Senato della Repubblica

«
»
Statistiche

Statistiche sull'attività legislativa

XVII Legislatura
(dal 15 marzo 2013)

Nota: nel conteggio sono stati considerati tutti i firmatari di ogni DDL. Nel caso di firmatari appartenenti a Gruppi diversi, il DDL è stato conteggiato sotto ciascun Gruppo. Per tale ragione, il totale dei numeri indicati in tabella è superiore al numero dei DDL di iniziativa parlamentare effettivamente presentati.
Nel conteggio non si considerano i DDL restituiti al Governo per essere ripresentati all'altro ramo.

DDL presentati al Senato distinti per Gruppo
ALA - Scelta Civica per la Costituente Liberale e Popolare (1) 26
Area Popolare (Ncd-Centristi per l'Italia) (2) 55
Articolo 1 - Movimento democratico e progressista (3) 25
Conservatori e Riformisti 12
Federazione della Libertà (Idea-Popolo e Libertà, PLI) 19
Forza Italia-Il Popolo della Libertà XVII Legislatura 49
Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Popolari per l'Italia, Moderati, Idea, Euro-Exit, M.P.L. - Movimento politico Libertas) (4) 48
Lega Nord e Autonomie 25
Movimento 5 Stelle 48
Noi con l'Italia 1
Partito Democratico 107
Per le Autonomie (SVP-UV-PATT-UPT)-PSI-MAIE 56
Misto 80
  1. Dal 22 novembre 2017 assume la denominazione " ALA - Alleanza Liberalpopolare Autonomie".
  2. Dal 14 febbraio 2017 assume la denominazione " Area Popolare (Ncd-Centristi per l'Europa)". Dal 21 marzo 2017 assume la denominazione " Alternativa Popolare - Centristi per l'Europa". Dal 9 maggio 2017 assume la denominazione " Alternativa Popolare - Centristi per l'Europa - NCD".
  3. Dal 13 dicembre 2017 assume la denominazione " Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista - Liberi e Uguali".
  4. Dal 1 febbraio 2017 assume la denominazione " Grandi Autonomie e Libertà (Grande Sud, Popolari per l'Italia, Moderati, Idea, Euro-Exit, M.P.L. - Movimento politico Libertas, Riscossa Italia)". Dal 16 maggio 2017 assume la denominazione " Grandi Autonomie e Libertà (Direzione Italia, Idea, Grande Sud, Moderati, M.P.L. - Movimento politico Libertas, Riscossa Italia, Euro-Exit)". Dal 25 maggio 2017 assume la denominazione " Grandi Autonomie e Libertà (Direzione Italia, Grande Sud, M.P.L. - Movimento Politico Libertas, Riscossa Italia)". Dal 4 ottobre 2017 assume la denominazione " Grandi Autonomie e Libertà (Direzione Italia, Grande Sud, Popolari per l'Italia, Riscossa Italia)". Dal 29 novembre 2017 assume la denominazione " Grandi Autonomie e Libertà (Direzione Italia, Grande Sud, Popolari per l'Italia, Riscossa Italia, Salute e Ambiente)". Dal 21 dicembre 2017 assume la denominazione " Grandi Autonomie e Libertà - Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro".