Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 23

XVIII Legislatura

Sentenza della Corte Costituzionale n. 194 del 26 settembre 2018, depositata il successivo 14 novembre in Cancelleria, con la quale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 23, comma 1, del decreto legislativo 16 giugno 2017, n. 104 (Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114), nella parte in cui non contempla una clausola di salvaguardia che consenta alle Province autonome di Trento e di Bolzano di adeguare la propria legislazione alle norme in esso contenute, secondo la procedura di cui all'articolo 2 del decreto legislativo 16 marzo 1992, n. 266 (Norme di attuazione dello statuto speciale per il Trentino-Alto Adige concernenti il rapporto tra gli atti legislativi statali e leggi regionali e provinciali, nonché la potestà statale di indirizzo e coordinamento); dell'articolo 23, comma 4, del decreto legislativo n. 104 del 2017, nella parte in cui prevede che le Province autonome di Trento e di Bolzano adeguino i propri ordinamenti entro il termine di "centoventi giorni" anziché entro quello di sei mesi dall'entrata in vigore del medesimo decreto legislativo

Titolo breve: Sentenza della Corte costituzionale n. 198 del 19 giugno 2018


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 23

Riferimenti normativi documento

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 14 novembre 2018; annunciato nella seduta n. 58 del 14 novembre 2018

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 14 novembre 2018; annuncio nella seduta n. 58 del 14 novembre 2018
Assegnato alla 13ª Commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali) il 14 novembre 2018; annuncio nella seduta n. 58 del 14 novembre 2018