Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento XIX n. 30

XVIII Legislatura

Sentenza della Corte (Prima sezione) del 23 gennaio 2019, causa C-387/17, Presidenza del Consiglio dei ministri contro Fallimento Traghetti del Mediterraneo Spa, domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Corte suprema di cassazione. La Corte ha dichiarato che sovvenzioni, concesse a un'impresa prima della data di liberalizzazione di un determinato mercato, non possono essere qualificate come "aiuti esistenti" per il solo fatto che, al momento della loro concessione, tale mercato non era formalmente liberalizzato; che l'articolo 1, lettera b), punto iv), del regolamento (CE) n. 659/1999, non È applicabile a una situazione in cui le sovvenzioni sono state concesse in violazione dell'obbligo di previa notifica stabilito dall'articolo 93 del Trattato CEE, e pertanto, in tale situazione gli enti statali non possono avvalersi del principio della tutela del legittimo affidamento; e che, quando un'azione di risarcimento danni contro lo Stato membro È proposta da un concorrente della società beneficiaria delle sovvenzioni, il principio della certezza del diritto non consente d'imporre al ricorrente, mediante un'applicazione per analogia, un termine di prescrizione come quello stabilito all'articolo 15, paragrafo 1, del predetto regolamento

Titolo breve: Sentenza della Corte (Prima sezione) del 23 gennaio 2019, causa C-387/17, Presidenza del Consiglio dei ministri contro Fallimento Traghetti del Mediterraneo Spa


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. XIX, N. 30

Riferimenti normativi documento

Legge OrdinariaL., 24 dicembre 2012, n.234, art. 14, comma 1, punto a) e b)

Iniziativa

Presentato da: Presidenza del Consiglio dei ministri (Governo Conte-I) , il 7 febbraio 2019; annunciato nella seduta n. 90 del 12 febbraio 2019

Assegnazioni

Assegnato alla 10ª Commissione permanente (Industria, commercio, turismo) il 12 febbraio 2019; annuncio nella seduta n. 90 del 12 febbraio 2019
Assegnato alla 14ª Commissione permanente (Politiche dell'Unione europea) il 12 febbraio 2019; annuncio nella seduta n. 90 del 12 febbraio 2019