Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 17

XVIII Legislatura

Sentenza della Corte Costituzionale n. 173 del 4 luglio 2018, depositata il successivo 23 luglio 2018 in Cancelleria, con la quale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 5, comma 1, della legge 2 agosto 1990, n. 233, (Riforma dei trattamenti pensionistici dei lavoratori autonomi), e dell'articolo 1, comma 18, della legge 8 agosto 1995, n. 335 (Riforma del sistema pensionistico obbligatorio e complementare), nella parte in cui, ai fini della determinazione delle rispettive quote di trattamento pensionistico, nel caso di prosecuzione della contribuzione da parte dell'assicurato lavoratore autonomo che abbia già conseguito la prescritta anzianità contributiva minima, non prevedono l'esclusione del computo della contribuzione successiva ove comporti un trattamento pensionistico meno favorevole

Titolo breve: Sentenza della Corte costituzionale n. 173 del 4 luglio 2018


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 17

Riferimenti normativi documento

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 23 luglio 2018; annunciato nella seduta n. 28 del 30 luglio 2018

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 30 luglio 2018; annuncio nella seduta n. 28 del 30 luglio 2018
Assegnato alla 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale) il 30 luglio 2018; annuncio nella seduta n. 28 del 30 luglio 2018