Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 25

XVIII Legislatura

Sentenza della Corte costituzionale n. 222 del 25 settembre 2018, depositata il 5 dicembre 2018, con la quale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 216, ultimo comma, del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267 (Disciplina del fallimento, del concordato preventivo e della liquidazione coatta amministrativa), nella parte in cui dispone: "la condanna per uno dei fatti previsti dal presente articolo importa per la durata di dieci anni l'inabilitazione all'esercizio di una impresa commerciale e l'incapacità per la stessa durata ad esercitare uffici direttivi presso qualsiasi impresa", anziché: "la condanna per uno dei fatti previsti dal presente articolo importa l'inabilitazione all'esercizio di una impresa commerciale e l'incapacità ad esercitare uffici direttivi presso qualsiasi impresa fino a dieci anni

Titolo breve: Sentenza della Corte costituzionale n. 222 del 25 settembre 2018


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 25

Riferimenti normativi documento

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 5 dicembre 2018; annunciato nella seduta n. 71 del 12 dicembre 2018

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 12 dicembre 2018; annuncio nella seduta n. 71 del 12 dicembre 2018
Assegnato alla 2ª Commissione permanente (Giustizia) il 12 dicembre 2018; annuncio nella seduta n. 71 del 12 dicembre 2018