Disegni di legge

Atto Senato n. 1966

XVII Legislatura


Ratifica ed esecuzione dell'Accordo fra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica del Kazakhstan di cooperazione nel contrasto alla criminalità organizzata, al traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope, di precursori e sostanze chimiche impiegate per la loro produzione, al terrorismo e ad altre forme di criminalità, fatto a Roma il 5 novembre 2009

Titolo breve: Ratifica Accordo Italia-Kazakhstan contrasto criminalità


Iter

26 novembre 2015:  approvato definitivamente. Legge

Successione delle letture parlamentari
C.2676 approvato 11 giugno 2015
S.1966 approvato definitivamente. Legge 26 novembre 2015


Legge n. 216/15 del 7 dicembre 2015, GU n. 5 del 8 gennaio 2016.


Iniziativa Governativa

Ministro degli affari esteri e coop. inter.le Federica Mogherini , Ministro dell'interno Angelino Alfano (Governo Renzi-I)
Ministro della giustizia Andrea Orlando , Ministro dell'economia e finanze Pietro Carlo Padoan

Natura

ordinaria
Ratifica trattati internazionali.

Presentazione

Trasmesso in data 15 giugno 2015; annunciato nella seduta pom. n. 465 del 16 giugno 2015.

Classificazione TESEO

RATIFICA DEI TRATTATI , COOPERAZIONE INTERNAZIONALE , KAZAKHSTAN , CRIMINALITA' ORGANIZZATA , MAFIA E CAMORRA , DROGHE E SOSTANZE ALLUCINOGENE , REATI DI TERRORISMO INTERNAZIONALE

Relatori

Relatore alla Commissione Sen. Carlo Pegorer (PD) (dato conto della nomina il 1 luglio 2015) .
Relatore di maggioranza Sen. Carlo Pegorer (PD) nominato nella seduta pom. n. 89 del 28 ottobre 2015 .
Deliberata richiesta di autorizzazione alla relazione orale.

Assegnazione

Assegnato alla 3ª Commissione permanente (Affari esteri, emigrazione) in sede referente il 23 giugno 2015. Annuncio nella seduta pom. n. 470 del 23 giugno 2015.
Pareri delle commissioni 1ª (Aff. costituzionali), 2ª (Giustizia), 5ª (Bilancio), 12ª (Sanita')

Scarica fascicolo iter



Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina