Senato della Repubblica

«
»
Attività non legislative

Documento VII n. 14

XVIII Legislatura

Sentenza della Corte costituzionale n. 158 del 23 maggio 2018, depositata il successivo 13 luglio 2018 in Cancelleria, con la quale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'articolo 24, comma 3, del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 (Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell'articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53), nella parte in cui non esclude dal computo di sessanta giorni immediatamente antecedenti all'inizio del periodo di astensione obbligatoria del lavoro il periodo di congedo straordinario previsto dall'articolo 42, comma 5, decreto legislativo n. 151 del 2001, di cui la lavoratrice gestante abbia fruito per l'assistenza al coniuge convivente o a un figlio, portatori di handicap in situazione di gravità accertata ai sensi dell'articolo 4, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 (Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate)

Titolo breve: Sentenza della Corte costituzionale n. 158 del 23 maggio 2018


Testi disponibili dall'Archivio Legislativo

  1. DOC. VII, N. 14

Riferimenti normativi documento

Regolamento SenatoReg. Senato, art. 139

Legge OrdinariaL., 11 marzo 1953, n.87, art. 30, comma secondo

Iniziativa

Presentato da Corte Costituzionale, il 13 luglio 2018; annunciato nella seduta n. 25 del 24 luglio 2018

Assegnazioni

Assegnato alla 1ª Commissione permanente (Affari Costituzionali) il 24 luglio 2018; annuncio nella seduta n. 25 del 24 luglio 2018
Assegnato alla 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale) il 24 luglio 2018; annuncio nella seduta n. 25 del 24 luglio 2018