Senato della Repubblica

«
»
Disegni di legge

Atto Camera n. 2434

XVIII Legislatura


Conversione in legge del decreto-legge 11 marzo 2020, n.16, recante disposizioni urgenti per l'organizzazione e lo svolgimento dei Giochi olimpici e paralimpici invernali Milano Cortina 2026 e delle finali ATP Torino 2021 - 2025, nonché in materia di divieto di pubblicizzazione parassitaria
approvato con il nuovo titolo
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 11 marzo 2020, n.16, recante disposizioni urgenti per l'organizzazione e lo svolgimento dei Giochi olimpici e paralimpici invernali Milano Cortina 2026 e delle finali ATP Torino 2021 - 2025, nonché in materia di divieto di pubblicizzazione parassitaria"


Scheda Camera Lavori Preparatori

Iter

15 aprile 2020:  approvato (modificato rispetto al testo del proponente) (trasmesso all'altro ramo)

Successione delle letture parlamentari
C.2434 approvato 15 aprile 2020
S.1777 approvato definitivamente. Legge 6 maggio 2020


Legge n. 31/20 del 8 maggio 2020, GU n. 121 del 12 maggio 2020. Testo coordinato G.U. n. 121 del 12 maggio 2020.


Iniziativa Governativa

Pres. Consiglio Giuseppe Conte , Ministro senza portafoglio per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora (Governo Conte-II)
Ministro dell'economia e finanze Roberto Gualtieri

Natura

di conversione del decreto-legge n. 16 del 11 marzo 2020, G.U. n. 66 del 13 marzo 2020 , scadenza il 12 maggio 2020.
Include relazione tecnica.

Presentazione

Presentato in data 13 marzo 2020; annunciato nella seduta n. 318 del 18 marzo 2020.

Classificazione TESEO

GARE E MANIFESTAZIONI SPORTIVE , OLIMPIADI

SPORT ALPINI E INVERNALI (Artt.1-5), COMITATO OLIMPICO NAZIONALE ITALIANO ( CONI ) (Art.1), COMMISSIONI CONSIGLI E COMITATI AMMINISTRATIVI (Artt.1, 2, 6), COMITATO INTERNAZIONALE OLIMPICO ( CIO ) (Artt.1, 2), COMITATO ITALIANO PARALIMPICO ( CIP ) (Artt.1, 2), PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI (Artt.1, 3), MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (Art.1), LOMBARDIA (Artt.1-3), VENETO (Artt.1-3), PROVINCIA DI TRENTO (Artt.1, 3), PROVINCIA DI BOLZANO (Artt.1, 3), MILANO (Artt.1, 2), CORTINA D'AMPEZZO (Artt.1, 2), RELAZIONI GOVERNATIVE (Art.1), DECRETI MINISTERIALI (Artt.1, 3, 8), FONDAZIONI (Art.2), ORGANIZZAZIONE DELLO SPORT (Artt.2, 6), COSTITUZIONE DI SOCIETA' (Art.3), PARTECIPAZIONI PUBBLICHE IN IMPRESE (Art.3), MINISTERO DELL' ECONOMIA E DELLE FINANZE (Artt.3, 8), MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI (Art.3), OPERE PUBBLICHE (Artt.3, 7), COMMISSARIO STRAORDINARIO (Art.3), CAPITALE SOCIALE (Art.3), ORGANI DELLA SOCIETA' (Art.3), GARANZIA DELLO STATO (Artt.4, 8), AGEVOLAZIONI FISCALI (Art.5), IRPEG (Art.5), ESENZIONI DA IMPOSTE TASSE E CONTRIBUTI (Art.5), TORINO (Artt.6-9), SINDACI DI COMUNI (Art.6), PIEMONTE (Art.6), FEDERAZIONI SPORTIVE (Artt.6, 8, 9), ACCORDI E CONVENZIONI (Art.6), COMUNI (Artt.1, 2, 7), PROGRAMMI E PIANI (Art.7), CENTRI E IMPIANTI SPORTIVI (Art.7), ATTIVITA' EDILIZIE E CANTIERI (Art.7), CONCESSIONI E LICENZE EDILIZIE (Art.7), CONTRIBUTI PUBBLICI (Art.9), DIVIETI (Artt.10-14), FIERE (Art.10), PUBBLICITA' (Artt.10-14), SPONSORIZZAZIONI (Art.10), FALSITA' (Art.10), LOGHI ICONE E BRAND (Art.10), SANZIONI AMMINISTRATIVE (Art.12), AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO (Art.12), MARCHI E SEGNI DISTINTIVI DELL' AZIENDA (Art.14)

Relatori

Relatore alla Commissione (esterno) On. Roger De Menech (PD) (dato conto della nomina il 31 marzo 2020) .
Relatore di maggioranza (esterno) On. Roger De Menech (PD) nominato nella seduta del 9 aprile 2020 (proposto testo modificato).
Deliberata richiesta di autorizzazione alla relazione orale.

Presentato il testo degli articoli il 9 aprile 2020.

Assegnazione

Assegnato alla 7ª Commissione permanente (Cultura, scienza e istruzione) in sede referente il 18 marzo 2020. Annuncio nella seduta n. 318 del 18 marzo 2020.
Pareri delle commissioni Legislazione, 1ª (Aff. costituzionali), 2ª (Giustizia) (ai sensi dell'art. 73 reg. Camera), 3ª (Aff. esteri), 5ª (Bilancio), 8ª (Ambiente) (ai sensi dell'art. 73 reg. Camera), 14ª (Pol. Unione europea), Questioni regionali