Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento XX n. 7

XVIII Legislatura

Sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo del 5 luglio 2018, Castello Del Poggio ed altri n. 30015/09, in materia di diritto a un equo processo, sotto il profilo dell'ingerenza del legislatore nell'amministrazione della giustizia. Constata la violazione dell'articolo 6, paragrafo 1, della CEDU, in relazione a un intervento legislativo di interpretazione autentica con effetto retroattivo in materia di sgravi dei contributi previdenziali in favore delle aziende agricole, che ha avuto un impatto decisivo sull'esito di un giudizio pendente senza che vi fossero motivi imperativi di interesse pubblico per la sua applicazione retroattiva

Titolo breve: Sentenza Castello Del Poggio ed altri n. 30015/09, in materia di diritto a un equo processo, sotto il profilo dell'ingerenza del legislatore nell'amministrazione della giustizia


Riferimenti normativi documento

Legge OrdinariaL. 23 agosto 1988, n. 400, art. 5, comma 3 lettera a-bis)

Iniziativa

Presentato da: Presidenza del Consiglio dei ministri (Governo Conte-I) , il 26 ottobre 2018; annunciato nella seduta n. 56 dell'8 novembre 2018

Assegnazioni

Assegnato alla 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale) l'8 novembre 2018; annuncio nella seduta n. 56 dell'8 novembre 2018