Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 19

XVIII Legislatura

Sentenza n. 180 del 10 luglio 2018, depositata il successivo 27 luglio 2018 in Cancelleria, con la quale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 2-bis della legge 13 giugno 1990, n. 146 (Norme sull'esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali e sulla salvaguardia dei diritti della persona costituzionalmente tutelati. Istituzione della Commissione di garanzia dell'attuazione della legge), nella parte in cui consente che il codice di autoregolamentazione delle astensioni dalle udienze degli avvocati - adottato in data 4 aprile 2007 dall'Organismo Unitario dell'Avvocatura (OUA) e da altre associazioni categoriali (UCPI, ANF, AIGA, UNCC), valutato idoneo dalla Commissione di garanzia per lo sciopero nei servizi pubblici essenziali con delibera n. 07/749 del 13 dicembre 2007 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 3 del 2008 - nel regolare, all'articolo 4, comma 1, lettera b), l'astensione degli avvocati nei procedimenti e nei processi in relazione ai quali l'imputato si trovi in stato di custodia cautelare, interferisca con la disciplina della libertà personale dell'imputato

Titolo breve: Sentenza della Corte costituzionale n. 180 del 10 luglio 2018


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 19

Riferimenti normativi documento

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 27 luglio 2018; annunciato nella seduta n. 33 del 7 agosto 2018

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 7 agosto 2018; annuncio nella seduta n. 33 del 7 agosto 2018
Assegnato alla 2ª Commissione permanente (Giustizia) il 7 agosto 2018; annuncio nella seduta n. 33 del 7 agosto 2018