003/125/CE e 2004/72/CE", nella parte in cui prevede la confisca obbligatoria, diretta o per equivalente, del prodotto dell'illecito, e non del solo profitto

Titolo breve: Sentenza n. 112 del 6 marzo 2019, depositata il 10 maggio 2019


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 50

Riferimenti normativi documento

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 10 maggio 2019; annunciato nella seduta n. 117 del 4 giugno 2019

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 4 giugno 2019; annuncio nella seduta n. 117 del 4 giugno 2019
Assegnato alla 2ª Commissione permanente (Giustizia) il 4 giugno 2019; annuncio nella seduta n. 117 del 4 giugno 2019
Assegnato alla 6ª Commissione permanente (Finanze e tesoro) il 4 giugno 2019; annuncio nella seduta n. 117 del 4 giugno 2019